Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
+12
ZURIGO
26.11.20 - 15:150

Zurigo ricorda il suo Köbi con una targa

Nel primo anniversario della sua morte, la Città ha posto la placca commemorativa sulla casa in cui è cresciuto.

L'edificio si trova nel quartiere di Wiedikon e si affaccia sul prato dove l'ex giocatore e allenatore della nazionale ha dato i primi calci a un pallone.

ZURIGO - Non solo Maradona: oggi ricorre il primo anniversario dalla morte dell'ex allenatore della nazionale svizzera Köbi Kuhn. Per l'occasione, la città di Zurigo ha inaugurato una targa commemorativa nella casa dove Kuhn è cresciuto.

La targa si trova sulla facciata della palazzina al civico 3 della Fritschistrasse, nel quartiere di Wiedikon. L'edificio si affaccia sul prato della Fritschiwiese, dove Köbi Kuhn ha dato i primi calci a un pallone.

Entrato nella prima squadra del FC Zurigo all'età di 17 anni, Kuhn è diventato sei volte campione svizzero e ha vinto cinque volte la coppa svizzera con la maglia biancoblù. Dal 2001 al 2008 ha allenato la nazionale svizzera di calcio.

Sotto la sua direzione i rossocrociati si sono qualificati agli europei di calcio in Portogallo nel 2004 e ai mondiali del 2006 in Germania, dove raggiunsero gli ottavi di finale. Köbi Kuhn ha lasciato le redini della nazionale in occasione dei campionati europei disputati nel 2008 in Svizzera e Germania.

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
9 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
10 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
FOTO
BERNA
15 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
16 ore
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
17 ore
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
SVIZZERA
17 ore
Ecco in quali Cantoni i cellulari vengono rubati con più frequenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
ZURIGO
19 ore
Salvata dal lago, muore in ospedale
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
SVIZZERA
21 ore
Tre tonnellate di oro di origine russa sotto la lente
Sono state importate in Svizzera dal Regno Unito lo scorso mese di maggio. Il valore è di 194 milioni di franchi
SVIZZERA
23 ore
«La Svizzera deve investire sulla difesa»
Il capo della Politica di sicurezza del DDPS prevede un deterioramento delle relazioni con la Russia nei prossimi anni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile