Immobili
Veicoli
deposit
SVIZZERA
18.09.20 - 17:460

Coronavirus: «Si tenga conto anche delle esigenze dei disabili»

Le associazioni chiedono che i portatori di handicap non vengano dimenticati in questo periodo già difficile.

BERNA - Le associazioni di disabili lanciano un appello ai politici e agli amministratori affinché in situazioni di crisi come la pandemia di coronavirus tengano maggiormente conto delle esigenze specifiche dei portatori di handicap, che non devono essere dimenticati.

In particolare la situazione creata dal virus Sars-Cov-2 non deve portare a un peggioramento dell'integrazione nella società delle persone con disabilità, si sottolinea in una risoluzione pubblicata oggi dopo l'assemblea dei delegati di Inclusion Handicap a Berna.

Questi ultimi hanno eletto all'unanimità come co-presidenti dell'associazione la consigliera agli Stati Maya Graf (Verdi/BL) e Verena Kuonen, in carica finora.

Le persone disabili hanno bisogno di una protezione e di un sostegno speciali ma non devono essere stigmatizzate o escluse dalla partecipazione alla società. In particolare per le comunicazioni in situazione di crisi, la Confederazione e soprattutto i Cantoni devono ad esempio garantire che i loro siti web siano accessibili anche alle persone con problemi di vista. Inoltre, bisognerebbe comunicare con un lessico semplice e ampliare urgentemente l'uso del linguaggio dei segni.

I genitori che devono prendersi cura dei loro figli disabili devono essere sostenuti. E i servizi di terapia e di assistenza dovrebbero essere garantiti anche durante il confinamento, scrive Inclusion Handicap.

D'altro canto i disabili non dovrebbero essere inutilmente isolati negli istituti. La stragrande maggioranza delle circa 45'000 persone che vi sono assistite hanno infatti limitazioni prevalentemente cognitive o gravi disabilità multiple ma non appartiene ai gruppi a rischio.

E in fine, le casse dei vari organi dei servizi sociali, dove fluiscono minori entrate, non devono essere risanate a spese degli interessati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Vaiolo delle scimmie: Berna pensa all'acquisto di un vaccino
«Per il momento, non c'è motivo di preoccuparsi» rassicura la vicedirettrice dell'UFSP Linda Nartey
ZURIGO
11 ore
Feriti a bottigliate a Winterthur
Tre persone sono state arrestati per due episodi distinti avvenuti nelle prime ore di domenica
SVIZZERA
13 ore
Gas, un accordo di solidarietà tra Svizzera e Germania
Simonetta Sommaruga e Guy Parmelin hanno incontrato il vicecancelliere Robert Habeck alla vigilia del WEF
ZURIGO
17 ore
Esplosione in casa, 18enne gravemente ferito
La deflagrazione sarebbe stata causata da una miscela pirotecnica autoprodotta.
SVIZZERA
17 ore
«È sempre più un'influenza stagionale»
C'è chi rivolge lo sguardo al prossimo autunno, esprimendo preoccupazione per l'emergenza di nuove varianti del Covid.
SVIZZERA
20 ore
Quando sei miliardi non bastano
La Confederazione potrebbe dover sborsare un ulteriore miliardo per l'acquisto dei jet da combattimento F-35.
GINEVRA
20 ore
La rissa fra "bande" degenera e partono alcuni spari
I fatti sono avvenuti in un bar del quartiere ginevrino di Plainpalais. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
23 ore
Quegli spinosi miliardi degli oligarchi con i quali non si sa bene che fare
In Svizzera sono 6 (ma c'è chi dice che siano molti, molti di più) e per la legge elvetica non si possono toccare
SVIZZERA
1 gior
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
1 gior
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile