Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
15.09.20 - 11:520

La radioterapia migliora tra Losanna e Ginevra

La collaborazione ha portato alla realizzazione di un dispositivo con tecnologia degli acceleratori di particelle

L'effetto Flash si produce quando una forte dose di irradiamento viene somministrata rapidamente, in pochi millisecondi, e il tessuto sano sembra essere meno colpito.

LOSANNA/GINEVRA - L'ospedale universitario di Losanna (CHUV) e il Cern di Ginevra collaborano per mettere a punto un'installazione di radioterapia innovativa per il trattamento del cancro. La tecnologia - denominata Flash - dovrebbe permettere interventi mirati e in profondità con meno effetti secondari.

La prima fase di studio termina questo mese, hanno annunciato oggi i due partner in un comunicato congiunto. In radioterapia l'effetto Flash si produce quando una forte dose di irradiamento viene somministrata rapidamente, in pochi millisecondi. L'effetto sul tumore è lo stesso che con un trattamento convenzionale, ma il tessuto sano sembra essere meno colpito.

Il vantaggio di questa terapia è stato scoperto dal CHUV, che è pioniere in materia, si legge nella nota. Nel 2018 l'ospedale ha potuto usarla con successo su un paziente affetto da cancro alla pelle superficiale multiresistente.

Il CHUV ha quindi chiesto assistenza al Cern. La collaborazione fra le due entità ha portato alla realizzazione di un dispositivo basato sulla tecnologia degli acceleratori di particelle denominata CLIC, che aumenta la velocità degli elettroni e permette di trattare tumori fino a 15 o 20 centimetri di profondità.

Cern e CHUV, coproprietari della tecnologia, cercano ora nuovi partner affinché le loro ricerche possano sfociare nella costruzione di una nuova installazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BASILEA CITTÀ
3 ore
"Basilea senza nazisti", oltre 3'000 persone hanno sfilato per la città
Autorizzata delle autorità nonostante le norme anti-Covid, il corteo ha attirato parecchi manifestanti.
SVIZZERA
7 ore
Con l'inverno meteorologico arrivano anche i primi fiocchi
Martedì è attesa una prima spolverata di neve, in alcune zone anche a basse quote.
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
8 ore
Rapina in un ufficio postale, si cerca una coppia di rapinatori
L'auto usata per la fuga, rubata poco prima, è stata data alle fiamme
SVIZZERA
10 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il partito punta a conquistare elettori, uscendo da una connotazione troppo cattolica. Sì anche alla fusione con il PBD
SVIZZERA
10 ore
«Impedire lo sci? Una frenesia dettata dall'estero»
Alcune stazioni in Svizzera sono aperte da due mesi e nessuna di esse è diventata un focolaio d'infezione
SVIZZERA
11 ore
La sicurezza del vaccino? Non è negoziabile
La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi
SVIZZERA
12 ore
L'edizione 2021 del Forum economico mondiale è in forse
Klaus Schwab spiega che la manifestazione avrà luogo solo in condizioni di assoluta sicurezza
SVIZZERA
13 ore
È morta la donna più anziana della Svizzera
«Se mia madre sapesse che sono diventata così vecchia...», affermava la vegliarda in un libro a lei dedicato
SVIZZERA
14 ore
Scuole reclute da record nel 2021
«Sarà la più grande della storia recente» spiega il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli
SVIZZERA
15 ore
PPD, oggi si decide su nuovo nome e fusione con il PBD
L'assemblea dei delegati si svolge in modo decentrato a causa della pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile