«Senza mascherina? Una multa da 250 franchi»
keystone
SVIZZERA
28.10.20 - 10:360
Aggiornamento : 14:42

«Senza mascherina? Una multa da 250 franchi»

È la proposta avanzata dalla Conferenza dei procuratori svizzeri. «Occorre armonizzare le sanzioni a livello federale»

BERNA - La Conferenza dei procuratori della Svizzera (CPS) auspica una uniformazione delle multe per chi non rispetta le norme disposte per contrastare il coronavirus: secondo un'informazione della RTS una armonizzazione a livello nazionale è in corso di elaborazione. Per chi non porta la mascherina potrebbe per esempio essere prevista una sanzione di 250 franchi.

Attualmente esistono delle differenze tra i Cantoni. Per Fabien Gasser, procuratore generale del Cantone di Friburgo, ci sono sempre più tentazioni a non rispettare le norme sanitarie: si tratta prima di tutto di «armonizzare a livello svizzero» in modo che «le sanzioni siano coerenti», ha detto, interrogato dalla radio della Svizzera romanda (RTS).

«Si parla di multe dell'ordine di 250 franchi per le persone che non indossano la mascherina dove è obbligatoria e di sanzioni di 2000-2500 franchi per gestori od organizzatori che non rispettano le disposizioni sanitarie, in particolare nei ristoranti o durate gli incontri di club sportivi», ha sottolineato Gasser.

Da parte sua il comandante della polizia cantonale di Neuchâtel Pascal Lüthi ha sottolineato a RTS Info che le forze dell'ordine hanno il compito di far rispettare le direttive e le leggi e non di occuparsi di sanzioni, tuttavia ha riconosciuto che una armonizzazione potrebbe portare «chiarezza» e «semplificare il lavoro».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Smartphone elvetici sotto attacco
Sono in circolazione molti messaggi spam per far installare sul dispositivo un pericoloso malware
SVIZZERA
11 ore
Moschee e campagne: ecco il piano vaccinale
L'Ufsp punta sulle "nicchie" di resistenza. Ma i Cantoni sono scettici
SVIZZERA
17 ore
La Svizzera si prepara per la crisi energetica
Le autorità stanno contattando le trentamila aziende che consumano più di centomila chilowattora all'anno
ZURIGO
18 ore
Lite con coltello: due feriti e quattro arresti
È successo nelle prime ore di domenica alla stazione ferroviaria di Zurigo Stadelhofen
LUCERNA
19 ore
«Sembra che si vogliano far morire le persone anziane»
Era stata la prima a ricevere il vaccino nel cantone, lunedì è deceduta per un'infezione da Covid-19
VAUD
22 ore
Mortale a Bullet: la vittima è un 16enne
Il ragazzo stava guidando la sua moto con il fratello minore di 14 anni. Aperta un'inchiesta sulla dinamica
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
1 gior
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
1 gior
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
1 gior
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile