Archivio Depositphotos
SVIZZERA
28.10.20 - 16:000
Aggiornamento : 19:26

Crescono gli avvelenamenti da paracetamolo

Fenomeno dovuto alla disponibilità di pastiglie con dosaggio più elevato, secondo ricercatori del Politecnico di Zurigo

Si raccomanda di fornire le compresse da 1'000 milligrammi in confezioni più piccole

ZURIGO - Il paracetamolo ha un effetto analgesico, ma una dosaggio eccessivo può essere mortale. Dal 2003 le compresse sono disponibili in Svizzera con una dose più elevata del principio attivo. Da allora i casi di avvelenamento sono più che raddoppiati, indicano ricercatori del Politecnico federale di Zurigo (ETH) sulla rivista specialistica "Jama Network Open".

Secondo dati del servizio d'informazione sulle intossicazioni Tox Info Suisse, tra il 2005 e il 2018 gli avvelenamenti da paracetamolo sono aumentati da 561 a 1'188 casi, come hanno appurato Andrea Burden, professoressa di farmacoepidemiologia all'ETH, e i suoi colleghi. Essi suppongono che vi sia un collegamento tra l'aumento dei casi di avvelenamento e la disponibilità delle compresse da 1'000 milligrammi.

L'antidolorifico paracetamolo è disponibile in Svizzera senza prescrizione medica in compresse da 500 milligrammi. Dal 2003, i pazienti affetti da dolori possono ottenere, con una prescrizione medica, compresse con il doppio dosaggio. In effetti queste ultime ora sono vendute dieci volte più spesso di quelle meno potenti.

Avvelenamento fegato fino a morte - L'aspetto insidioso è che il principio attivo non funziona per tutti i pazienti e non contro tutti i tipi di dolori: «Se il farmaco è inefficace in una persona, questa potrebbe essere tentata di aumentare la dose senza consultare un professionista», ha detto Andrea Burden, citata in un comunicato dell'ETH.

La dose massima raccomandata del farmaco effettivamente sicuro è di 4'000 milligrammi al giorno per gli adulti. Un'assunzione maggiore può portare a un grave avvelenamento del fegato o addirittura alla morte. Con le compresse da 1'000 milligrammi, la dose massima giornaliera può essere superata con poche compresse in più, mentre il rischio di dose eccessiva accidentale è minore con le compresse da 500 milligrammi, ha sottolineato Burden.

Confezioni più piccole - La professoressa dell'ETH chiede che almeno le compresse da 1'000 milligrammi siano proposte solo in confezioni contenenti un numero minore di compresse. Questo proprio perché avvalorerebbe le indicazioni secondo cui il farmaco non è adatto al trattamento del dolore cronico. Inoltre, i medici dovrebbero piuttosto prescrivere le compresse da 500 milligrammi per ridurre il rischio di superare accidentalmente il limite giornaliero.

Nel 2019, il maggior numero di avvelenamenti gravi e mortali in Svizzera è stato causato da stupefacenti, animali velenosi e medicinali. Secondo Tox Info Suisse, cinque dei sette decessi censiti erano dovuti ad avvelenamento da farmaci. Il 72% dei casi gravi è stato causato da medicinali e il 14% da stimolanti e sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
BERNA
14 min
Luci e colori tornano su Palazzo federale
Lo spettacolo "Rendez-vous Bundesplatz" si china su temi legati al cambiamento climatico
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
2 ore
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
2 ore
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
5 ore
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SVIZZERA
6 ore
La Svizzera esclusa (in parte) dal turismo asiatico
Swiss non può volare a Singapore. Il motivo: non ci sono ancora abbastanza cittadini con due dosi di vaccino
SAN GALLO
6 ore
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
7 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
9 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
9 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile