Depositphotos - foto d'archivio
SVIZZERA / MONDO
27.08.20 - 00:010

L'idrossiclorochina non è efficace per combattere il Covid-19

È la conclusione a cui è giunto uno studio a cui hanno partecipato anche ricercatori svizzeri

Nel loro tempo libero hanno esaminato 29 studi riferiti a 33'000 pazienti. La combinazione con l'azitromicina aumenta il rischio di morte del 27%.

NEUCHÂTEL - L'idrossiclorochina non è efficace per combattere il Covid-19. È la conclusione alla quale è giunta la più importante meta-analisi indipendente realizzata finora sul tema, alla quale hanno partecipato anche ricercatori delle università di Neuchâtel e Losanna.

Poco dopo l'inizio della pandemia, molti pazienti sono stati trattati con questo farmaco antimalarico. Ben preso sono però sorti dubbi sulla sua efficacia, dato che vari studi hanno portato a risultati contraddittori.

Ora sei ricercatori di vari istituti hanno esaminato nel loro tempo libero 29 studi riferiti a 33'000 pazienti, concludendo che l'idrossiclorochina non riduce né aumenta il rischio di mortalità. Trattare i pazienti esclusivamente con idrossiclorochina è quindi inutile, scrivono gli autori sulla rivista "Clinical Microbiology and Infection".

«L'idrossiclorochina è stata inizialmente somministrata su larga scala con o senza l'antibiotico azitromicina», ricorda uno dei co-autori della ricerca, Matthieu Mulot, biologo e statistico dell'Università di Neuchâtel, in una nota. Ebbene, la meta-analisi in questione dimostra che la combinazione di idrossiclorochina e azitromicina aumenta il rischio di morte del 27%.

Molti studi clinici con l'idrossiclorochina sono stati interrotti alla fine di maggio dopo la pubblicazione di uno studio negativo da parte di ricercatori svizzeri e statunitensi. La ricerca è stata ritirata poco dopo a causa di una sospetta frode. I risultati di uno studio britannico e di uno basilese hanno però successivamente confermato l'inefficacia del farmaco antimalarico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Anche Swissmedic sta valutando la pillola anti-Covid
Merck ha depositato una domanda di omologazione in Svizzera lo scorso mese di agosto
FOTO
ZUGO
6 ore
Sorpasso fatale per un motociclista
L'uomo si è scontrato contro un furgone e un'auto che circolavano nel senso opposto.
SVIZZERA
10 ore
In Svizzera 3'297 contagi in settantadue ore
Nel corso del weekend si è reso necessario il ricovero per 49 pazienti Covid. Sono stati registrati quindici decessi
SVIZZERA
10 ore
Chi ha detto che gli over 55 se la passano male?
Il tasso di occupazione aumenta. E anche il riconoscimento professionale. Lo dice uno studio di Swisslife.
SVIZZERA
11 ore
«Il Tribunale federale non è un casinò»
Un comitato partitico prende la parola contro l'Iniziativa sulla giustizia in votazione il prossimo 28 novembre
SVIZZERA
12 ore
La pandemia aggrava la situazione economica dei media
La pubblicità è in calo anche nell'online, per la prima volta dal 2014
SVIZZERA
12 ore
La luce in fondo al Covid? Ci sono cinque "se"
Il capo della Conferenza dei direttori sanitari Engelberger è ottimista. Ma restano dei punti di domanda
SVIZZERA
14 ore
Quattro aziende su cinque hanno lo stesso problema
In Svizzera la crisi delle materie prime è già "pandemica", secondo Economiesuisse. «I prezzi aumenteranno»
VALLESE
14 ore
Collisione fatale sul passo della Novena
Questo sabato un centauro 26enne ha perso la vita dopo che un'auto ha sconfinato nella sua carreggiata, colpendolo
SVIZZERA
16 ore
La manifestazione no-Pass di Berna, due giorni dopo
Tre cose degne di nota dalla moto di piazza di sabato, fra chi (e quanti) c'erano e una polemica che riguarda la polizia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile