keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
SVIZZERA
05.12.20 - 14:570
Aggiornamento : 18:35

La pala dell'umorismo di Arosa va a Daniel Koch

Il Festival Umoristico lo ha premiato «per il modo accattivante» con cui ha affrontato la prima ondata.

Il direttore: «Chi non perde il senso dell'umorismo in tempi difficili, chi riesce a comunicare anche le spiegazioni spiacevoli con fascino e compostezza, merita la 'pala dell'umorismo' di Arosa».

AROSA - Daniel Koch, l'ex "mister Covid-19" della Confederazione, ha ricevuto oggi la cosiddetta «pala dell'umorismo» assegnata dal Festival umoristico di Arosa (GR).

Daniel Koch «ha guidato la Svizzera nella prima ondata della pandemia con competenza, ma sempre in modo accattivante e con il necessario pizzico di umorismo». A sei mesi dal suo pensionamento, la giuria del festival di Arosa si dice ancora «impressionata» dal modo in cui Koch ha gestito la crisi, ha reso noto oggi Arosa Turismo.

Il Festival dell'umorismo di Arosa si svolge quest'anno in forma digitale fino la 13 dicembre.

Nella nota il direttore del festival Frank Baumann afferma: «Chi non perde il senso dell'umorismo in tempi difficili, chi riesce a comunicare anche le spiegazioni spiacevoli con fascino e compostezza, senza per questo far perdere la voglia di sorridere, merita la 'pala dell'umorismo' di Arosa".

Sempre stando alla nota, Daniel Koch dice di aver accettato il premio a nome di tutti gli operatori del settore «che di questi tempi non ha nulla da ridere». Koch si è inoltre detto sorpreso, considerando il fatto che è stato lui, a nome del governo, a vietare quest'anno il normale svolgimento del Festival di Arosa.

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ceresade36@gmail.com 1 anno fa su tio
miter Covid 👌🖐👍 Comllemeti
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
3 min
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
BERNA
32 min
Secondo pilastro, primo sì alla riforma
Per la maggioranza del Consiglio nazionale l'abbassamento di 0,8 punti dell'aliquota di conversione è indispensabile
SVIZZERA
1 ora
Covid, 12'598 nuovi casi in Svizzera
I morti legati alla pandemia salgono a quota 11'326. Negli ospedali sono stati registrati 113 nuovi ricoveri
SVIZZERA
2 ore
«Non lasciamoci dividere»
Il neo presidente della Confederazione ha incentrato il suo discorso sulla pandemia: «La crisi avrà una fine».
SVIZZERA
3 ore
Più tasse sulle sigarette? I fumatori diminuiscono
La Svizzera ha attualmente la più bassa pressione fiscale in Europa e ciò deve cambiare, secondo due associazioni
SVIZZERA
3 ore
Dopo 24 anni tocca a un ticinese
Ignazio Cassis è stato eletto alla presidenza della Confederazione con 156 voti. Il suo vice sarà Alain Berset.
SVIZZERA
3 ore
Sospetto islamista: «In Svizzera non può entrare»
Il Tribunale Amministrativo Federale ha respinto il ricorso di un cittadino francese, oggetto di un divieto di 5 anni
GRIGIONI
5 ore
Hotel a cinque stelle vittima di un attacco hacker
I criminali informatici hanno colpito il Waldhaus di Flims, rubando dati di dipendenti e ospiti.
GRIGIONI
7 ore
Il lupo come "vicino" durante l'inverno
Gli avvistamenti possono essere più frequenti durante la stagione fredda ma «non c'è un pericolo maggiore per l'uomo»
BERNA
7 ore
È il giorno di Cassis presidente
L'elezione da parte delle Camere federali avverrà verso le 12. L'ultimo ticinese a ricoprire la carica fu Flavio Cotti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile