keystone (archivio)
NEUCHÂTEL 
02.11.20 - 17:040

Anche il Canton Neuchâtel chiude bar e ristoranti

Vietate anche le funzioni religiose, eccezione fatta per i funerali.

Le nuove disposizioni saranno valide fino al 22 di novembre.

NEUCHÂTEL  - Confrontato con il continuo aumento dei casi di contagio da coronavirus, anche il Canton Neuchâtel ha decretato a partire da mercoledì alle 23.00 la chiusura dei bar e dei ristoranti. Saranno inoltre vietate le funzioni religiose, ad eccezione dei funerali.

In un comunicato odierno in cui le autorità neocastellane rendono note le novità valide fino al 22 novembre, viene anche lanciato un appello ai cittadini di limitare al massimo i contatti e di rimanere a casa.

Oltre alle saracinesche a bar e ristoranti, il governo neocastellano ha deciso la chiusura di cinema, sale da concerto, teatri e musei. Per il momento, invece, i commerci - compresi quelli non considerati essenziali - non sono oggetto di alcuna nuova restrizione. «Devono tuttavia applicare scrupolosamente i piani di protezione in vigore», si precisa nel comunicato.

Il Consiglio di Stato ha inoltre indicato che sta lavorando all'elaborazione di misure di accompagnamento economico per i settori costretti a chiudere. Decisioni e comunicazioni in proposito saranno annunciate nel corso della settimana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
4 ore
Le sottrasse diversi milioni, condannata una guaritrice
Una 66enne di Glarona è stata ritenuta colpevole di una lunga serie di reati, tra cui l'appropriazione indebita.
SVIZZERA
5 ore
La percentuale dei non vaccinati in cure intense? Molto alta
Tra il 19 luglio e il 15 agosto erano l'89% del totale. C'è preoccupazione per i tanti giovani malati
SVIZZERA
6 ore
Verso l'estensione oltre i sei mesi del certificato Covid per chi è guarito
«Faremo certamente degli aggiustamenti» affermano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
ZURIGO
10 ore
Nessun controllo dei certificati, piscina chiusa dalla polizia
All'ingresso della struttura coperta erano affissi dei cartelli indicanti che non vi sarebbe stato alcun controllo.
BERNA
12 ore
Berna ne ha abbastanza dei No-Vax
La Città federale ha deciso di vietare qualsiasi manifestazione contro le misure anti-Covid-19.
SVIZZERA
13 ore
«No alle pellicce ottenute con la sofferenza degli animali»
Il Parlamento ha ricevuto una petizione che chiede di vietare l'importazione di prodotti ottenuti in modo crudele.
ZURIGO
14 ore
«Vittima di una violenza brutale»
La polizia zurighese fornisce nuovi informazioni sul delitto: «La persona fermata è un 20enne e ha confessato».
BERNA
15 ore
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
FOTO
SVIZZERA
17 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
19 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile