Archivio Depositphotos
ZURIGO
06.09.20 - 15:480
Aggiornamento : 16:28

«Arricchite voi stessi, non gli spacciatori»

L'avvertimento ai giovani da parte del rapper patrigno di uno dei quindicenni morti a Zollikerberg

I due giovani avrebbero perso la vita a causa di un'overdose di farmaci

Fonte 20 Minuten/Thomas Mathis
elaborata da Patrick Stopper
Giornalista

ZOLLIKERBERG - Sarebbero morti a causa di un mix letale di farmaci i due quindicenni che nella notte tra il 15 e il 16 agosto scorsi sono stati trovati privi di vita a Zollikerberg (ZH), nell'abitazione di un rapper zurighese. Ne ha dato notizia ieri il Tages-Anzeiger. Ma le autorità non hanno ancora fornito una conferma.

Nel frattempo su Instagram ha preso parola il rapper, che è il patrigno di uno dei due quindicenni. E lo ha fatto con un avvertimento ai giovani: «Le sostanze vi fanno dapprima provare una sensazione di felicità, che se ne va in un attimo. Poi restano soltanto depressione, sofferenza e morte».

A tutti - lo sottolinea ancora il rapper - spetta un futuro di felicità, anche se al momento non si ha questa sensazione. E lui ne parla facendo riferimento alla sua esperienza personale, in quanto in passato era finito nel tunnel della droga. Un tunnel in cui è uscito soltanto con un grande sforzo. «Credetemi, questo schifo non fa altro che distruggere la vostra vita. Risparmiate il dolore alle vostre famiglie». Il rapper dice di esserci per chi ne vuole parlare. E conclude: «Arricchite voi stessi, piuttosto che le industrie farmaceutiche e gli spacciatori».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
35 min
Arrivano per spegnere l'incendio, trovano un cadavere
Un'inquilina dello stabile è riuscita a mettersi in salvo da sola, mentre una donna anziana è stata evacuata
BERNA
1 ora
Esteso a 24 mesi il diritto al lavoro ridotto
L'estensione è ammessa qualora il perdurare della pandemia e le limitazioni economiche lo giustifichino.
SVIZZERA
1 ora
Ristoranti: Berna dà l'ok a pranzi e cene anche all'interno
In vista del 31 maggio e grazie alla buona situazione epidemiologica, il Governo pone in consultazione diverse proposte.
BERNA
3 ore
Covid, altri 1539 positivi e 4 decessi
Sono 50 le persone finite in ospedale nelle ultime 24 ore a causa del virus.
VAUD
3 ore
Tallona a 100 km/h un veicolo e telefona: «Infrazione grave»
Respinto il ricorso di un uomo a cui è stata ritirata la patente per tre mesi.
VALLESE
4 ore
Spunta la pubblicità sulle tombe nel cimitero
Le famiglie dei defunti sepolti a Collombey sono scioccate.
SVIZZERA
5 ore
Figli con gravi problemi di salute, 14 settimane di congedo ai genitori
Sarà suddivisibile tra i due genitori e dovrà essere preso entro 18 mesi, in una sola volta o in singoli giorni.
BERNA 
6 ore
Giornata dell'infermiere: «Gli applausi non bastano»
Azioni in undici città contro l'esodo.
SVIZZERA
6 ore
«È giunto il momento per altre aperture»
Vista la situazione epidemiologica, per Lukas Engelberger ulteriori allentamenti sono possibili.
GRIGIONI
7 ore
Si accampano davanti al KFC per mangiare gratis per un anno
Questa mattina a Coira ha aperto una filiale del noto fast food Kentucky Fried Chicken.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile