Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
TURGOVIA
01.10.20 - 20:340
Aggiornamento : 02.10.20 - 09:07

Dopo il party, trecento persone in quarantena

Tre casi di coronavirus sono emersi tra i presenti a una festa nel Canton Turgovia

Le autorità sanitarie hanno ordinato la misura fino al prossimo 6 ottobre

FRAUENFELD - Per ben trecento persone è scattata la quarantena dopo una festa a Friltschen, nel Canton Turgovia. Tra i presenti sono infatti state rilevate tre infezioni da coronavirus, come riferito oggi dalle autorità sanitarie cantonali.

Si trattava di un evento organizzato da un'associazione. E tutti i presenti sono stati informati del rischio di contagio già lo scorso martedì, quando è emerso il primo caso di coronavirus. La quarantena, che durerà fino al prossimo 6 ottobre, è stata ordinata nel momento in cui sono emersi gli altri due contagi.

Tutti i presenti sono stati informati stasera direttamente dai promotori dell'evento. E a breve - lo scrivono ancora le autorità - saranno contattati dai responsabili del contact tracing turgoviese.

Il matrimonio nel Canton Uri - Proprio in questi giorni pure nel Canton Uri è scattata la quarantena per oltre un centinaio di persone, come riferito anche da tio/20minuti. Dopo un matrimonio avuto luogo sabato a Schattdorf, la misura è stata ordinata a 131 persone: uno degli invitati era risultato positivo al virus.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il numero uno della Polizia: «Occorre dialogare con i giovani»
Fredy Fässler vorrebbe che i giovani venissero coinvolti maggiormente nelle decisioni relative alle restrizioni.
FOTO
URI
2 ore
Manifestazione annullata, ma la polizia sorveglia e controlla
Si sarebbe dovuta tenere oggi una manifestazione contro le norme anti-covid. Che però non è stata autorizzata.
SAN GALLO 
2 ore
Ieri sera niente disordini, ma 90 nuove espulsioni
Alcuni arrivavano da Berna o Lucerna. Molti erano minorenni
SONDAGGIO
ZURIGO
3 ore
Gruppi a rischio: «Uno dietro l'altro a chiedermi il certificato»
Sebbene non appartengano ai gruppo a rischio, riescono a ottenere il "pass" per vaccinarsi.
VALLESE
4 ore
Dramma in alta montagna, morte due persone
Un'aspirante guida e il suo cliente stavano scalando il Finsteraarhorn, nella valle di Fiesch.
SVIZZERA
6 ore
La prima ondata è costata 160 milioni alle case anziani
Alcuni cantoni stanno preparando un piano di sostegno, altri no.
SVIZZERA
7 ore
«Il centro asilanti ci tratta come degli animali»
Sono tre i tentati suicidi registrati negli ultimi otto mesi nella struttura sangallese Sonneblick
SAN GALLO / ZURIGO
16 ore
San Gallo, un arresto e vari controlli
La polizia ha giocato d'anticipo, dopo gli appelli alla rivolta circolati sui social, con una massiccia presenza
GIURA
16 ore
I cavalli in volo nel cielo del Giura
È stato un successo l'esperimento compiuto giovedì e venerdì da veterinari e dall'esercito
SVIZZERA
17 ore
30mila casi al giorno «sarebbero accettabili»
L'importante è vaccinare le persone a rischio, secondo Valentin Vogt. Le cui argomentazioni non convincono tutti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile