KEYSTONE
Il colosso elvetico dei servizi aeroportuali Swissport vuole abbassare gli stipendi di circa 2'500 dipendenti all'aeroporto di Zurigo.
SVIZZERA
07.08.20 - 11:450

Le compagnie chiedono prezzi più bassi: Swissport pensa ad abbassare gli stipendi dei dipendenti

La società sta attualmente cercando di rinegoziare le condizioni di lavoro dei suoi collaboratori con le parti sociali

ZURIGO - La crisi del coronavirus inizia ad abbattersi sui salari: il colosso elvetico dei servizi aeroportuali Swissport vuole abbassare gli stipendi di circa 2'500 dipendenti all'aeroporto di Zurigo.

La misura è volta a far fronte alla richiesta delle compagnie aeree, tra cui Swiss, di prezzi più bassi.

Swissport sta attualmente cercando di rinegoziare le condizioni di lavoro dei suoi collaboratori con le parti sociali, ha dichiarato oggi una portavoce dell'azienda all'agenzia finanziaria AWP, commentando un'anticipazione apparsa sui giornali del gruppo Tamedia.

«Gli adeguamenti salariali fanno parte della rinegoziazione del contratto collettivo di lavoro esistente», ha aggiunto, sottolineando però che al momento le trattative sono sospese in attesa di un mandato negoziale.

Il colosso elvetico si trova tra l'incudine e il martello: da un lato, le compagnie aeree vogliono garantire la ripresa dei voli nel modo più economico possibile, mentre d'altra parte gli aeroporti richiedono le stesse condizioni del periodo pre-coronavirus.

A fare pressione sui prezzi è anche Swiss: la controllata di Lufthansa, secondo i quotidiani di Tamedia, ha già ottenuto offerte dai concorrenti più piccoli di Swissport. Ieri il CEO di Swiss, Thomas Klühr, aveva annunciato di voler tagliare i costi tra il 20 e il 25%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tenero72 11 mesi fa su tio
Al posto di salari zurighesi potrebbero dare i salari ticinesi. Noi ticinesi da sempre prendiamo salari ticinesi eppure viviamo. Anzi, abbassare tutti i salari svizzeri al pari di quelli ticinesi, iniziando dai politici, dai dirigenti, e poi giú fino a tutti gli altri. D’altronde il contrario (alzare i salari ticinesi come il resto della Svizzera) non lo hanno mai voluto fare.
Corri 12 mesi fa su tio
Ma cosa credete, questa pandemia e inventata anche per questo. Licenziamenti e per chi lavora ancora abbassiamo i stipendi. Così il buco tra il ricco e il medio si allunga ancora, chi ci guadagna ? I paperoni, non avete ancora capito? Chiedete a chi ha perso il lavoro, chi non ha più i diritti, taglieranno anche sui sussidi ecc. I vaccini dicono che saranno gratis, sì alle spese dei cittadini con le imposte, mascherine fanno parte!
seo56 12 mesi fa su tio
Pare logico. Meglio un piccolo sacrificio da parte di tutti che eventuali licenziamenti.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
41 min
Infortunio sul lavoro: morto un trentenne
L'incidente si è verificato a Zermatt: l'uomo stava effettuando un intervento su una seggiovia
VALLESE
1 ora
Evacuate le terme di Leukerbad, sei feriti
Una fuga di disinfettante ha scatenato il panico alle Alpentherme. Una persona elitrasportata in ospedale
SVIZZERA
1 ora
È stato un Primo Agosto (abbastanza) tranquillo
La polizia non ha dovuto intervenire molte volte durante la festa nazionale: «È stata una notte eccezionalmente calma».
SVIZZERA
2 ore
Covid in Svizzera, nel weekend 2'019 casi
L'Ufficio federale della sanità pubblica segnala anche 24 nuovi ricoveri e tre decessi
URI
3 ore
Axenstrasse riaperta
Da poco prima di mezzogiorno è nuovamente possibile percorrere il tratto stradale
FOTO
ZURIGO
6 ore
Iniziato lo sgombero degli attivisti di Paradeplatz
La polizia è intervenuta per disperdere i manifestanti per il clima che da questa mattina protestavano a Zurigo.
SVIZZERA / SPAGNA
6 ore
Quando la vacanza va storta: «È come essere in prigione»
Due turiste svizzere sono finite nell'Hotel-Quarantena di Ibiza
URI
7 ore
Di nuovo chiusa l'Axenstrasse
Alcuni massi sono precipitati sulla carreggiata tra Sisikon e Flüelen ieri sera.
ZURIGO
8 ore
Attivisti per il clima occupano le banche in Paradeplatz
Circa 200 persone si sono radunate all'entrata delle sedi di UBS e Credit Suisse questa mattina.
SVIZZERA
17 ore
Gli 007 elvetici vogliono lavorare da casa
Telelavoro offlimits in seno all'intelligence elvetica, anche durante il lockdown. Ma ora i dipendenti lo chiedono
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile