Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA / GERMANIA
17.08.20 - 23:120

Migliaia di frontalieri: «Bisogna collegare le app di tracciamento»

«Per combattere la pandemia è necessaria una risposta europea, perché il coronavirus non conosce confini»

BERLINO - L'app europea di tracciamento del coronavirus va collegata con quella svizzera denominata SwissCovid. Lo chiedono, in una lettera inviata alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, quattro parlamentari tedeschi della CDU.

Per combattere la pandemia è necessaria una risposta europea, perché il coronavirus non conosce confini, afferma la lettera, di cui l'agenzia Keystone-ATS possiede una copia. Il virus non fa differenza tra i Paesi dell'UE e altri Stati.

Nella lettera, l'eurodeputato Andreas Schwab e i suoi colleghi del Bundestag Andreas Jung, Felix Schreiner e Armin Schuster ricordano le decine di migliaia di frontalieri tedeschi che lavorano in Svizzera. «Solo collegando le app è possibile rintracciare i contatti oltre confine», sostengono.

In un'intervista pubblicata sabato dalla Neue Zürcher Zeitung, l'ambasciatore uscente dell'Unione europea in Svizzera Michael Matthiessen ha detto che a bloccare il collegamento dell'app europea con quella svizzera sono motivi più politici che tecnici. Secondo Matthiessen, non essendoci un accordo bilaterale sulla sanità, non ci sono le basi legali per associare le due applicazioni. E un'intesa sulla salute dipende a sua volta da un accordo quadro istituzionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
5 min
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
5 min
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
SVIZZERA
14 min
«È da presuntuosi credere di poter fermare la variante»
A tu per tu con Patrick Mathys dell'UFSP su Omicron in Svizzera e le misure introdotte dalla Confederazione
SVIZZERA
1 ora
«I test siano di nuovo gratuiti»
La maggioranza del Nazionale sostiene questa proposta: «È un modo per tenere sotto controllo la pandemia».
SVIZZERA
3 ore
Nuovi approcci per combattere il coronavirus
I ricercatori svizzeri sono al lavoro su nuove piste. Si va da uno spray nasale a un vaccino da somministrare oralmente.
SVIZZERA
4 ore
«La Svizzera giri al largo dal Consiglio di sicurezza dell’ONU»
Lorenzo Quadri ha presentato una mozione al Consiglio federale
SVIZZERA
4 ore
La delusione dei vaccinati
Le misure anti-Covid proposte da Berna toccano tutti. Secondo i politici, questo inciderà sul morale dei cittadini
SVIZZERA
4 ore
Omicron: anche i vaccinati devono fare la quarantena
Il motivo? «Una misura precauzionale finché non ne sappiamo di più», spiegano dall'Ufficio federale di Sanità Pubblica
SVIZZERA
5 ore
400 km in sella a favore dei malati di Parkinson
I responsabili del progetto "Temperature in sella" hanno donato 10'000 franchi all'Associazione Parkinson Svizzera
SVIZZERA
18 ore
Misure anti-Covid, i Cantoni si fanno sentire
Tra i contrari anche il Ticino, che boccia anche l'idea dei test nelle scuole.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile