Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
23.10.20 - 07:400

La solidarietà frutta oltre 4 milioni di franchi

La giornata di ieri era dedicata a chi soffre di più le conseguenze della pandemia nel mondo

BERNA - Oltre quattro milioni di franchi sono stati raccolti ieri nel corso della Giornata nazionale di solidarietà dedicata alle persone colpite dalla pandemia di coronavirus nel mondo.

L'importo delle donazioni ricevute ha raggiunto 4'016'886 franchi, ha dichiarato ieri sera, poco dopo le 23.00, la Catena della Solidarietà in un comunicato. «Anche se la Svizzera stessa è colpita dalla crisi e molte persone sono in difficoltà, la popolazione ha dato prova di grande generosità», ha sottolineato l'organizzazione.

Il denaro, raccolto nell'ambito della giornata di solidarietà "Coronavirus International", sarà utilizzato per sostenere le organizzazioni umanitarie che combattono la crisi legata alla pandemia di coronavirus nei Paesi più poveri.

«Nei Paesi particolarmente fragili, la crisi ha spesso conseguenze drammatiche aumentando le diseguaglianze sociali e la povertà», aveva indicato ieri mattina la consigliera federale Simonetta Sommaruga lanciando la raccolta fondi. La presidente della Confederazione aveva sottolineato che in Svizzera è buona abitudine guardare oltre le proprie frontiere, anche in momenti difficili.

La Catena della solidarietà ha organizzato l'evento con 18 ONG partner con l'aiuto di SSR e di alcune radio private che hanno sostenuto l'azione. Dall'inizio di luglio l'organizzazione ha messo a disposizione due milioni di franchi dal suo fondo d'urgenza per progetti di associazioni partner in numerosi Paesi.

L'organizzazione umanitaria ha selezionato 15 Paesi particolarmente fragili come Haiti, Mozambico o Siria, dove contagi di massa avrebbero effetti devastanti. Se i fondi lo permetteranno, verranno finanziati progetti anche in altre regioni, come ad esempio zone di guerra.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Berna
10 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
11 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
12 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
14 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
14 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
15 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
16 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
17 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
18 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
BERNA
19 ore
Droghe, la lista si allunga
L'elenco degli stupefacenti viene integrato con delle "new entry"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile