Keystone
GRIGIONI
08.10.20 - 17:290

300 in quarantena per una visita a un club, ma la festa continua

Il locale notturno, nonostante la quarantena, rimarrà aperto

I clienti sono benvenuti nel rispetto delle misure di protezione

COIRA - A Coira, circa 300 persone sono state messe in quarantena dopo aver frequentato un club nel quartiere della vita notturna del Welschdörfli.

Il Cantone dei Grigioni comunica che una persona frequentatrice del club è risultata positiva al test da Covid-19.

Un altro focolaio di coronavirus è stato registrato nel centro di transito Landhaus di Davos Laret. Finora tre persone sono risultate positive al virus, mentre altre 86 persone sono state messe in quarantena. Lo comunicano oggi le autorità retiche su richiesta dell'agenzia Keystone-ATS, confermando informazioni pubblicate dalla Südostschweiz.

La festa, però, continua - Grazie al servizio di tracciamento (contact tracing), a Coira circa 300 persone sono state messe in quarantena fino al 13 ottobre prossimo. Come comunicato sui social media da parte dei gestori, il locale notturno teatro dell'evento rimane aperto. I clienti sono benvenuti nel rispetto delle misure di protezione.

Nella statistica odierna del Cantone dei Grigioni non figurano ancora i dati in questione. Ufficialmente sono 293 le persone messe in quarantena e 80 quelle in isolamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Altri miliardi per i casi di rigore e aiuti per i disoccupati
Il Consiglio federale ha deciso di portare da 2,5 a 5 i miliardi da destinare alle aziende in difficoltà.
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera solo col test negativo (se si arriva da un paese a rischio)
Il Consiglio federale punta anche su un maggiore impiego dei test rapidi per individuare gli asintomatici
SVIZZERA
2 ore
Consiglieri federali già vaccinati: «Abbiamo solo sette ministri, non 21»
Nonostante nessuno abbia più di 75 anni, Ignazio Cassis difende la scelta di vaccinare i membri del Governo.
VIDEO
ZURIGO
2 ore
In arresto il pirata con lo Jägermeister, sequestrata l'auto
Qualche settimana fa un gruppo di giovani si è filmato a folle velocità sull'autostrada.
FRIBURGO
2 ore
Il carrello non esce e l'aereo finisce nella neve
Spettacolare incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, quello avvenuto ieri all'aerodromo di Ecuvillens
SVIZZERA
3 ore
C'è ottimismo su congiuntura e Borsa, meno sull'occupazione
La maggioranza degli esperti che hanno partecipare a un sondaggio non prevede grosse variazioni nel corso euro/franco.
GRIGIONI
4 ore
Un “Light Ride” per una discesa in slitta interattiva
A Lenzerheide ha aperto la pista notturna che sta già riscuotendo molto successo
SVIZZERA
4 ore
Lonza: 2020 in crescita grazie alle forniture per i medicinali
Il gruppo chimico produce principi attivi per il vaccino anti-Covid dell'americana Moderna
SVIZZERA
4 ore
Barry Callebaut vende meno cioccolata
Il gruppo punta a una ripresa graduale, sostenuta dall'ampia base di clienti e da prodotti innovativi
ARGOVIA
5 ore
Cadavere sulle rive del Limmat, arrestato un 31enne
L'uomo, del canton Zurigo, è sospettato di aver commesso l'omicidio.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile