Keystone (archivio)
SVIZZERA
13.09.20 - 12:580
Aggiornamento : 14:16

Troppi falsi positivi? «No, i test sono affidabili»

Un esperto del CHUV smentisce l'inefficacia dei tamponi: «Il 3%? Da noi meno di un caso su diecimila».

E anche negli altri laboratori la situazione non dovrebbe discostarsi di molto: «Possiamo immaginare che ci siano errori, ma sono estremamente rari».

LOSANNA - A volte criticati per una sensibilità giudicata eccessiva e accusati di produrre un numero troppo elevato di casi falsi positivi, i test anti-Covid cosiddetti PCR (Polymerase Chain Reaction) sono invece «molto affidabili»: lo afferma un esperto intervistato da Le Matin Dimanche.

«Il rischio di falsi positivi è stato ridotto a meno di un caso su 10'000 presso il CHUV», il centro ospedaliero universitario di Losanna, spiega il professor Gilbert Greub, esperto di microbiologia e attivo presso lo stesso nosocomio. In altri laboratori svizzeri, meno attrezzati, «possiamo immaginare che ci siano errori, ma sono estremamente rari», aggiunge.

Il problema del 3% di falsi positivi sollevato dal professore francese Christian Perronne, che protesta contro la moltiplicazione di questi test, è in linea con la letteratura scientifica, ma questa nel frattempo è datata, secondo Greub. «La tecnologia PCR evolve da diversi anni e sta producendo test molto più sicuri», sostiene l'esperto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BASILEA CITTÀ
3 ore
"Basilea senza nazisti", oltre 3'000 persone hanno sfilato per la città
Autorizzata delle autorità nonostante le norme anti-Covid, il corteo ha attirato parecchi manifestanti.
SVIZZERA
7 ore
Con l'inverno meteorologico arrivano anche i primi fiocchi
Martedì è attesa una prima spolverata di neve, in alcune zone anche a basse quote.
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
8 ore
Rapina in un ufficio postale, si cerca una coppia di rapinatori
L'auto usata per la fuga, rubata poco prima, è stata data alle fiamme
SVIZZERA
10 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il partito punta a conquistare elettori, uscendo da una connotazione troppo cattolica. Sì anche alla fusione con il PBD
SVIZZERA
10 ore
«Impedire lo sci? Una frenesia dettata dall'estero»
Alcune stazioni in Svizzera sono aperte da due mesi e nessuna di esse è diventata un focolaio d'infezione
SVIZZERA
11 ore
La sicurezza del vaccino? Non è negoziabile
La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi
SVIZZERA
12 ore
L'edizione 2021 del Forum economico mondiale è in forse
Klaus Schwab spiega che la manifestazione avrà luogo solo in condizioni di assoluta sicurezza
SVIZZERA
13 ore
È morta la donna più anziana della Svizzera
«Se mia madre sapesse che sono diventata così vecchia...», affermava la vegliarda in un libro a lei dedicato
SVIZZERA
14 ore
Scuole reclute da record nel 2021
«Sarà la più grande della storia recente» spiega il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli
SVIZZERA
15 ore
PPD, oggi si decide su nuovo nome e fusione con il PBD
L'assemblea dei delegati si svolge in modo decentrato a causa della pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile