keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
SVIZZERA
17.09.20 - 08:140
Aggiornamento : 09:51

Echinaforce miracolosa? Swissmedic apre un'inchiesta

L'istituto valuta l'eventualità della violazione del divieto di pubblicità

Il portavoce di Swissmedic ha parlato di interpretazioni errate, in riferimento ai risultati pubblicati dal laboratorio di Spiez, spiegando che non è possibile trarne conclusioni mediche. L'informazione però ha innescato la corsa all'acquisto, con la comparsa di offerte illegali in rete.

BERNA - Swissmedic ha avviato un'inchiesta in seguito a notizie apparse sui media che annunciavano l'Echinaforce, un preparato a base di erbe prodotto da una ditta turgoviese, come possibile cura miracolosa per il nuovo coronavirus.

L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici sta valutando se sia trattato di un caso di violazione del divieto di pubblicità, come riferito da un portavoce di Swissmedic, che ha confermato un'informazione diffusa inizialmente ieri sera dall'emittente televisiva svizzerotedesca TVO. La pubblicità di medicamenti può avvenire solo nell'ambito di domande approvate dall'autorità di controllo, sottolinea l'istituto.

Il caso - Tutto ha avuto inizio lunedì scorso, con l'anticipazione del Blick che ha riferito di uno studio condotto dal laboratorio di Spiez, secondo cui Echinaforce aiuterebbe a combattere il Covid-19. Il prodotto - fabbricato dall'azienda A. Vogel AG di Roggwil a partire dalla pianta Echinacea purpurea - si mostra efficace anche nei confronti di Sars-CoV-1, che nel 2002 ha provocato una pandemia, e di Mers-CoV, presente soprattutto in Medio Oriente.

«Interpretazioni errate» - Secondo il portavoce di Swissmedic, la pubblicazione lo scorso 9 settembre sulla rivista scientifica Virology Journal delle conclusioni del laboratorio di Spiez ha portato a interpretazioni errate. La diffusione di informazioni sulle reti sociali ha poi provocato una corsa sfrenata all'acquisto di Echinaforce e alla conseguente comparsa di offerte illegali sui siti online.

Swissmedic sottolinea che non è possibile trarre conclusioni mediche dallo studio del laboratorio Spiez, tanto più che anch'esso precisava di non essere affatto certo che la sostanza avesse un qualche effetto sul corpo umano.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alessandro Ferrari 1 mese fa su fb
Anche i media dovrebbero andare sotto inchiesta!! Con la pubblicazione di certe notizie si crea solo il caos..!!!
don lurio 1 mese fa su tio
Speriamo che chi per esso ha interpretato in modo errato si ammalino facendogli passare il narcisismo e egoismo.
sedelin 1 mese fa su tio
l’echinacea è molto efficace per rafforzare il sistema immunitario, non è un medicamento per combattere una specifica malattia. quando il sistema immunitario è efficace (anche grazie al principio attivo della pianta) le malattie infettive stanno alla larga. Il pandemonio creato dal blick sono chiacchiere volte a diffondere confusione e polemiche, proprio quando è il momento di farne a meno.
Garssia Mira 1 mese fa su fb
anche coloro che hanno pubblicato senza prove dovrebbero essere puniti..😉
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
L’inchiesta dovrebbe essere sul “popolo dei creduloni”
albertolupo 1 mese fa su tio
ho sentito dire che tirare una striscia di Aromat tre volte al giorno, sembrerebbe che non muori di Covid... (vorrei precisare di aver anche sentito dire che "non c'è la certezza che la sostanza abbia un qualche effetto sul corpo umano"). Ecco adesso corro a comprare la azioni della Knorr ;-)
gadoal 1 mese fa su tio
Che il prodotto echinaforce rafforza le difese immunitarie, è stato provato, ma richiede pazienza e settimana affinchè faccial il suo effetto, cosi come prodotti simili tipo Oscillococcinum. Poi, escludendo questo effetto provato, ci sono i soliti boccaloni che cascano nella solita rete messa in piedi da giornali poco seri tipo il Blick....peggio per loro ed i loro borsellini :-)
Eros Pavia 1 mese fa su fb
Marzia Di Furia
Simona Juventina Genny Pasticcio 1 mese fa su fb
Jessica Verzola 😂😂😂
Jessica Verzola 1 mese fa su fb
Simona Juventina Genny Pasticcio 😂🤣😂🤣😂🤣😂
MIM 1 mese fa su tio
La colpa è della fobia, e di chi ci gioca con essa.
miba 1 mese fa su tio
@MIM Commento breve, chiaro e su cui concordo pienamente
seo56 1 mese fa su tio
Popolo di pecoroni!
skorpio 1 mese fa su tio
Ed intanto i boccaloni tutti a comprarla...
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
Piuttosto dovrebbero avviare un’inchiesta sull’analfabetismo funzionale dei lettori di certe informazioni! Perché quello che ha scritto l’azienda che produce questo prodotto era perfettamente chiaro e non è di sicuro colpa della casa produttrice se la gente non capisce quello che legge, media compresi!!!
Antonella Anto 1 mese fa su fb
Lulu Lucy
Mara Athena 1 mese fa su fb
Importante e vendere ... e magari già che ci siamo vista la pandemia .. perché no . 😅 Tranquilli che arriverà anche il turno della Nutella 😂🥰
Andy Baum 1 mese fa su fb
Mara Athena già passato l assalto alla Nutella haha È stato durante il saccheggio della carta igienica hehe
Daniela Gian 1 mese fa su fb
Andy Baum ma la Nutella è un evergreen! Non serve una pandemia😂
spank77 1 mese fa su tio
La colpa è dei media... Legalmente e inganno o plagio verso il consumatore se fanno direttamente pubblicità i produttori o rivenditori stesso. In questo caso sono i media che hanno divulgato la notizia e quindi nella pratica non sono legalmente punibili
Maiorano Angelo Michele 1 mese fa su fb
L'echinacea è anche un un antivirale oltre che stimolare il sistema immunitario per altri benefici. Gli studi dicono..... ma pure per le mascherine per la protezione e lo stesso covid19 per i contagi, dove sono gli "studi dicono..."
AntonellaGiuseppe BartuccaMichienzi 1 mese fa su fb
Lapolla Marisa
Lapolla Marisa 1 mese fa su fb
AntonellaGiuseppe BartuccaMichienzi noi abbiamo i nostri prodotti per rafforzare il sistema immunitario e altro ..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
2 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
3 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
SVIZZERA
5 ore
UDC e Verdi, le assemblee dei delegati si tengono online
I democentristi discuteranno in particolare dell'accordo quadro. Gli ecologisti di politica agricola.
SVIZZERA
5 ore
«Non servono nuove regole, ma ogni giorno conta»
Marcel Tanner, membro della Task Force Covid-19, si dice allarmato per il rapido aumento di casi in Svizzera.
BASILEA CITTÀ
6 ore
«Ha detto che avrebbe sparato al prossimo senza mascherina»
A.Z. ha un certificato medico, ma la gente non lo sa. E ogni giorno raccoglie insulti sui mezzi pubblici
SVIZZERA
18 ore
Tutta Europa ci guarda, ora la “pecora nera” siamo noi
Anche l’Italia osserva l’incremento dei dati svizzeri sul Covid-19 con una certa preoccupazione
BERNA / ZURIGO
19 ore
Due rapine in banca nel pomeriggio
Colpi nella filiale UBS in Römerhofplatz a Zurigo e alla Valiant Bank di Belp
SVIZZERA
19 ore
Coronavirus: l'esercito si prepara a intervenire
Sospesi gli esercizi su larga scala previsti nel corso di quest'anno, in dubbio anche i corsi di ripetizione
VATICANO
20 ore
13 Guardie svizzere sono positive
Alcune sono asintomatiche e nessuna è ricoverata in ospedale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile