Keystone
SVIZZERA
07.10.20 - 15:230

La Confederazione non vuole entrare nel Cda di Swiss

Berna ha rigettato la proposta della compagnia aerea nell'ambito delle trattative per ottenere un sostegno pubblico.

Complessivamente lo Stato ha concesso garanzie per 1,275 miliardi di franchi.

BERNA - Nell'ambito delle trattative per ottenere un sostegno pubblico per far fronte alla crisi causata dal coronavirus Swiss aveva anche offerto alla Confederazione un seggio nel consiglio di amministrazione (Cda), ma i funzionari bernesi non hanno mostrato interesse. Lo riferisce il periodico consumeristico svizzerotedesco Saldo.

«Non è compito della Confederazione gestire una compagnia aerea o avere una partecipazione in essa, motivo per cui non si è discusso di un seggio nel Cda», ha indicato all'agenzia Awp una portavoce del Dipartimento federale delle finanze (DFF).

Fin dall'inizio i negoziati si sono concentrati sui prestiti per superare le carenze di liquidità. L'addetta stampa ha sottolineato come non sia mai stato un obiettivo puntare a una partecipazione statale. La Confederazione controllerà il rispetto delle condizioni contrattuali concordate attraverso la Fondazione per l'aviazione, nella quale sarà rappresentata.

Complessivamente lo Stato ha concesso a Swiss e alla sua controllata Edelweiss garanzie per 1,275 miliardi di franchi, affinché le due compagnie potessero sottoscrivere presso le banche crediti per un totale di 1,5 miliardi. Berna si è assunta quindi l'85% del rischio. L'intero capitale azionario di Swiss funge però a sua volta da garanzia: se il credito non verrà rimborsato Swiss passerebbe in mano alla Confederazione.

Sulla base di 120 pagine di documenti interni relativi alle trattative, ottenuti in base alla legge sulla trasparenza, Saldo ricostruisce le trattative intercorse fra le parti. Agli occhi del periodico non si può assolutamente parlare di «severe condizioni» per l'aiuto statale, come invece fatto dal Consiglio federale. Al contrario, secondo Saldo Swiss ha goduto di un atteggiamento molto condiscendente da parte della Confederazione, mentre l'aviolinea concorrente Easyjet ne è uscita a mani vuote.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Giusto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
3 ore
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
SVIZZERA
4 ore
«Misure tardive, andiamo verso una catastrofe»
L'infettivologo Andreas Widmer, presidente di Swissnoso: «Servono più restrizioni per i non vaccinati»
SVIZZERA
6 ore
«Senza una proposta della Svizzera, non ci sarà mai un piano B»
Un pacchetto bilaterale con l'Ue? Parla l'esperto Nicolas Levrat: «Berna sa che esistono alternative all'accordo quadro»
SVIZZERA
6 ore
«Diffondono il virus senza rendersene conto»
L'epidemiologa Susi Kriemler suggerisce la via dei test regolari per tracciare e contenere i contagi tra i giovanissimi
SVIZZERA
21 ore
«La gente rischia di perdere la fiducia»
Ospedali al limite, trasporto pubblico in difficoltà. I sociologi sono preoccupati per l'impatto sull'opinione pubblica
Ginevra
21 ore
Crivella di colpi l'amico, condannato a 16 anni
I fatti risalgono al 2016, quando un 42enne in seguito a un alterco aveva giustiziato un uomo in una sala da tè
SVIZZERA
1 gior
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
1 gior
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
1 gior
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile