Immobili
Veicoli
Ufficio grigionese della cultura
SVIZZERA
12.08.20 - 13:300

Vita digitale per sei film sull'alpinismo nei Grigioni

Si tratta di riprese realizzate da Emil Meier durante le sue scalate

COIRA - L'Ufficio della cultura dei Grigioni comunica oggi la pubblicazione di sei filmati storici sull'alpinismo nei Grigioni. I documenti sono fruibili sul portale audiovisivo cantonale.

I video, donati alla Biblioteca cantonale dei Grigioni, sono stati realizzati in montagna dall'alpinista Emil Meier, deceduto settant'anni fa. Sono state riprese scalate sul Piz Palü (Gruppo Bernina), sul Gruppo Sciora e nella zona del Forno (Val Bregaglia), un'escursione sugli sci nella zona di Davos e immagini della Val Monastero.

Questi filmati consentono di farsi un'idea delle difficoltà con cui era confrontato l'alpinismo eroico all'inizio del secolo scorso, uno sport estremo che non disponeva ancora degli equipaggiamenti altamente tecnologici del giorno d'oggi.

Con la cinepresa nello zaino - Nato nel 1915 e morto a soli 36 anni, vittima di un incidente in montagna sul Monte Bianco, l'allora promettente scalatore Emil Meier portava nello zaino anche una cinepresa per immortalare le avventure in montagna.

Il giovane alpinista si era contraddistinto per la prima ascesa invernale sulla Cresta di Peuterey del Monte Bianco, sullo spigolo nordovest della Sciora di Fuori o la traversata invernale del Täschhorn (VS).

La rivista "Die Alpen" ha raccolto resoconti impressionanti delle imprese sportive di Emil Meier e dei suoi compagni di scalate Hannes Huss, Josef Borde e May Oechslin.

Ufficio grigionese della cultura
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
10 ore
Morto schiacciato da un albero
L'uomo stava tagliando del legname in una zona boschiva.
SVIZZERA
11 ore
«Quasi nessun Omicron-contagiato in cure intense»
È ancora Delta, secondo quanto riportato da alcuni ospedali svizzeri, a causare i decorsi più gravi.
FOTO
BERNA
14 ore
"Libertà!" e bandiere svizzere nella capitale
La manifestazione, non autorizzata, è stata sorvegliata da vicino delle forze dell'ordine.
ZURIGO
15 ore
18enne gravemente ferito da un 17enne
L'aggressore è stato arrestato a casa sua dagli agenti della polizia cantonale
SVIZZERA
16 ore
Long Covid: pendenti 1'800 richieste all'AI
Al momento non sono però noti casi in cui la rendita di invalidità è stata effettivamente concessa.
FOTO
GINEVRA
17 ore
Rogo in una palazzina, due persone in pericolo di vita
L'incendio è scoppiato nel loro appartamento.
SVIZZERA
17 ore
La malattia di Newcastle è stata rilevata in Svizzera
Diverse galline ovaiole di un'azienda avicola zurighese sono state infettate da questa sindrome, altamente contagiosa
VALLESE
19 ore
Travolto da una valanga: la vita di un 72enne è in pericolo
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio nella regione del Col du Sanetsch
NIDVALDO
20 ore
In contromano per 12 chilometri sulla A2, seguendo il navigatore
La polizia ha fermato la conducente di un veicolo con targa italiana
SVIZZERA
20 ore
«Il periodo del certificato Covid sembra arrivare alla fine»
Le decisioni prese mercoledì potrebbero essere modificate, in caso di un'evoluzione positiva della situazione pandemica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile