SEV
Il passato e il futuro alla presidenza.
SVIZZERA
22.09.20 - 09:440

Il sindacato dei macchinisti si tinge di rosa

Hanny Weissmüller è la prima presidente donna del personale di locomotiva del SEV.

La vallesana succede a Hans-Ruedi Schürch.

BERNA - Novità significativa nel mondo dei macchinisti svizzeri: per la prima volta sarà una donna ad assumere la presidenza del personale di locomotiva del Sindacato del personale dei trasporti (SEV). Si tratta di Hanny Weissmüller, una vallesana bilingue di 47 anni che succede a Hans-Ruedi Schürch, ha indicato stamani l'organizzazione.

Secondo il SEV alla neo-presidente spetterà il compito di rappresentare le rivendicazioni di tutti i macchinisti e, in particolare, delle donne, che costituiscono solo il 4% circa degli effettivi del ramo. Con concrete prospettive di adattare le condizioni di lavoro alla realtà femminile.

«Le donne sono ancora in prima linea nel contesto domestico», ricorda Weissmüller, citata in un comunicato odierno. «Gli orari di lavoro devono essere migliorati per promuovere meglio la conciliazione tra vita privata e vita professionale: ciò andrà anche a beneficio dei colleghi maschi».

Secondo la neo-presidente migliorare l'equilibrio tra lavoro e vita privata rende il lavoro indubbiamente più attrattivo. «Si tratta anche di un modo per trovare una soluzione alla penuria di macchinisti, i cui pensionamenti sono stati mal preparati», afferma.

Un altro tema prioritario è quello delle retribuzioni. «Per rendere la professione più attrattiva è necessario rivedere al rialzo i salari», si dice convinta «Il nostro sindacato è risolutamente impegnato anche su questo fronte».

Per Giorgio Tuti - presidente del SEV e pure numero uno della sezione ferroviaria dell'ETF (European Transport Workers' Federation) - l'elezione cade a pennello. «Con Hanny Weissmüller non abbiamo solo una donna a capo di uno dei nostri segmenti meglio organizzati, ma anche una persona che grazie alla sua personalità sarà in grado di difendere gli interessi dei suoi colleghi e delle sue colleghe. Ha già lavorato in precedenza in altre professioni. Ha quindi un background professionale molto solido e variegato».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
10 min
Nel fiume col carrello elevatore: operaio ferito
L'incidente si è verificato ieri a Coira nell'ambito di un cantiere su un ponte pedonale
SOLETTA
9 ore
Stupratore di Olten. «Aveva un enorme problema di droga»
Il 37enne è in carcere, accusati di aver aggredito e accoltellato la 14enne trovata nel bosco Olten
SVIZZERA
13 ore
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
SVIZZERA
13 ore
Ritirati il chorizo di Aldi e i filetti di trota affumicati di Lidl
Entrambe le aziende hanno ritirato il prodotto dalla vendita
ZURIGO
13 ore
Ragazzino trascinato dall'autobus per 100 metri, autista assolto
L'uomo era a processo per lesioni colpose. È ripartito senza accorgersi che l'11enne era rimasto incastrato nella porta.
SVIZZERA
15 ore
Le stazioni sciistiche tirano un sospiro di sollievo
Il fatto che le nuove misure non prevedano limitazioni di capacità soddisfa i comprensori.
SVIZZERA
15 ore
In Romandia cinema e teatri riapriranno
Dal 19 dicembre il mondo della cultura potrà tirare un sospiro di sollievo.
ZUGO
15 ore
Glencore, obiettivo emissioni zero nel 2050
Il Ceo Ivan Glasenberg l'anno prossimo lascerà il timone a Gary Nagle
BERNA
17 ore
Berset: «La situazione è preoccupante»
Decise in particolare nuove restrizioni per i negozi. Lo sci sarà consentito, ma a severe condizioni.
BERNA
18 ore
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile