Archivio Keystone
SVIZZERA
19.11.20 - 20:360
Aggiornamento : 21:45

Gli scettici del Covid-19 denunciano i consiglieri federali

Per farlo viene messo a disposizione un modello di lettera. Sinora il Ministero pubblico di Zurigo ne ha ricevute cinque

Le accuse sono di coazione e pubblica intimidazione

Fonte 20 Minuten / Joel Probst
elaborata da Patrick Stopper
Giornalista

BERNA - Il Consiglio federale è nel mirino degli scettici del Covid-19. In diversi gruppi Telegram stanno infatti mobilitando i cittadini, affinché sporgano denuncia contro il ministro della sanità Alain Berset. E lo fanno mettendo a disposizione un modello di lettera.

In sostanza le accuse rivolte a Berset sono di coazione e pubblica intimidazione. Quest'ultimo, secondo il codice penale svizzero, vale per «chiunque diffonde lo spavento nella popolazione con la minaccia o con il falso annuncio di un pericolo per la vita, la salute o la proprietà».

I promotori dell'azione ce l'hanno in particolare con l'obbligo di mascherina. Nella lettera in questione si sostiene, per esempio, che tale strumento di protezione faccia ammalare. E il Consiglio federale è inoltre accusato di «traumatizzare» la popolazione «ripetendo continuamente la propaganda di Stato».

«Le denunce sono in fase d'elaborazione» - La lettera modello fornita dagli scettici del Covid-19 è indirizzata al procuratore capo di Zurigo. Negli scorsi giorni il relativo Ministero pubblico ha ricevuto «cinque denunce contro il consigliere federale Alain Berset e/o la consigliera federale Simonetta Sommaruga» fa sapere il portavoce Erich Wenzinger. «Le denunce sono in fase di elaborazione». Non vengono però fornite ulteriori informazioni sui procedimenti.

Per Daniel Jositsch, professore di diritto penale e consigliere agli Stati socialista, la questione è chiara: «La possibilità di successo di queste denunce è pari a zero. Il Ministero pubblico decreterà il non luogo a procedere». Non sarà pertanto avviato alcuna inchiesta penale. Il motivo: «È chiaro che non È stato commesso nessun atto criminale» conclude l'esperto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
2 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
3 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
8 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
9 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
10 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
10 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
12 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
12 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
15 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
15 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile