BERNA/SUVA
BERNA
11.08.20 - 22:420

Il console onorario svizzero di Figi ha il “Mein Kampf” di Hitler 

Complice una foto pubblicata sul giornale, ora il Dipartimento degli Affari Esteri intende parlare con il console

di Redazione
Be.Za./S.F.

BERNA/SUVA - Una semplice intervista pubblica sulla Berner Zeitung con tanto di foto nel suo studio, potrebbe trasformarsi in un boomerang per il console onorario svizzero a Suva, capitale di Figi.  Lui è Rolf Gfeller, da otto anni rappresenta la Svizzera nell'isola del Pacifico meridionale.

Sta facendo discutere la foto che ritrae il console, dove nella libreria alle sue spalle si puo’ intravedere una copia del "Mein Kampf" di Hitler. Una presenza passata inosservata a molti lettori, ma non a un utente - Basil Weingartner - che su Twitter ha denunciato l'ingombrante presenza editoriale, tanto da scrivere al Dipartimento degli Affari Esteri (DFAE) invitandolo a cercare un nuovo console onorario. «Credo che sia inaccettabile che un rappresentante ufficiale della Svizzera metta in bella vista il libro del più grande assassino di massa di tutti i tempi" ha dichiarato al portale di 20 Minuten.

"Il DFAE intende parlare con il console onorario"

Il DFAE ha preso atto dell'articolo e dell'immagine pubblica sul giornale, come ha spiegato Georg Farago, portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). "Lo stiamo contattando per chiarire la situazione". Georg Farago ha tuttavia precisato che un rappresentante onorario non è un diplomatico di carriera o un console del DFAE, ma piuttosto un console volontario con poteri limitati. Circa 200 agenzie a pagamento in tutto il mondo supportano le rappresentanze svizzere, ad esempio in caso di emergenze in cui sono coinvolti cittadini svizzeri all'estero.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
47 min
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Berna
2 ore
Donne viste come materassi del sesso nell'esercito
Diversi casi sono approdati davanti al tribunale militare secondo cui «non c'è spazio per determinati comportamenti»
SAN GALLO
4 ore
36enne accoltellato, fermati due presunti colpevoli
Gli agenti hanno trovato l'uomo ferito in un appartamento.
BERNA
4 ore
Sì al "matrimonio per tutti", no al 99 per cento
Approvata l'iniziativa sulle coppie omosessuali (64 per cento). Respinta la tassazione dei capitali (67%)
SVIZZERA/TICINO
5 ore
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
7 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
ZURIGO
8 ore
Va a fuoco un'azienda di rifiuti
Le fiamme sono divampate questa notte a Glattburg (ZH). I pompieri al lavoro fino all'alba
LUCERNA
8 ore
Ucciso a coltellate nella stazione di servizio
Una rissa tra diverse persone è finita tragicamente ieri sera a Geuensee (LU)
Ginevra
21 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
22 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile