keystone
Trump dopo la degenza in ospedale.
SVIZZERA
12.10.20 - 23:590

La cura di Trump non piace a Berna

Cocktail di farmaci e vitamine, la task-force federale sul Covid mette in guardia. Ma i nutrizionisti non sono d'accordo

BERNA - La "cura Trump" al Covid ha fatto discutere, nei giorni scorsi. E gli entusiasti non mancano, anche alle nostre latitudini. Ma la task-force federale mette in guardia.

Il presidente Usa durante la degenza in ospedale ha assunto un "cocktail" di farmaci e integratori: anticorpi policlonali sintetici, zinco, vitamina D, famotidina, tavolette di melatonina, e un'aspirina al giorno. Dopo la guarigione di The Doland, il beverone miracoloso sembra aver guadagnato sostenitori. Non solo sui social media ma anche negli ambienti scientifici. 

A Berna se ne parla da alcuni giorni. La Società Svizzera di Nutrizione (Ssn) assieme a un comitato di medici e ricercatori ha elaborato un rapporto ufficiale, che raccomanda alla popolazione l'assunzione di vitamina D e zinco per ridurre il rischio di contagio. 

Il "libro bianco" sul Covid è stato pubblicato sul sito della Ssn. E tra le autorità sanitarie c'è chi storce il naso. L'infettologo Manuel Battegay ha ricordato al Blick che «non è stato dimostrato un effetto di tali cocktail sui virus invernali e in particolare sul coronavirus». L'epidemiologo Marcel Tanner, membro della task force federale, ha dichiarato in due occasioni che i cocktail di vitamine «contribuiscono al rafforzamento generale della salute e della costituzione» ma «non sono trattamenti specifici per il Covid».  

Secondo la Ssn tuttavia in Svizzera si fa ancora troppo poco consumo di nutrienti vitaminici, e i quantitativi sul mercato sarebbero «insufficienti» secondo il rapporto. «Secondo i dati attuali, la popolazione svizzera non segue abbastanza queste raccomandazioni» si legge nel documento (non ancora disponibile in italiano). 

Di per sé «non c'è niente di sbagliato nei consigli nutrizionali» ha dichiarato sempre al Blick Didier Trono, virologo e membro della task force di Berna. «È tuttavia discutibile il collegamento diretto tra questi suggerimenti nutrizionali e la protezione dal coronavirus». Allo stato attuale delle conoscenze, sembra che «la nutrizione abbia un effetto limitato sulla possibilità di contrarre il virus». Meglio mantenere le distanze, e lavarsi sempre le mani, a scanso di dubbi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
42 min
«Vanno promosse le maschere in tessuto certificate»
È quanto chiede Greenpeace con una petizione indirizzata al Governo federale
GRIGIONI
1 ora
Investe e uccide un lupo in Val Surselva
Il conducente dell'auto ha immediatamente segnalato al guardiacaccia quanto accaduto tra Disentis e Sedrun.
ZURIGO
1 ora
Prima colpisce l'auto con una bottiglia, poi l'agente con un pugno
Il 31enne è stato infine fermato (non senza difficoltà). Ha motivato le sue azioni con l'odio verso la polizia.
SVIZZERA
1 ora
TX Group obiettivo di attacchi hacker
Il gruppo mediatico, che pubblica tra gli altri 20 Minuten, ha respinto l'aggressione.
SVIZZERA
1 ora
EasyRide conquista il trasporto locale
In un anno la funzione di ticketing automatico è stata utilizzata per circa 4,5 milioni di viaggi
SVIZZERA
2 ore
Più donne ai vertici di aziende e istituti parastatali
Il Consiglio federale ha deciso di portare la quota di rappresentanza di entrambi i sessi dal 30 al 40%.
SVIZZERA
3 ore
Il vaccino suscita ottimismo tra gli analisti
Le prospettive riguardanti congiuntura e Borsa sono favorevoli, meno quelle sull'impiego
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus in Svizzera: altri 4'876 casi e 100 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore è risultato positivo il 16% dei test Covid-19
VAUD
4 ore
Il monossido di carbonio uccide due persone
Tragico incidente sul lavoro a Goillon: le vittime sono due dipendenti del Servizio della sicurezza civile e militare.
SVIZZERA
4 ore
Nestlé cede importanti attività in Cina
Venduto un marchio noto per prodotti a base di riso e per il latte di arachidi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile