AFD
SVIZZERA
27.08.20 - 10:100

Prodotti dopanti intercettati alla frontiera

Un italiano residente in Svizzera stava importando preparati di ormoni della crescita vietati

RHEINFELDEN - Un italiano che vive in Svizzera è stato sorpreso a entrare in territorio elvetico con un pacco pieno di preparati di ormoni della crescita vietati. L'uomo aveva nella sua auto undici confezioni di Hygetropin, oltre a una confezione da dieci millilitri ciascuna di TC-200 e TE-300.

L'importazione di questi tre prodotti è vietata ai sensi della legge sul promovimento dello sport, indipendentemente dalla quantità importata. I doganieri del valico di confine di Rheinfelden (AG) hanno trovato le sostanze durante un controllo lunedì, ha comunicato oggi l'Amministrazione federale delle dogane (AFD). Hanno scoperto il pacchetto con gli ormoni della crescita nel vano piedi dalla parte del passeggero.

I preparati sono stati sequestrati dalla polizia cantonale argoviese. Il loro valore è stimato a 3'400 franchi. È stata inflitta una multa di 500 franchi e la procura di Rheinfelden-Laufenburg ha avviato un procedimento.

AFD
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
20 min
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
23 min
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
1 ora
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
2 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
2 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
2 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
SVIZZERA
19 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
19 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
20 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
21 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile