Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
23.09.20 - 18:210
Aggiornamento : 20:33

2'500 studenti in quarantena alla Scuola alberghiera di Losanna

Diversi focolai hanno colpito la Scuola alberghiera di Losanna (EHL), spingendo le autorità a una quarantena generale

All'origine delle infezioni ci sarebbero delle feste, organizzate poco prima dell'entrata in vigora delle misure cantonali

LOSANNA - L'Ufficio del medico cantonale, il Dipartimento della sanità e il Dipartimento dell'educazione, della gioventù e della cultura del Canton Vaud hanno deciso di mettere in quarantena tutti gli studenti bachelor della Scuola alberghiera di Losanna (EHL).

Lo hanno dichiarato le autorità cantonali in un comunicato stampa. La causa sono importanti focolai di infezione di coronavirus, identificati a diversi livelli di istruzione, che hanno reso inattuabile una chiusura mirata e specifica di una o due classi. In totale, sono 2'500 gli studenti interessati dalla misura.

Fino al 28 settembre gli studenti dovranno quindi rimanere a casa. In caso di sintomi, inoltre, il Cantone consiglia agli studenti di effettuare il coronacheck (sul sito www.coronacheck.ch) e, se necessario, fare il tampone.

Il medico cantonale Karim Boubaker ha indicato all'agenzia Keystone-ATS che al momento si contano «undici casi positivi suddivisi su tre cicli di studi bachelor». Boubaker ha poi assicurato che ogni giorno viene effettuato in collaborazione con l'EHL un controllo rigoroso della quarantena e degli eventuali nuovi casi positivi.

Le indagini iniziali, spiega la nota, indicano che l'organizzazione di una o più feste può essere all'origine dei focolai. I party si sarebbero svolti poco prima dell'entrata in vigore delle misure annunciate dal Consiglio di Stato vodese il 15 settembre.

Le autorità vodesi ci tengono qui a sottolineare l'importanza del rispetto delle norme sanitarie, ma anche l'atteggiamento responsabile di ogni partecipante durante una festa, e anche dopo, restando vigili alla comparsa dei sintomi. In caso di dubbio, bisognerebbe infatti limitare i contatti, o anche isolarsi, ed eventualmente, andare a fare il tampone.

La direzione dell'istituto ha dichiarato che prenderà tutte le misure necessarie per garantire la continuità dell'insegnamento e rafforzare le misure sanitarie nel campus.

I corsi continuano come al solito, ma online, e tutte le informazioni necessarie e più importanti verranno trasmesse direttamente agli studenti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Grazie ai Multiculti e irrispettosi !!!!
miba 1 anno fa su tio
...e nel frattempo in Ticino il buon Merlani si destreggia tra tamponi, mascherine, eventuali chiusure di scuole, distanziamenti sociali e chi più ne ha più ne metta e questo quando negli ospedali del cantone non vi è nessun ricoverato/degente per coronavirus, nemmeno un paziente con patologie pregresse e/o deficienze immunitarie e/o a rischio e/o anziano.... Meditate gente.... :):):)
Corri 1 anno fa su tio
Ridicolo. Allora tutti i loro genitori, fratelli, sorelle, amici, dovrebbero rimanere a casa. Poi i tamponi non sono una certezza. Mi dimenticavo che vicino a Losanna c’è l’oms. Avranno trovato cavie per vedere come reagiscono.
lollo68 1 anno fa su tio
Se si fa una festa ed il volume della musica è alto, bisogna urlare per farsi capire quindi un positivo contagia facilmente gli amici. Quello che è ridicolo è che bisogna tenere a casa un ragazzo che sta bene, non ha febbre, ma ha magari un po' di raffreddore. Visto l'obbligo di mettere la mascherina al liceo bisognerebbe permettere a chi non ha febbre e si sente bene di andarci!
Fedeltà 1 anno fa su tio
????
ciapp 1 anno fa su tio
fategli fare la quarantena a casa di Berset o a palazzo federale
sedelin 1 anno fa su tio
ridicolo
Dioneus 1 anno fa su tio
Ma si, festeggiamo tutti allegramente, pomiciando e abbracciandoci. Ecco i risultati. Incoscienti
bledsoe 1 anno fa su tio
@Dioneus ma che incoscienti dai! È semplicemente VITA! basta con ste paranoie, si guardi quanta gente muore di cancro e rifletta un minimo oppure si tappi in casa ad eternum e lasci vivere gli altri in santa pace.
MrBlack 1 anno fa su tio
@bledsoe Non si tratta di tapparsi in casa oppure sbragare a fare feste tutti belli attaccati e sputacchiandosi addosso. Feste va bene ma basta fare un po’ di attenzione. Se poi ci si vuole comportare come se il virus sicuramente non riempirà più gli ospedali, bisogna accettare le conseguenze decise da chi deve prendere queste decisioni...che siano giuste o sbagliate sono opinioni personali.
Milite Ignoto 1 anno fa su tio
@MrBlack Allora nelle opinioni personali non dare degli incoscienti alle persone che semplicemente decidono di viverla meglio di te
MrBlack 1 anno fa su tio
@Milite Ignoto Ho scritto incoscienti? Non farmi dire cose che non ho detto. Ho detto che ognuno è libero di comportarsi come vuole, e come in tutto deve accettarne le conseguenze.
Fedeltà 1 anno fa su tio
..ma che cavolata.. qua la gente sta uscendo pazza soprattutto i nostri politici..ma hanno paura di cosa??...ma basta con sto covid??
Dioneus 1 anno fa su tio
@Fedeltà Mi sa che a scienze alle scuole dell'obbligo non andavi granché bene ;)
MrBlack 1 anno fa su tio
@Fedeltà Paura che gli ospedali siano senza posti liberi in inverno. Non mi sembra complicato...poi se credi che siano tutte stupidaggini e dovessi aver bisogno di cure ospedaliere per qualsiasi ragione, non lamentarti se sarai tu a non avere un posto libero. Un bel “c est la vie » e curati da solo/a a casa, sempre che sia possibile farlo.
Fedeltà 1 anno fa su tio
@900775 ..mr-black ma quale paura che ci sono gli ospedali vuoti..che ora appena uno ha un prurito in gola corre a fare il tampone..ma per favore tutto ridicolo
MrBlack 1 anno fa su tio
@Fedeltà Ho scritto in inverno. Quando gli ospedali sono già affollati senza Covid. Come detto, ognuno libero di pensarla come vuole. Nel frattempo impara il francese...non si sa mai che ti sbagli e si riempiano davvero ;-)
Fedeltà 1 anno fa su tio
@900770 No no andavo alla grande ??
Gus 1 anno fa su tio
Berset diminuirà i premi della cassa malati nel Canton Vaud
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRANCIA / SVIZZERA
4 ore
«Complice di crimini contro l'umanità». Socia di Holcim sotto accusa
Avrebbe versato diversi milioni nelle casse dello Stato Islamico e ad altre organizzazioni per un impianto di cemento
SVIZZERA
9 ore
Superata la soglia dei 50'000 profughi ucraini in Svizzera
Continua incessante l'esodo di persone in fuga dalla guerra. La SEM: «401 iscrizioni nelle ultime 24 ore».
SVIZZERA
13 ore
Black-out di guerra: ecco il piano
Interruzioni prolungate dell'elettricità avrebbero «conseguenze devastanti» sulla Svizzera. Il governo vuole prevenirle
SVIZZERA
14 ore
Acquisto F-35, Berna non perde tempo (e non aspetta il voto)
Il Consiglio federale, preoccupato del «deterioramento della situazione in materia di sicurezza», corre ai ripari.
FRIBURGO
16 ore
Certificati Covid: chi li regalava, chi li vendeva, chi se li teneva
Le persone interpellate lavoravano tutte al centro di depistaggio di Granges-Paccot.
SVIZZERA
17 ore
«Sorrisi e stereotipi per spingere gli svizzeri a mangiare carne»
L'associazione ambientalista Greenpeace denuncia «le tattiche pubblicitarie sporche» dell'industria della carne
BASILEA CAMPAGNA
17 ore
Trovato un pollice mozzato
Il dito è stato rinvenuto nel retro di un condominio con annesso ristorante. La sua provenienza è tuttavia ignota.
SVIZZERA
17 ore
«Va migliorata la comunicazione in tempo di crisi»
È una delle raccomandazioni del Consiglio svizzero della scienza che ha analizzato la gestione della pandemia
SVIZZERA
17 ore
Stato sociale? Aiuto allo sviluppo? «No, tocca all'esercito»
Per il consigliere agli Stati Werner Salzmann (UDC) l'esercito ha perso capacità negli ultimi anni.
BERNA
1 gior
Cassis tratta «gli scagnozzi di Putin» con i guanti?
La Svizzera non ha comunicato l'espulsione di alcun diplomatico russo. Ciò non vuol dire che siano ancora tutti qui
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile