Keystone
SVIZZERA
17.11.20 - 23:540
Aggiornamento : 18.11.20 - 09:00

Cosa succede dopo un'operazione di polizia con esito letale?

Ieri sera un agente argoviese ha aperto il fuoco su un 68enne, uccidendolo.

Ma in quali circostanze può essere impiegata l'arma di servizio? E quanto spesso accade in Svizzera? Ecco le risposte.

Fonte 20Minuten/Celine Krapf
elaborata da Giorgio Doninelli
Giornalista

SUHR - Un 68enne è stato ucciso da un agente di polizia ieri sera in una zona residenziale di Suhr (AG). I dettagli di quanto successo non sono ancora noti, anche se i drammatici momenti della sparatoria sono stati immortalati da un video.

Una cosa però è sicura: il fatto di aver aperto il fuoco sfocerà in una lunga indagine. Il Ministero pubblico indaga infatti d'ufficio su ogni uso di armi da fuoco che avviene in Svizzera. «Se qualcosa è andato storto, si può arrivare fino a una condanna», spiega Max Hofmann, portavoce dell'Associazione degli agenti di polizia svizzeri.

La proporzionalità è essenziale - Ma quando si possono usare le armi da fuoco? A fare testo sono le varie leggi cantonali di polizia, che in termini di contenuto sono però sostanzialmente tutte molto simili: «L'uso delle armi da fuoco deve essere proporzionato alla situazione», afferma Hofmann. Gli agenti di polizia possono usare le armi da fuoco se la loro vita, o quella di qualcun altro, viene messa in pericolo. Tra le altre cose, è importante considerare se esistano altri modi per respingere un attacco.

Pochi casi all'anno - Le armi d'ordinanza sono usate molto raramente in Svizzera: nel 2018 sono stati 12 gli impieghi di armi da fuoco da parte di agenti della polizia, nel 2019 i casi sono stati 15. Un numero che tende a diminuire continuamente dal 2010. Gli esperti attribuiscono ciò alla formazione degli agenti di polizia da un lato, e ad altre risorse operative (come ad esempio il taser), dall'altro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
«Senza il vaccino avremmo presto avuto un migliaio di morti in più»
Nonostante la somministrazione di due dosi di vaccino, contagi e decessi non possono essere esclusi.
FOTO
ZURIGO
7 ore
«In 40 anni mai visto niente di simile»
Frutta avariata e verdura marcia: gli agricoltori di tutta la Svizzera stanno soffrendo le conseguenze del maltempo.
SVIZZERA
13 ore
Covid in Svizzera: 853 contagi, 14 ricoveri e due decessi
Nelle ultime ventiquattro ore il 4,4% dei test è risultato positivo al coronavirus
SVIZZERA
14 ore
Fondi del Tesoro russo: abbandonato il procedimento per riciclaggio
Il Ministero pubblico della Confederazione ha però ordinato la confisca di quattro milioni di franchi
SVIZZERA
14 ore
Attenzione ai fuochi di artificio!
I consigli degli esperti in vista dei festeggiamenti del Primo Agosto
SAN GALLO
19 ore
Famiglia colpita da alcuni rami, morto un bimbo di sei mesi
Lui e la madre erano rimasti gravemente feriti ieri pomeriggio. Nella notte il piccolo è spirato.
BERNA
20 ore
Un matrimonio che disturba
Il 26 settembre la Svizzera si esprime sull'apertura alle coppie gay. Temi e tappe di un lungo percorso.
NIDVALDO
1 gior
In viaggio con un carico di 532 chili sul tetto
Il mezzo è stato fermato lungo l'autostrada A2, in territorio nidvaldese
LUCERNA
1 gior
L'Fc Lucerna denunciato per i festeggiamenti
La Coppa svizzera potrebbe costare cara ai vincitori, a causa degli assembramenti
SVIZZERA
1 gior
Vaccinati ma contagiati, cifre nella norma
L'efficacia dei preparati è dell'88%, anche con la variante Delta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile