Archivio Keystone
SVIZZERA
01.09.20 - 18:130
Aggiornamento : 19:37

Alain Berset pensa a vietare gli alcolici negli stadi

Da ottobre, lo ricordiamo, saranno nuovamente possibili manifestazioni con oltre 1'000 partecipanti

Il Consiglio federale si riunirà domani per discutere i dettagli, tra permessi e restrizioni

BERNA - A partire dal primo ottobre sarà nuovamente possibile organizzare dei grandi eventi con più di 1'000 partecipanti.

A tal riguardo, il Consiglio federale si riunirà domani, mercoledì 2 settembre, per discutere i criteri e le modalità di organizzazione, allestimento e le eventuali restrizioni da introdurre, per avere degli eventi in totale sicurezza. In questo senso, il Ministro della Salute Alain Berset vorrebbe introdurre un divieto generale delle bevande alcoliche negli stadi e nelle piste. Lo hanno comunicato diverse fonti al Blick.

Il divieto, fortemente voluto da diversi Cantoni, avrebbe lo scopo di evitare che le persone negli stadi si avvicinino troppo e ignorino le misure anti-coronavirus, principalmente il distanziamento sociale. Infatti, secondo Berna, l'alcol e la presenza di grandi folle sarebbe un mix pericoloso, in quanto quando si è sotto l'effetto di alcolici si tende a fare meno attenzione alle norme igieniche.

Mentre anche la Consigliera federale Karin Keller-Sutter sembra a favore della proposta, siccome potrebbe aiutare pure contro il fenomeno degli hooligan, l'UDC nazionale ha per il momento mostrato delle riserve. Secondo il partito, la popolazione si sta comportando in modo responsabile, e un divieto simile andrebbe a pesare ulteriormente sui club sportivi, che si trovano già in difficoltà.

In ogni caso, potrebbe trattarsi di una misura esclusivamente temporanea, che verrebbe in seguito ritirata con il miglioramento della situazione legata al Covid-19. Inoltre, secondo quanto emerge, il divieto varrebbe solo per gli eventi sportivi, e non, invece, per i concerti e per altri tipi di eventi e manifestazioni.

Oltre al divieto degli alcolici, domani il Consiglio federale discuterà anche gli altri criteri per l'organizzazione di grandi eventi: tra questi, ad esempio, la capienza massima permessa, l'eventuale divisione in settori, e l'obbligo di indossare la mascherina. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
spank77 1 mese fa su tio
Che tristezza ... Ma non è possibile godersi una partita anche bevendo qualcosa altro che birra o altri alcoolici? A fine partita di va a bere qualcosa con gli amici al bar a discutere e commentare. Se uno non va allo stadio perché e vietato bere alcolici abbiano davvero toccato il fondo.
Daniele Cippà 1 mese fa su fb
Mi trito fuori 😬
Andy Baum 1 mese fa su fb
Io vieterei Berset e gli altri 6 burattini
Nina Lebeničnik Galeazzi 1 mese fa su fb
Divieti, divieti, divieti..... dove andiamo a finire?!!! 🤐
MIM 1 mese fa su tio
Proibiamo anche le bandiere (potrebbero avere segni razzisti) e vietiamo anche i cori, che potrebbero contenere frasi razziste, e vietiamo anche la felicità, che potrebbe offendere gli eterni infelici. Vietiamo tutto, e vivremo tutti meglio.
pillola rossa 1 mese fa su tio
@MIM Bel commento
Chiara Grisoni 1 mese fa su fb
No ma adess...
Rosario Ruberto 1 mese fa su fb
Pure al carnevale allora....
Daniele Dozio 1 mese fa su fb
Che novità! In altri paesi come la Spagna è vietato da anni. Un via di mezzo sarebbe potersi bere una birra solo durante le pause e tornare al proprio proposto solo dopo aver finito di bere. Bisogna trovare dei compromessi e non andare subito sul divieto più assoluto
Nicolò Hilpisch 1 mese fa su fb
Daniele Dozio e chiedere anche il permesso per alzarsi ed andare in bagno!
Francesco Leonardi 1 mese fa su fb
Daniele Dozio ma che compromessi, una partita senza birra in mano è come una macchina senza ruote
Jan Michalczyk 1 mese fa su fb
Più piste meno stadi
Santo Pagano 1 mese fa su fb
sta diventando una società di divieti
Amina Domeniconi 1 mese fa su fb
Sta diventanto?!? Lo é già e lasciamo che lo diventi sempre di più. E pensare che i nostri nonni si sono battuti (e sono anche morti) per conquistare la libertà che noi abbiamo ceduto per cosa? Io non lo so.
Loris Bianchi 1 mese fa su fb
Mi sa che più che vietare se l’è scolata tutta lui 🤦🏼
Lurati Matteo 1 mese fa su fb
Mi sembra che si stia un po' esagerando!
Carlo Donati 1 mese fa su fb
Penso sia giusto.
Isaia96 1 mese fa su tio
Tutti alcolizzati sono...
seo56 1 mese fa su tio
Condivido!
Michele Anzalone 1 mese fa su fb
Vorrà dire che la gente si porterà la vodka da passeggio nelle bottigliette piccoline...
Marco Seregni Giardiniere 1 mese fa su fb
Giusto, già pago il biglietto per vedere magari un incontro noioso e se per di più i giocatori sono ubriachi sai che rabbia!
Alessio Nesurini 1 mese fa su fb
Può vietare gli stadi
Carlo Aiele 1 mese fa su fb
Bhe che io possa portarmi una bottiglia di wodka in macchina è lecito o parliamo di fascismo.
Mara Athena 1 mese fa su fb
Oramai bisogna vietare perché non ci si può più affidare alle persone al buonsenso e responsabilizzazione.... forse mi porrei la domanda del perché questo accade ...
Amina Domeniconi 1 mese fa su fb
A mio parere accade perché la politica non ha più il controllo sulla popolazione e ne consegue che non possono più fare quello che vogliono; ecco una delle ragione per cui accade.
Jennifer Crivelli 1 mese fa su fb
Sâ Mia
Sâ Mia 1 mese fa su fb
Jennifer Crivelli 🤦🏼‍♀️
Edi Dina 1 mese fa su fb
Vietare... Solo vietare.. Ma si crede di essere??
Papy Krishnasamy 1 mese fa su fb
ne anche birra benvenuto. certe gente beveno solo coca Cola di ventano ubriachi 🤣🤣
Neil Nussbaum 1 mese fa su fb
Christian Fiorina Luca Dall'Ava
Dejan Savic 1 mese fa su fb
Ivan Gogov Mario Stojkov Cristian Braia
Gloria Fontana 1 mese fa su fb
Daniele Ghedalia scandola
Manu Chinelli 1 mese fa su fb
Berset deve tirarsi insieme...
Antonio Materazzo 1 mese fa su fb
aber suschst possiamo vivere ancora oppure ci impichiamo già adesso perché a me sembra che questi e' quello che vogliono...
miba 1 mese fa su tio
Sono tranquillo, con tutte le ca....te del coronavirus sono spariti completamente in terroristi islamici, Al Quaeda, il califfato del terrore e tutti gli annessi e connessi. Non ne parlano più..... :):):)
pillola rossa 1 mese fa su tio
@miba Il virus è più efficace
Sandro Solcà 1 mese fa su fb
Vista l’esperienza con le discoteche ben venga, anche se mi girerebbero alquanto personalmente e i vari organizzatori non guadagnerebbero le somme che sperano di guadagnare.
Alessio Nesurini 1 mese fa su fb
Sandro Solcà io applicherei il proibizionismo di 100 anni fa
Jonathan Francini 1 mese fa su fb
🤦🏻
Johnny Barudoni 1 mese fa su fb
Luigi Lorenzi
Luigi Lorenzi 1 mese fa su fb
Johnny Barudoni buffoni
Daniele De Vittori 1 mese fa su fb
Bravi , poi però lo avete liberalizzato nelle aree di servizio autostradali !!👏👏
Monica Rhabarberbarbara Midali 1 mese fa su fb
Quindi dovrebbero finanziarsi vendendo caffè?
En Ea 1 mese fa su fb
Monica Rhabarberbarbara Midali Vendendo acqua del rubinetto.
Sabrina Lurati 1 mese fa su fb
Monica Rhabarberbarbara Midali sai che ambiente nervoso ci sarebbe!!!
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Basta divieti.... hanno preso gusto a vietare tutto
Francesco Pedrazzi 1 mese fa su fb
Max Bartolini condivido in pieno!!
Mah916 1 mese fa su tio
La prossima qual'e' bendare un occhio o fissare una canna della bici sul seggiolino...
ArAcNo_J 1 mese fa su tio
Vietare alle teste quadrate, come questo che vuole fare questo divieto, di andare in governo sarebbe più utile e produttivo!
Os Brae 1 mese fa su fb
È meglio proibire il fumo allo stadio.. Gli alcolici entrano cmq allo stadio ed eventuali bottiglie diventerebbero piú pericolose!
Simone Mossetti 1 mese fa su fb
Stefano Lombardo Philip Rinaldi
Stefano Lombardo 1 mese fa su fb
Simone Mossetti vabbè beviamo prima 😂
Simone Mossetti 1 mese fa su fb
Stefano Lombardo e dopo😂
Philip Rinaldi 1 mese fa su fb
negli stadi no, al bar si
Simone Mossetti 1 mese fa su fb
Philip Rinaldi visto che quando ti applichi sei anche intelligente e trovi buone soluzioni
Philip Rinaldi 1 mese fa su fb
Simone Mossetti non è mica una soluzione. Applicati..
Simone Mossetti 1 mese fa su fb
Philip Rinaldi 😂😂😂😂
Nussy Sky 1 mese fa su fb
Ottimo direi...
Simone Canepa 1 mese fa su fb
Tra un po bersi una birra o cmq una bevanda alcoolica nei locali sarà complicato quanto fumarsi un sigaretta..
Moreno Rondi 1 mese fa su fb
Assolutamente da vietare👍
Christian Rossini 1 mese fa su fb
Non esageriamo!
Fafner 1 mese fa su tio
Perché per acquistare bevande non alcoliche invece la gente non si avvicina? Mah!
Fedeltà 1 mese fa su tio
@897487 ..si e per mangiare un hamburger o un cervalat anche li tutti lontani???....pazzesco
Fedeltà 1 mese fa su tio
..avanti ultras..non ci volete dentro piste e stadi??..rimarremo fuori a sostenere..la fede non si comanda
ArAcNo_J 1 mese fa su tio
@Fedeltà ????
Fedeltà 1 mese fa su tio
@897490 ..semplice con la scusa del covid vogliono nome e cognome di tutti....qualsiasi cosa tu voglia fare..stadio compreso
skorpio 1 mese fa su tio
Ma andate a quel paese...
Maiorano Angelo Michele 1 mese fa su fb
Abbassate il volume alcolico.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA 
3 ore
Gli ospedali universitari attivano il dispositivo di gestione delle crisi
Raddoppiato in pochi giorni il numero di infetti.
SVIZZERA
3 ore
«Stiamo volando a vista invece di pianificare le prossime mosse»
L'idea è sapere in anticipo quali restrizioni entreranno in vigore a partire da quale soglia di gravità della situazione
SVIZZERA
6 ore
Test rapidi: risultati affidabili in 15 minuti
Dal 25 settembre Unisanté sta conducendo uno studio sui test rapidi.
VAUD
6 ore
Boom delle vendite grazie al telelavoro, Logitech vola in borsa
Tra luglio e settembre l'impresa ha realizzato ricavi per 1,26 miliardi di dollari
SVIZZERA
8 ore
«I pazienti in terapia intensiva sono in rapido aumento»
Per gli esperti della Confederazione la seconda ondata «è arrivata più velocemente e più forte del previsto».
BASILEA CAMPAGNA
8 ore
Toh, c'è un'auto sul prato di casa!
La vettura era parcheggiata in un quartiere residenziale. Ma si è messa in movimento ed è finita in un giardino
SVIZZERA
9 ore
Troppo alcol in famiglia
Un fanciullo su venti in Svizzera cresce con un genitore alcolista. Lo dice il rapporto Obsan sulle dipendenze
SVIZZERA
10 ore
Legge sul CO2: «Controproducente e costosa»
L'UDC è scesa in campo a sostegno del referendum
SVIZZERA
10 ore
Più di 3'000 casi e altri 53 ricoveri
I tamponi effettuati nel nostro Paese nella giornata di ieri sono 14'224. Il 21,1% ha dato esito positivo.
TURGOVIA
10 ore
Bimbo fermato da uno sconosciuto che tenta di fargli bere qualcosa
L'episodio si è verificato ieri pomeriggio nella località turgoviese di Weinfelden. Il bimbo non ha riportato ferite
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile