Keystone - foto d'archivio
VALLESE
03.12.20 - 11:210

Ristoranti e bar riaprono il 14 dicembre

Consentiti anche i mercatini di Natale e le stazioni sciistiche potranno rimanere aperte con piani di protezione

SION - Il Vallese allenta le misure restrittive: ristoranti, bar e strutture per il tempo libero potranno riaprire a partire dal prossimo 14 dicembre. Gli assembramenti nello spazio pubblico sono fissati a 15, mentre in ambito privato rimangono limitati a 10, bambini compresi.

Le nuove disposizioni sono state annunciate oggi dal presidente del Consiglio di Stato vallesano, Christophe Darbellay, nel corso di una conferenza stampa online tenuta da casa sua, poiché si trova in quarantena a causa di un caso di coronavirus in famiglia.

La riapertura di bar e ristoranti, da lunedì 14 dicembre, sarà possibile alle stesse condizioni in vigore prima del parziale lockdown: chiusura tra le 23.00 e le 6.00, massimo quattro clienti al tavolo e consumazione solo da seduti, nonché mascherina obbligatoria e distanza. Discoteche e affini dovranno invece rimanere chiuse.

Le strutture dedicate al tempo libero e alla cultura potranno riprendere le loro attività. Consentiti anche i mercatini di Natale e le stazioni sciistiche potranno rimanere aperte poiché è in vigore il relativo piano di protezione, ha spiegato il governo cantonale.

TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
39 min
Frontale a Mulegns, in tre in ospedale
Fortunatamente nessuno ha riportato ferite gravi.
SVIZZERA
40 min
Covid in Svizzera: le cifre continuano a scendere
L'UFSP ha tracciato un bilancio complessivo della terza settimana di gennaio.
GRIGIONI
2 ore
La variante inglese mette "in quarantena" Arosa
Fino al 6 febbraio il collegamento con gli impianti sciistici di Lenzerheide verrà sospeso.
SVIZZERA
2 ore
Gestione della pandemia nel mondo: ecco dove si situa la Svizzera
Secondo uno studio basato su sei criteri è la Nuova Zelanda ad aver gestito meglio l'emergenza covid. Ultimo il Brasile
BERNA 
3 ore
Gas serra ridotti del 90% entro il 2050
È la strategia climatica adottata ieri dal Consiglio federale.
VIDEO
SVIZZERA
4 ore
«Condotta di volo ad alto rischio dietro lo schianto dello Ju-52»
Lo indica il rapporto finale sull'incidente, costato la vita a venti persone nel 2018, pubblicato oggi dal SISI.
FOTO
SAN GALLO
4 ore
Donna morta su un bus
Una 69enne si è sentita male ieri mattina nei pressi di San Gallo. Inutili i tentativi di salvarle la vita.
ZURIGO
14 ore
La 31enne già vaccinata, ed è subito polemica
La donna ha esibito il certificato di vaccinazione sui social. Ma ci sono over 80 ancora in attesa.
GRIGIONI
15 ore
Nuova variante identificata a scuola: pronti i test a tappeto
L'istituto sarà chiuso fino al 6 febbraio, mascherina obbligatoria nel comune
SVIZZERA
16 ore
Ritardi anche per Moderna
Lo ha confermato l'UFSP, che non ha però specificato l'effetto dei ritardi sulle forniture elvetiche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile