keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Prosegue il "campo climatico" allestito dagli attivisti per il clima, lunedì mattina, sulla Piazza federale a Berna.
+5
BERNA
22.09.20 - 07:000
Aggiornamento : 08:40

Il "campo climatico" lascia posto al mercato

Alcune tende sono state temporaneamente spostate dai manifestanti. Ma hanno l'ultimatum a mezzogiorno

Ieri il Consiglio nazionale ha sostenuto una mozione che chiede di sgomberare gli attivisti da Piazza federale.

BERNA - Prosegue il "campo climatico" allestito dagli attivisti per il clima sulla Piazza federale. La notte è stata tranquilla e la presenza degli agenti di polizia è stata limitata. Attorno alle 4 di stamattina - riferisce 20 Minuten - una parte della piazza antistante Palazzo federale è stata liberata per far posto al mercato settimanale del martedì mattina. Ma le bancarelle sono molte meno, perché alcuni venditori hanno rinunciato a piazzarle non trovando posto.

Ma l'atto di disobbedienza civile non si ferma. L'occupazione della Bundesplatz ha dato il via alla settimana "Rise Up for Change" (insorgi per il cambiamento), che invita tutta la popolazione a unirsi per il pianeta. I movimenti per il clima hanno annunciato ulteriori azioni «contro la politica istituzionale, l'élite economica e il centro finanziario».

Nel frattempo ieri il Consiglio nazionale ha chiesto ieri alle autorità della città di Berna di scogliere il "campo climatico" non autorizzato. Con 109 voti contro 83 e 1 astenuto, la Camera del popolo ha sostenuto una mozione d'ordine in tal senso di Thomas Aeschi (UDC/ZG). Una delegazione dell'UDC ha incontrato il municipale bernese responsabile della sicurezza, Reto Nause, che ha spiegato: «Una soluzione sarà trovata il più rapidamente possibile. Ma, date le circostanze, la situazione potrebbe durare ancora giorni».

L'ultimatum agli attivisti è stato dato dalla Città: se non lasciano Piazza federale entro mezzogiorno saranno allontanati, anche con la forza. E ha proposto loro di stabilirsi a 200 da lì, in Waisenhausplatz.

keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Mascherina al chiuso «anche con la distanza»
La raccomandazione arriva dalla task force della Confederazione
BERNA
4 ore
Quarantena per i viaggiatori, tutto ciò che c'è da sapere
Adeguato il valore soglia che regola gli Stati per i quali c'è l'obbligo di quarantena.
VAUD
8 ore
Prilly, spara alla moglie e poi si suicida
La donna è stata ricoverata al CHUV. Le sue condizioni sono tali da metterne in pericolo la vita
SVIZZERA
10 ore
I cybercriminali hanno approfittato parecchio della pandemia
Nel primo semestre dell'anno al Centro nazionale per la cybersicurezza sono giunte oltre 5'000 segnalazioni.
SVIZZERA
11 ore
Coronavirus: Roche vuole produrre centinaia di milioni di test rapidi al mese
Analizzano un campione di saliva e non richiedono personale specializzato per la somministrazione.
SVIZZERA
12 ore
«Dobbiamo fare tutti la nostra parte contro il coronavirus»
Il consigliere federale risponde alle domande dei colleghi di 20 Minuten e dei lettori
SVIZZERA
13 ore
«È adesso il momento cruciale»
Isabelle Moret lancia un appello a tutti: «Solo con la solidarietà potremo superare la crisi».
SVIZZERA
14 ore
In Svizzera altri 287 ricoveri e 31 morti
Il virus continua a circolare molto: ben il 26.6% dei 35'230 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore è risultato positivo
SVIZZERA
15 ore
Contro i blocchi del 5G Swisscom è pronta ad andare in tribunale
La società giudica illegali le moratorie contro la nuova rete: «Sono inaccettabili».
SVIZZERA
16 ore
Uccidono i germi ma «sono potenzialmente pericolosi per occhi e pelle»
Alcuni sanificatori UV dell'azienda svizzera Pearl sono stati richiamati, la nota della Confederazione
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile