Keystone (archivio)
SVIZZERA
04.11.20 - 09:500

Luce verde al trasferimento delle concessioni da Sunrise a Liberty Global

La Commissione federale delle comunicazioni approva l'acquisizione: «Non compromette la concorrenza sul mercato».

BERNA - La Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha approvato il trasferimento delle concessioni di telefonia mobile detenute da Sunrise a Liberty Global nel quadro del progetto di acquisizione dell'operatore svizzero al gruppo anglo-americano.

Questa acquisizione non compromette la concorrenza sul mercato delle telecomunicazioni mobili e le condizioni per il rilascio della concessione continuano a essere soddisfatte, afferma la ComCom in un comunicato diffuso oggi.

La ComCom è giunta alla conclusione che l'operazione non influirà in alcun modo sulle condizioni per il rilascio delle concessioni: Sunrise continuerà infatti a disporre delle capacità tecniche necessarie a garantire la fornitura di servizi mobili di qualità ai propri clienti. Inoltre la prevista acquisizione non pregiudicherà la concorrenza sul mercato delle telecomunicazioni mobili, conclusione alla quale era del resto già giunta a fine ottobre la Commissione della concorrenza (COMCO).

Liberty Global, casa madre di UPC, aveva presentato a fine agosto un'offerta pubblica d'acquisto per Sunrise e detiene ormai il 96,6% del capitale azionario del gruppo zurighese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Giovan8 8 mesi fa su tio
alla buon'ora.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Vaccinazioni: Svizzera in ritardo per alcuni, troppo egoista per altri
Politici e stampa si inquietano vedendo il ritmo delle somministrazioni che è notevolmente rallentato.
URI
4 ore
Axenstrasse chiusa dopo una caduta massi
Nessuno è rimasto ferito e non si segnalano danni alla strada.
SVIZZERA
4 ore
L’imbrogliona tradita dal bottone della camicetta
Una trentenne è stata beccata mentre cercava di barare durante l’esame teorico di guida
FOTO
ZURIGO
6 ore
Qui puoi vedere quando e dove colpiranno i temporali
Le precipitazioni non sono terminate, anzi. Una perturbazione attraverserà il Paese nella giornata di oggi.
BERNA
8 ore
Ok dell'Ema per produrre più Moderna
Nel terzo trimestre del 2021 la filiera statunitense fornirà 40 milioni di dosi di vaccino per il mercato europeo.
SVIZZERA
8 ore
Infermieri no-vax, il taglio del salario in quarantena fa discutere
Il provvedimento è «controproducente» secondo Roswitha Koch dell'Associazione svizzera infermieri.
BERNA
10 ore
Comparis ha pagato il riscatto agli hacker
Il servizio di comparazione online ha trovato un accordo con i cyberestorsionisti per riottenere l'accesso ai dati.
SVIZZERA
11 ore
Stabili i contagi, cala il ritmo delle vaccinazioni
L'UFSP ha annunciato altri 800 contagi da coronavirus, 20 ricoveri e due decessi legati alla malattia.
SVIZZERA
13 ore
L'azienda svizzera dove si lavora solo 4 giorni
Una ditta di Soletta opta per la settimana corta di lavoro. I dipendenti percepiranno lo stesso stipendio di prima
BERNA
13 ore
Giovane disperso nel fiume Aare
Secondo terze persone, prima di essere inghiottito dall'acqua il ragazzo sembrava essere in difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile