Immobili
Veicoli
Keystone
BERNA
15.09.20 - 15:320
Aggiornamento : 17:43

Swisscom chiude la sua storica sede di Bienne

Prevista per l'autunno del 2021, la chiusura comporterà lo spostamento di circa 180 collaboratori.

BIENNE - Nell'autunno del 2021 Swisscom lascerà la sua storica sede di Bienne (BE) in Aarbergstrasse 107, dove è attualmente ubicato un Call Center. Tale provvedimento tocca direttamente circa 180 collaboratori che saranno costretti a trasferirsi a Losanna e Olten (SO) per rispondere alle richieste dei clienti. Venti dipendenti di altre divisioni aziendali saranno pure toccati dalla misura.

Questi ultimi dovranno trasferirsi a Berna, Neuchâtel, Olten e Losanna, indica l'operatore telecom in una nota odierna.

«La forte pressione in termini di concorrenza e costi, l'inasprimento della guerra dei prezzi, le mutate abitudini dei clienti, le nuove forme di lavoro e il calo della necessità di postazioni di lavoro fisse comportano il continuo controllo e consolidamento delle sedi», precisa Swisscom nel comunicato.

La città di Bienne prende atto della decisione «con grande rammarico e incomprensione». La mossa è unilaterale, non trasparente e non è stata discussa in anticipo con la città. La procedura è tanto più incomprensibile in quanto il sindaco Erich Fehr è stato contattato in merito la settimana scorsa da Swisscom.

Su richiesta della città, per il 24 settembre è stato fissato un incontro con il CEO di Swisscom Urs Schaeppi. «Non è in linea con un approccio di partenariato prendere una decisione unilaterale senza una consultazione preliminare». Bienne si sarebbe aspettata più tatto e sensibilità da un'azienda vicina allo Stato, ha detto Fehr.

L'edificio in Aarbergstrasse 107 era stato costruito dall'ex Telecom PTT nel 1994, era stato poi venduto nel 2001.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
1 ora
Due morti e nove feriti sul massiccio del Grand Combin
È il bilancio dell'incidente che si è verificato questa mattina in Vallese
SAN GALLO
3 ore
Trovato morto un base jumper
Sono diverse le domande ancora senza risposta: era con qualcuno? Perché è precipitato?
VALLESE
5 ore
Alpinisti travolti dai ghiacci sul Grand Combin, ci sono vittime
Degli alpinisti sono stati sorpresi dalla caduta di seracchi questa mattina in Vallese
SVIZZERA
6 ore
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso dell'oligarca
Gennady Timchenko aveva sporto denuncia per il sequestro di conti bancari di cui è beneficiario
SVIZZERA
6 ore
No a una task force per bloccare i patrimoni russi
Secondo il Consiglio federale, l'attuale sistema funziona
SVIZZERA
9 ore
Ecco le firme contro l'acquisto degli F-35
L'alleanza "Stop F-35" fa sapere di aver raccolto le 100'000 sottoscrizioni necessarie per la sua iniziativa
SVIZZERA
19 ore
Vaiolo delle scimmie: terzo caso in Svizzera
Lo ha indicato l'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
19 ore
Pipistrelli, ratti, scimmie e... cammelli: cosa dobbiamo aspettarci dalle zoonosi del futuro
Ce lo spiega l'epidemiologo dell'Uni di Berna Christian Althaus: «Animali che contagiano l'uomo? Non è una novità»
FOTO
SOLETTA
1 gior
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
APPENZELLO ESTERNO
1 gior
Scivola sulla neve, cade e perde la vita
Il corpo del 44enne è stato trovato per caso da alcuni escursionisti sul massiccio dell'Alpstein
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile