Archivio Keystone
GRIGIONI
30.11.20 - 12:540

Col tunnel di base, Grigioni più vicini a Milano

Ecco il potenziamento del trasporto pubblico nel cantone retico

COIRA - Con il cambio di orario, che avverrà il 13 dicembre, nel canton Grigioni crescerà l'offerta dei trasporti pubblici. A comunicarlo in una nota odierna è l'Ufficio retico dell'energia e dei trasporti.

Per quel che riguarda i collegamenti FFS con l'esterno del cantone, vi sarà un InterCity supplementare con partenza da Zurigo verso Coira alle 22.38 e dal capoluogo grigionese verso la città sulla Limmat alle 21.08.

Un ulteriore collegamento alle 17.37 completa la cadenza semioraria nelle ore di punta. Potenziato anche il servizio nei weekend. Inoltre, il venerdì sera alle 16.11 da Berna partirà un treno diretto per Coira.

Novità si segnalano anche per le Ferrovie retiche: nei giorni feriali a partire da Ilanz ci sarà un nuovo collegamento di primo mattino alle 5.24, che garantirà la coincidenza a Coira con l'InterCity per Zurigo. Sulla tratta Landquart-Klosters-Davos circolerà un nuovo collegamento quotidiano in partenza alle 23.55, in modo che gli utenti della Prettigovia e di Davos possano beneficiare anch'essi del della coincidenza per Zurigo.

Fra le altre cose, nei fine settimana l'offerta prevista dall'orario tra Landquart e Davos rispettivamente St. Moritz sarà poi potenziata.

Più vicini a Milano - Oltre all'ampliamento dell'offerta delle linee di bus a Coira, con la messa in esercizio della galleria di base del Ceneri, la durata del viaggio da Bellinzona verso Lugano e Milano si ridurrà di circa 15-20 minuti. Di questo approfitteranno anche i Grigioni, con una coincidenza a Bellinzona.

I Grigioni beneficeranno inoltre di tempi di percorrenza più brevi e di un raddoppio dei collegamenti con l'area metropolitana di Monaco di Baviera grazie a diversi adeguamenti edilizi e tecnici apportati alla rete ferroviaria tedesca. La tratta Coira-Monaco durerà 3 ore e 53 minuti anziché 4 ore e 35.

TOP NEWS Svizzera
ITALIA / SVIZZERA
18 min
Un ex manager di UBS per Unicredit?
Il nome di Andrea Orcel ha fatto salire le quotazioni del titolo alla borsa di Milano
SVIZZERA
1 ora
Col telelavoro, la mobilità è crollata
La costante diminuzione degli spostamenti è stata registrata a partire dallo scorso ottobre
GINEVRA 
2 ore
Oms: finita la quarantena gli esperti inizieranno i lavori a Wuhan
«Tra poco cambieremo scenario... se tutto va bene», ha scritto su Twitter una scienziata della squadra.
SVIZZERA
3 ore
Picnic su treni e bus, si valutano regole (e multe)
L'UFSP è in contatto con FFS e AutoPostale per trovare soluzioni a una questione che suscita malumori.
SVIZZERA
3 ore
«È inevitabile: il virus mutato sarà presto quello principale»
Così Martin Ackermann, che ha parlato nell'ambito del consueto punto informativo sulla pandemia
SVIZZERA
3 ore
Meno di 2'000 contagi in 24 ore: sono 1'884
Era da inizio ottobre (weekend e festivi esclusi) che non si registravano così pochi casi in un giorno.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
In Svizzera quasi 200'000 persone vaccinate
Nel nostro cantone le dosi sono state sinora somministrate a 11'815 persone
SVIZZERA
7 ore
Il turismo contro il divieto: «Sarebbe dannoso»
L'industria svizzera del turismo è preoccupata di un'eventuale approvazione dell'iniziativa il prossimo 7 marzo.
SVIZZERA
7 ore
L'approccio di Raiffeisen sugli interessi negativi sta cambiando
Sì a chi vuole depositare in tempi brevi grandi quantità di denaro, no ai clienti di lungo corso
SVIZZERA
7 ore
UBS, Hamers è convinto: l'indagine nei Paesi Bassi «finirà bene»
«Ho sempre agito in buona fede» ha dichiarato il presidente della direzione del colosso bancario
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile