Keystone
SVIZZERA / GERMANIA
03.10.20 - 17:330
Aggiornamento : 17:51

Una catena umana "anti-mascherine" sul confine

Migliaia di persone hanno protestato oggi sulle rive del lago di Costanza.

COSTANZA - Migliaia di oppositori alle misure di restrizione contro la pandemia hanno formato oggi una catena umana sulle rive del lago di Costanza, al confine germano-svizzero. La polizia era presente con un dispositivo imponente per timore di eventuali disordini.

Durante circa trenta minuti, i manifestanti si sono riuniti in modo pacifico ai bordi del lago a Costanza (Germania) e Kreuzlingen (TG). Erano collegati gli uni agli altri con sciarpe, pezzi di tessuto o corde e la catena umana si è estesa da ambo i lati della frontiera tra la Germania e la Svizzera, stando a giornalisti di Keystone-ATS sul posto.

Secondo la polizia, almeno un migliaio di partecipanti era presente nel settore di Costanza, ma la situazione è stata «molto calma».

Gli organizzatori avevano previsto inizialmente la partecipazione di circa 15'000 persone e intendevano fare il giro del lago sino in Austria, cosa che - stando all'emittente televisiva n-tv - appariva «alquanto difficile».

Erano annunciati 17 cortei o assembramenti per la giornata di oggi a Costanza, ma nel pomeriggio la polizia ha indicato che talune manifestazioni non si sono svolte o, forse a causa della pioggia, hanno riunito molti meno partecipanti del previsto.

Domani, altri dodici assembramenti sono annunciati nel centro della città tedesca, anche se, come ha sottolineato il Comune, una maggioranza non è legata al collettivo "anti-mascherine" ma intende esprimere la propria solidarietà in questi tempi di pandemia mondiale.

Anche per domani la polizia ha previsto «un importante dispiegamento» di forze dell'ordine per evitare eventuali disordini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
La Svizzera si prepara per la crisi energetica
Le autorità stanno contattando le trentamila aziende che consumano più di centomila chilowattora all'anno
ZURIGO
5 ore
Lite con coltello: due feriti e quattro arresti
È successo nelle prime ore di domenica alla stazione ferroviaria di Zurigo Stadelhofen
LUCERNA
6 ore
«Sembra che si vogliano far morire le persone anziane»
Era stata la prima a ricevere il vaccino nel cantone, lunedì è deceduta per un'infezione da Covid-19
VAUD
9 ore
Mortale a Bullet: la vittima è un 16enne
Il ragazzo stava guidando la sua moto con il fratello minore di 14 anni. Aperta un'inchiesta sulla dinamica
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
1 gior
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
1 gior
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
1 gior
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera esclusa (in parte) dal turismo asiatico
Swiss non può volare a Singapore. Il motivo: non ci sono ancora abbastanza cittadini con due dosi di vaccino
SAN GALLO
1 gior
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile