Keystone - foto d'archivio
GRIGIONI
03.12.20 - 15:510

I Grigioni chiudono i ristoranti per (almeno) due settimane

Con un tasso di riproduzione di 1,02, il quarto più alto in Svizzera, il Governo corre ai ripari prima delle festività

COIRA - Cento nuovi casi di coronavirus nelle ultime ventiquattro ore. 5'422 infezioni da inizio pandemia e 104 morti. Sono i dati sul coronavirus del canton Grigioni. Che attualmente ha un tasso di riproduzione (quante persone ne contagia una con il Covid-19) di 1,02, il quarto più alto in Svizzera. Un valore che l'Ufficio federale della sanità pubblica vorrebbe per tutto il Paese sotto a 0,7. Il Governo cantonale ha quindi deciso di correre ai ripari e inasprire le misure per contenere i contagi.

Misure che il Consiglio di Stato intende comunicare in conferenza stampa, domani mattina, ma un documento interno del DSS dei Grigioni è stato visionato da alcuni media, compreso 20 Minuten. 

Ed è una in particolare la restrizione che farà più discutere, una sorta di "lockdown per i ristoratori". Tutti i ristoranti sul territorio grigionese resteranno infatti chiusi per almeno 14 giorni a partire dalle 23 di domani, venerdì 4 dicembre. Fanno eccezione i ristoranti riservati agli ospiti degli hotel. 

Resteranno possibili il take away e la consegna a domicilio, fino alle 22.

Al momento il settore non si è ancora espresso sulla decisione del Governo retico. Ma la misura prevede che i ristoranti avranno diritto a un risarcimento sul lavoro ridotto senza dover attendere il termine di dieci giorni. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
42 min
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
58 min
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
2 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Friborgo
11 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
12 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
15 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
15 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
15 ore
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
16 ore
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
17 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile