Archivio Keystone
SVIZZERA
05.12.20 - 11:050
Aggiornamento : 06.12.20 - 10:50

Vaccinazioni: mai così tante dosi contro l'influenza

In Svizzera ne sono state ordinate 1,95 milioni, mentre lo scorso anno erano 1,18 milioni

Al momento nel nostro paese il virus dell'influenza non è ancora in circolazione

Influenza

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Quest'anno la Svizzera dispone di un numero record di dosi di vaccino contro l'influenza stagionale. Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), la domanda è nettamente superiore a quella degli anni precedenti.

Il virus dell'influenza non è attualmente in circolazione in Svizzera. Di solito appare a gennaio. Tuttavia, le persone che desiderano essere vaccinate devono farlo prima che inizi l'ondata di contagi.

Cifre esatte sulla domanda attuale in Svizzera non sono disponibili, riferisce l'UFSP all'agenzia Keystone-ATS. La Confederazione però ha notato una forte richiesta e ha quindi concordato con i produttori la fornitura di diverse centinaia di migliaia di dosi supplementari di vaccino. In totale ne sono state ordinate 1,95 milioni, contro 1,18 milioni lo scorso anno e 1,13 milioni nel 2018.

Possibili carenze locali, come in Ticino - Quest'anno le dosi saranno scaglionate e distribuite su un periodo di tempo più lungo. Potrebbero verificarsi temporaneamente carenze a livello locale a causa dell'elevata domanda in Svizzera e in tutta Europa, mette in guardia l'UFSP. Già prima della fine di ottobre, ad esempio, un primo lotto di dosi di vaccino in Ticino era stato esaurito.

L'UFSP indica inoltre che a livello internazionale sono stati osservati diversi casi simultanei d'influenza e Covid-19. Tuttavia, la loro frequenza non è ancora nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
4 ore
La 31enne già vaccinata, ed è subito polemica
La donna ha esibito il certificato di vaccinazione sui social. Ma ci sono over 80 ancora in attesa.
GRIGIONI
5 ore
Nuova variante identificata a scuola: pronti i test a tappeto
L'istituto sarà chiuso fino al 6 febbraio, mascherina obbligatoria nel comune
SVIZZERA
6 ore
Ritardi anche per Moderna
Lo ha confermato l'UFSP, che non ha però specificato l'effetto dei ritardi sulle forniture elvetiche
SVIZZERA
8 ore
Il Governo raccoglie ampi consensi dopo gli adeguamenti odierni
Partiti e associazioni hanno accolto favorevolmente i provvedimenti.
SVIZZERA
8 ore
«Ecco cosa cambia per i test»
Il Consiglio federale e l'Ufsp hanno cambiato strategia per quanto riguarda l'esecuzione di tamponi.
LUCERNA
10 ore
Dal ritiro della patente all'arresto per una piantagione di canapa
La vicenda - avvenuta nel Canton Lucerna - era cominciata con un automobilista incappato in un controllo della polizia
SVIZZERA
11 ore
In Svizzera 2'222 casi, 58 decessi e 85 ricoveri
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 27'204 tamponi. L'8,2% di questi è risultato positivo al Covid-19
BASILEA CITTA'
11 ore
Lonza vuole aumentare la produzione del vaccino di Moderna
Con 7,5 milioni di dosi ordinate, l'"antidoto" ha un ruolo centrale nel piano di vaccinazione svizzero.
SVIZZERA
13 ore
Altri miliardi per i casi di rigore e aiuti per i disoccupati
Il Consiglio federale ha deciso di portare da 2,5 a 5 i miliardi da destinare alle aziende in difficoltà.
SVIZZERA
13 ore
In Svizzera solo col test negativo (se si arriva da un paese a rischio)
Il Consiglio federale punta anche su un maggiore impiego dei test rapidi per individuare gli asintomatici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile