Depositphotos (archivio)
SVIZZERA / STATI UNITI
22.10.20 - 10:000
Aggiornamento : 10:36

Terapia orale contro il Covid: Roche e Atea uniscono le forze

La cura (AT-527) è attualmente in fase 2 di sviluppo. La fase 3 dei trial inizierà nel primo trimestre 2021

BASILEA - Roche e Atea Phamaceuticals hanno annunciato questa mattina di aver unito le forze per sviluppare una potenziale terapia orale per curare i malati di Covid-19.

L'AT-527 - questo il nome dell'antivirale - agisce bloccando l'enzima polimerasi dell'RNA virale necessario alla replicazione del virus. La sua capacità antivirale è stata dimostrata sia in vitro che in vivo*. Attualmente, i trial clinici sull'AT-527 si trovano in fase due e coinvolgono pazienti ricoverati in ospedale con «Covid moderato».

L'avvio degli studi di fase 3 è previsto per il primo trimestre del 2021 e servirà a testare la terapia anche su pazienti non ricoverati in ospedale. Inoltre, si legge in una nota, il preparato potrebbe essere sviluppato anche per un uso profilattico successivamente a una possibile infezione. Questo consentirebbe di curare in anticipo i pazienti, riducendo l'avanzata dell'infezione e la conseguente pressione sui sistemi ospedalieri.

L'accordo fra Atea e Roche mira a ridurre i tempi di sviluppo clinici della terapia, per verificarne sicurezza ed efficacia in modo da renderla disponibile a livello globale il prima possibile. Se approvato, l'AT-527 sarà distribuito da Atea negli Stati Uniti e da Roche nel resto del mondo.

«La complessità del Covid-19 richiede linee di difesa multiple. Unendo le forze con Atea speriamo di poter offrire una possibile terapia in più ai malati di Covid-19, sia ospedalizzati che non», ha detto il CEO del colosso farmaceutico, Bill Anderson. «E sviluppandolo e producendolo su larga scala, vogliamo renderlo disponibile al più alto numero possibile di persone in tutto il mondo».

*La capacità antivirale dell'AT-527 e la sua sicurezza sono state testate nel corso degli studi clinici di fase 2 su pazienti affetti da epatite C e, in vitro, sul virus SARS-CoV-2.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
29 min
Il sangue c'è, nonostante la pandemia
Positivo il bilancio 2020 di Trasfusione CRS Svizzera. Ma i donatori erano limitati nella loro mobilità
ZUGO
50 min
Test salivari obbligatori nelle scuole secondarie
Allievi e docenti di medie e licei dovranno sottoporsi al test due volte alla settimana.
BERNA 
2 ore
Nominata la nuova segretaria di Stato della migrazione
Si tratta di Christine Schraner Burgener, attuale inviata speciale dell'Onu per il Myanmar.
BERNA
16 ore
Riaperture, ecco ciò che devi sapere
Il Consiglio federale ha deciso una riapertura graduale. Ripartono negozi, musei e impianti sportivi all’aperto.
SVIZZERA
17 ore
«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»
«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.
SVIZZERA/CINA
17 ore
Credit Suisse e UBS stanno spostando i loro banchieri da Hong Kong alla Cina
Si tratta di una strategia ben precisa che potrebbe nascondere una perdita di appeal del polo asiatico
SVIZZERA
18 ore
Aperture prudenti: UDC e PLR delusi, gli altri partiti no
Marco Chiesa parla di «affronto» verso i Cantoni e le commissioni parlamentari. Scelta «incomprensibile» per il PLR.
SVIZZERA
18 ore
Mezza Italia sulla lista nera di Berna
L'Ufsp ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni per cui dal prossimo otto marzo varrà l'obbligo di quarantena.
ARGOVIA
19 ore
I vaccinati nel mirino dei truffatori
Nel Canton Argovia ignoti hanno contattato persone vaccinate chiedendo loro una donazione
FRIBURGO
20 ore
Salvato a un passo dal precipizio
Un escursionista di 70 anni si è perso ieri pomeriggio nei boschi di Marly.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile