Keystone
Indispensabili anche sulle terrazze dei bar quando non si è seduti al tavolo
APPENZELLO ESTERNO
25.10.20 - 12:230
Aggiornamento : 13:18

Mascherine obbligatorie anche in molti spazi all'aperto in Appenzello Esterno

Saranno indispensabili nelle pertinenze esterne di molte attività, così come in mercati e manifestazioni.

Il governo cantonale teme che la situazione sanitaria sfugga al controllo delle autorità.

HERISAU - Appenzello Esterno abbandona ogni esitazione e introduce l'obbligo di portare la mascherina anche negli spazi esterni di bar e ristoranti o nei mercati all'aperto. Di fronte a un drastico incremento dei casi di positività al SARS-CoV-2 e di ospedalizzazioni, il governo ha deciso di allinearsi alle misure poste in consultazione questo finesettimana dal Consiglio federale.

In una nota odierna, il Consiglio di Stato scrive che la situazione rischia di sfuggire al controllo delle autorità. Da domani quindi entreranno in vigore disposizioni più severe. L'uso delle mascherine sarà obbligatorio in occasione di manifestazioni pubbliche e mercati, come pure negli spazi interni ed esterni d'istituzioni, aziende aperte al pubblico, bar e ristoranti. Le mascherine dovranno essere indossate anche nelle aree di attesa, nelle stazioni e in altre aree di accesso ai trasporti pubblici. In bar e ristoranti potranno essere tolte solo mentre si è seduti al tavolo. 

Vietata l'attività di discoteche e sale da ballo, come pure gli eventi con più di 50 persone. Un massimo di 15 persone possono partecipare a eventi con la famiglia e gli amici. Le prove e i concerti dei cori sono vietati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
7 min
«Il telelavoro provoca un danno enorme all'economia»
La consigliera di Stato Carmen Walker Späh si oppone all'obbligo imposto dall'autorità federale.
SVIZZERA
48 min
Il sale, ultimamente, resta in Svizzera
In un decennio, il calo delle esportazioni è stato del 91%
SVIZZERA
1 ora
Solo l'1% delle aziende vuole imporre la vaccinazione
Il dato emerge da un sondaggio di Manpower: «Le ditte elvetiche puntano sulla responsabilità individuale».
SVIZZERA
4 ore
Riaperture: il Consiglio nazionale si chiama fuori
Respinta la richiesta di fissare un termine ultimo al 22 marzo. Approvati maggiori aiuti economici
FOTO
GRIGIONI
5 ore
Dalla pandemia è nata una piramide di carta igienica
Durante la scorsa primavera il suo valore è stato stravolto. Ecco l'opera del grigionese Marc B. Bundi
SVIZZERA
11 ore
Dopo il burqa, il velo nelle scuole?
Gli oppositori alla dissimulazione del volto ora si concentrano sull'ambito formativo. Ma c'è chi è contrario
SVIZZERA
16 ore
«Tutte le aziende in crisi vanno aiutate, anche quelle nuove»
Il Consiglio Nazionale vuole togliere il limite temporale del primo ottobre per la richiesta dei casi di rigore.
SAN GALLO
18 ore
Tragedia sfiorata a un passaggio a livello
A Staad un bambino di tre anni ha attraversato le rotaie proprio mentre transitava un treno.
SVIZZERA
19 ore
Blocher: «Non sottomettiamoci ai diktat del Governo»
Il plenum dovrà decidere se iscrivere nella legge la data del 22 marzo per riaprire ristoranti e altre attività.
SVIZZERA
19 ore
I “milionari della mascherina” sostituiscono quelle non usate gratis
La Farmacia dell'esercito aveva acquistato il materiale dalla Emix Trading AG, ma l'aveva poi ritirato precauzionalmente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile