Keystone
SVIZZERA
18.08.20 - 15:450
Aggiornamento : 22:18

Paesi a rischio, Zurigo trasmetterà ai Cantoni i dati dei passeggeri

Un accordo di cooperazione è stato siglato fra l'UFSP e il Canton Zurigo.

ZURIGO - I Cantoni devono poter controllare rapidamente se le persone che rientrano da regioni a rischio COVID-19 rispettano l'obbligo di quarantena. Per questo motivo le autorità cantonali zurighesi trasmetteranno loro fino al 31 dicembre i dati di tutti i passeggeri che atterranno in Svizzera provenienti da un Paese a elevato rischio di contagio.

L'Ufficio federale della sanità pubblica e la Direzione della sicurezza del Cantone di Zurigo hanno concluso un accordo in tal senso concernente le persone che rientrano in Svizzera dall'aeroporto di Zurigo-Kloten, indica oggi in una nota l'UFSP.

La procedura è la seguente: la polizia aeroportuale ottiene direttamente dalle compagnie che offrono voli per Zurigo o dai loro operatori i moduli di registrazione ("passenger locator form") di tutti i passeggeri provenienti da un Paese o da una regione a elevato rischio di contagio. Li trasmette quindi immediatamente e «nel rispetto della sicurezza dei dati» ai Cantoni di residenza o di soggiorno dei passeggeri nonché all'Ufficio federale della sanità pubblica e in seguito li cancella, precisa il comunicato.

Dall'inizio di agosto, Zurigo raccoglieva già i dati dei passeggeri provenienti dal territorio cantonale e da sei altri cantoni (Argovia, Berna, Glarona, Sciaffusa, Ticino e Turgovia). Con il nuovo accordo ora tutti i dati dei passeggeri che atterrano in Svizzera sono «immediatamente» trasmessi ai cantoni.

Tale intesa rientra nella legislazione sulle epidemie, che attribuisce grande importanza al principio di collaborazione tra la Confederazione e i Cantoni, sottolinea ancora l'UFSP.

A Ginevra controlli aleatori - A Ginevra, rimangono invece in vigore le direttive attuali dell'UFSP, ovvero si procede a controlli aleatori su voli in provenienza dai paesi a elevato rischio di contagio. «Al momento non vediamo l'interesse per procedere diversamente», ha spiegato all'agenzia Keystone-ATS il portavoce del Dipartimento ginevrino della sanità, Laurent Paoliello.

Le autorità sanitarie cantonali hanno constatato che la maggior parte delle persone che rientravano dai Paesi a rischio, come il Kosovo o la Spagna, prendevano l'auto e non l'aereo. Stando a Paoliello, a Ginevra non v'è in preparazione alcun accordo simile a quello concluso tra il canton Zurigo e l'UFSP.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
11 min
«Vanno promosse le maschere in tessuto certificate»
È quanto chiede Greenpeace con una petizione indirizzata al Governo federale
GRIGIONI
44 min
Investe e uccide un lupo in Val Surselva
Il conducente dell'auto ha immediatamente segnalato al guardiacaccia quanto accaduto tra Disentis e Sedrun.
ZURIGO
1 ora
Prima colpisce l'auto con una bottiglia, poi l'agente con un pugno
Il 31enne è stato infine fermato (non senza difficoltà). Ha motivato le sue azioni con l'odio verso la polizia.
SVIZZERA
1 ora
TX Group obiettivo di attacchi hacker
Il gruppo mediatico, che pubblica tra gli altri 20 Minuten, ha respinto l'aggressione.
SVIZZERA
1 ora
EasyRide conquista il trasporto locale
In un anno la funzione di ticketing automatico è stata utilizzata per circa 4,5 milioni di viaggi
SVIZZERA
1 ora
Più donne ai vertici di aziende e istituti parastatali
Il Consiglio federale ha deciso di portare la quota di rappresentanza di entrambi i sessi dal 30 al 40%.
SVIZZERA
2 ore
Il vaccino suscita ottimismo tra gli analisti
Le prospettive riguardanti congiuntura e Borsa sono favorevoli, meno quelle sull'impiego
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus in Svizzera: altri 4'876 casi e 100 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore è risultato positivo il 16% dei test Covid-19
VAUD
4 ore
Il monossido di carbonio uccide due persone
Tragico incidente sul lavoro a Goillon: le vittime sono due dipendenti del Servizio della sicurezza civile e militare.
SVIZZERA
4 ore
Nestlé cede importanti attività in Cina
Venduto un marchio noto per prodotti a base di riso e per il latte di arachidi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile