Depositphotos (okskukuruza)
La Svizzera non scenderà a compromessi sull'efficacia e sulla sicurezza del vaccino contro il coronavirus.
SVIZZERA
28.11.20 - 12:040
Aggiornamento : 13:25

Le autorità vigileranno sulla sicurezza e l'efficacia del vaccino anti-Covid

La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi

BERNA - La trasparenza sulla sicurezza e sull'efficacia dei vaccini contro il coronavirus è di fondamentale importanza, all'atto di acquistare lo stock che andrà poi somministrato alla popolazione svizzera.

Lo ha ribadito Nora Kronig, capo del dipartimento Affari internazionali dell'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), in un'intervista all'edizione odierna del Walliser Bote. Kronig ha assicurato che la Svizzera non scenderà a compromessi e non introdurrà nel territorio nazionale vaccini non autorizzati e raccomandati dalla comunità scientifica. L'alta funzionaria comprende le ragioni di chi diffida dell'efficacia di un preparato sviluppato in così breve tempo (rispetto agli standard pre-Covid), ma osserva che l'attuale emergenza sanitaria ha portato a uno sforzo quale non si era mai visto prima da parte dei ricercatori e dell'industria farmaceutica.

L'Ufsp svolge, ora e in futuro, una funzione di controllo sulla qualità e la sicurezza del vaccino, in collaborazione con molti attori. Il ruolo dell'Ufficio federale non è limitato alla sola osservazione, però: deve anche garantire che le aziende incaricate siano in grado di produrre il vaccino nelle quantità richieste. Infine, ci sono la questione logistica - che prevede un contatto regolare con i Cantoni per la somministrazione alla cittadinanza e con l'esercito per la valutazione di trasporto e stoccaggio del preparato - e quella delle raccomandazioni per la vaccinazione, per le quali si procede con l'apposita Commissione federale, ha concluso Kronig.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
30 min
«42 reazioni avverse al vaccino»
Il dato è stato comunicato da Swissmedic: in Svizzera per ora sono state vaccinate quasi 170'000 persone.
SVIZZERA
1 ora
Altro calo dei contagi in Svizzera
Nelle ultime 24 ore sono pure state ospedalizzate 92 persone.
FOTO
GRIGIONI
1 ora
Uno schianto in mezzo alla bufera
Uno scontro frontale sul Passo del Bernina ha provocato il ferimento di una donna ieri sera.
SVIZZERA
3 ore
Quel box di sterilizzazione dell'aria che provoca danni a occhi e pelle
Richiamati i prodotti della Yves Swiss. Il problema si presenta solo sui vecchi modelli
BASILEA CITTÀ
3 ore
Protesta contro le banche, prosciolti gli attivisti di UBS
A luglio 2019 occuparono l'ingresso della banca. Ma il mese scorso UBS ha ritirato le denunce penali
SVIZZERA
4 ore
Quasi 170'000 svizzeri sono già stati vaccinati
Ticino esempio virtuoso: siamo sopra la media nazionale con 2,92 vaccinati ogni 100 abitanti (10'275 persone in totale)
SVIZZERA
6 ore
Covid e mercato immobiliare, il rischio bolla si sgonfia
Nell'ultimo trimestre del 2020 l'indice RERI si è fissato a 3,5 punti
FRIBURGO
7 ore
Il minicircuito del piccolo astro del motocross deve essere raso al suolo
Il padre di Ryan Oppliger è infuriato. La pista allestita in casa non piace alle autorità.
SVIZZERA
7 ore
La Svizzera teme le donne col burqa
Il 63% dei cittadini intende accettare l'iniziativa che chiede il divieto di dissimulazione del volto
SVIZZERA
15 ore
«In una crisi, i ricchi non valgono di più»
Immunizzato nonostante non soddisfacesse i criteri: fa discutere il caso del miliardario Johann Rupert
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile