Depositphotos (VitalikRadko)
SOLETTA
15.08.20 - 19:110
Aggiornamento : 21:37

Da lunedì mascherina obbligatoria nelle scuole di Soletta

I casi a livello cantonale sono notevolmente aumentati nella scorsa settimana

SOLETTA - Il governo solettese ha stabilito che da lunedì sarà d'obbligo indossare la mascherina nelle scuole cantonali e professionali.

La misura, stabilita dal Dipartimento dell'educazione e della cultura dopo aver consultato il medico cantonale, si è resa necessaria a causa del numero crescente di casi e a tre casi negli istituti scolastici di Olten.

I dettagli - L'obbligo riguarda studenti, insegnanti e il personale impiegato all'interno degli istituti. La presenza in classe sarà permessa solo con il rispetto della distanza di 1,5 metri o, in caso questo non sia possibile, di barriere divisorie.

La mascherina, in linea di principio, va indossata anche negli spazi scolastici all'esterno dell'edificio, come nei cortili. Qui sarà possibile toglierla ma solo se la distanza minima potrà essere rispettata. Non vige l'obbligo durante le lezioni di educazione fisica.

Le autorità cantonali hanno comunicato che verranno fornite le mascherine per la prima settimana ma che, al più tardi dal 24 agosto, ognuno dovrà essere munito del proprio dispositivo di protezione.

I casi nel cantone - Un contagio è stato riscontrato nel centro di formazione professionale con sede in città e due persone sono state messe in quarantena. Sempre negli scorsi giorni un docente è risultato positivo al coronavirus e così un giovane allievo. Il risultato: tre classi, per complessive 57 persone, sono finite in quarantena.

Nell'ultima settimana i casi sono stati 53, con un netto incremento rispetto alle settimane precedenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
14 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
15 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
16 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
17 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
18 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
18 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
19 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
20 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
22 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
23 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile