Deposit - foto d'archivio
SOLETTA
19.11.20 - 15:390

Ha il coronavirus ma va a due eventi: 1'500 franchi di multa

In totale 280 persone hanno dovuto sottoporsi a titolo precauzionale alla quarantena. Una è risultata positiva

GRENCHEN - Una giovane donna che a fine giugno aveva violato a Grenchen (SO) l'isolamento impostole dopo aver contratto il Covid-19 è stata condannata al pagamento di una multa di 1'500 franchi. Dovrà inoltre assumersi i costi procedurali pari a 400 franchi. Il ministero pubblico solettese ha emesso un decreto d'accusa in questo senso, ha comunicato ieri sera l'avvocato della donna.

Il 22 giugno la 21enne era risultata positiva al coronavirus. Cinque giorni più tardi ha partecipato a due eventi a Grenchen nonostante dovesse restare in isolamento fino al 1. luglio. In seguito al suo comportamento, in totale 280 persone - potenzialmente entrate in contatto con la giovane - hanno dovuto sottoporsi a titolo precauzionale a una quarantena di dieci giorni. Tra di esse una persona è in seguito risultata positiva.

Stando all'avvocato la sua cliente era dell'avviso che il suo isolamento fosse già terminato il 27 giugno. Una collaboratrice del team solettese di tracciamento dei contatti le aveva parlato al telefono di una possibile anticipazione della scadenza, un fatto riconosciuto dalla procura. Tuttavia secondo quest'ultima la donna avrebbe dovuto attendere una conferma scritta, e fino ad allora continuare ad attenersi alla disposizione. La giovane deciderà nei prossimi giorni se interporre ricorso.

Secondo la legge sulle epidemie è punito con una multa fino a 10'000 franchi chiunque intenzionalmente «si sottrae a una quarantena o a un isolamento ordinati dall'autorità». Se lo fa per negligenza la multa massima è di 5'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 min
Coronavirus ed esercizi pubblici: un controllo su cinque rileva un'infrazione
Sono 17'586 le violazioni registrate, soprattutto in locali notturni
SVIZZERA
39 min
Al take-away con la gamella
Greenpeace esorta la popolazione a sostenere bar e ristoranti, ma prestando attenzione all'ecologia
SVIZZERA
1 ora
Ad aprile Swiss cancella 9'200 voli
Sono oltre 43'000 i passeggeri interessati dalla misura dovuta alla pandemia
Attualità
1 ora
«La Svizzera ha perso molto prestigio internazionale»
Lo dice l'ex presidente BNS Philipp Hildebrand, che invita la Confederazione a elaborare un piano d'azione
SVIZZERA
2 ore
Sarà un'estate di grandi eventi?
Il ministro della sanità Alain Berset intende autorizzarne lo svolgimento
SVIZZERA
2 ore
La Posta A continuerà a esistere
Il CEO della Posta: «Perché dovremmo tagliare un servizio apprezzato?»
SVIZZERA
2 ore
Per gli alberghi una stagione invernale da dimenticare
Il settore fa i conti con perdite milionarie. E al momento le prenotazioni per l'estate sono inferiori al 2019
FOTO
SAN GALLO
12 ore
«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Ehi, la tua Ferrari sta bruciando”»
160mila franchi in fumo oggi sulla A13, il racconto del proprietario che... non era il conducente
ARGOVIA
15 ore
Arringa la folla di manifestanti anti restrizioni: docente cantonale licenziato in tronco
Per la direzione, non avrebbe dovuto presentarsi come insegnante. L'interessato: «Rifarei tutto».
FOTO
NEUCHÂTEL
16 ore
Manifestanti anti-misure in corteo a Neuchâtel
È già il secondo corteo quest'anno e c'erano circa 800 manifestanti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile