KEYSTONE
Il colosso elvetico dei servizi aeroportuali Swissport vuole abbassare gli stipendi di circa 2'500 dipendenti all'aeroporto di Zurigo.
SVIZZERA
07.08.20 - 11:450

Le compagnie chiedono prezzi più bassi: Swissport pensa ad abbassare gli stipendi dei dipendenti

La società sta attualmente cercando di rinegoziare le condizioni di lavoro dei suoi collaboratori con le parti sociali

ZURIGO - La crisi del coronavirus inizia ad abbattersi sui salari: il colosso elvetico dei servizi aeroportuali Swissport vuole abbassare gli stipendi di circa 2'500 dipendenti all'aeroporto di Zurigo.

La misura è volta a far fronte alla richiesta delle compagnie aeree, tra cui Swiss, di prezzi più bassi.

Swissport sta attualmente cercando di rinegoziare le condizioni di lavoro dei suoi collaboratori con le parti sociali, ha dichiarato oggi una portavoce dell'azienda all'agenzia finanziaria AWP, commentando un'anticipazione apparsa sui giornali del gruppo Tamedia.

«Gli adeguamenti salariali fanno parte della rinegoziazione del contratto collettivo di lavoro esistente», ha aggiunto, sottolineando però che al momento le trattative sono sospese in attesa di un mandato negoziale.

Il colosso elvetico si trova tra l'incudine e il martello: da un lato, le compagnie aeree vogliono garantire la ripresa dei voli nel modo più economico possibile, mentre d'altra parte gli aeroporti richiedono le stesse condizioni del periodo pre-coronavirus.

A fare pressione sui prezzi è anche Swiss: la controllata di Lufthansa, secondo i quotidiani di Tamedia, ha già ottenuto offerte dai concorrenti più piccoli di Swissport. Ieri il CEO di Swiss, Thomas Klühr, aveva annunciato di voler tagliare i costi tra il 20 e il 25%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tenero72 3 mesi fa su tio
Al posto di salari zurighesi potrebbero dare i salari ticinesi. Noi ticinesi da sempre prendiamo salari ticinesi eppure viviamo. Anzi, abbassare tutti i salari svizzeri al pari di quelli ticinesi, iniziando dai politici, dai dirigenti, e poi giú fino a tutti gli altri. D’altronde il contrario (alzare i salari ticinesi come il resto della Svizzera) non lo hanno mai voluto fare.
Roberto Oliboni 3 mesi fa su fb
Meglio che licenziare
Corri 3 mesi fa su tio
Ma cosa credete, questa pandemia e inventata anche per questo. Licenziamenti e per chi lavora ancora abbassiamo i stipendi. Così il buco tra il ricco e il medio si allunga ancora, chi ci guadagna ? I paperoni, non avete ancora capito? Chiedete a chi ha perso il lavoro, chi non ha più i diritti, taglieranno anche sui sussidi ecc. I vaccini dicono che saranno gratis, sì alle spese dei cittadini con le imposte, mascherine fanno parte!
seo56 3 mesi fa su tio
Pare logico. Meglio un piccolo sacrificio da parte di tutti che eventuali licenziamenti.
Carlo Aiele 3 mesi fa su fb
Che il Governo tolga i 400fr a testa a asilati e pensi alla Swiss air.
Ludovica Fantoni 3 mesi fa su fb
Carlo Aiele Swiss Air non è più svizzera da un pezzo è stata salvata dai tedeschi, e generalmente i tedeschi quando salvano qualcosa lo fanno proprio per i tagli ai costi che apportano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
5 ore
Svizzera o Austria: chi sta facendo meglio nella lotta al Covid?
A differenza della Confederazione, l'Austria ha optato per un altro lockdown in autunno.
SOLETTA
8 ore
Lo stupratore di Olten: disoccupato e spacciava droga
Il vicinato parla del presunto autore dell'aggressione di domenica. Aveva già aggredito altre donne.
SVIZZERA
13 ore
Il Covid si riconosce dal respiro
Ricercatori dell'EPFL hanno sviluppato un algoritmo che permette di diagnosticarne la gravità
GRIGIONI
13 ore
I Grigioni chiudono i ristoranti per (almeno) due settimane
Con un tasso di riproduzione di 1,02, il quarto più alto in Svizzera, il Governo corre ai ripari prima delle festività
VAUD
13 ore
La scuola privata più costosa al mondo organizza feste illegali
Sabato è stata allestita un'attrazione presso l'Institut Le Rosey, sul Lago di Ginevra.
SONDAGGIO
BERNA
14 ore
«Parlarne. Trovare aiuto»: la salute mentale ai tempi del coronavirus
Il 10 dicembre si terrà una giornata per richiamare l'attenzione sulla delicata e quanto mai attuale tematica.
BERNA
15 ore
È ufficiale: primo gatto con il Covid in Svizzera
Sono diversi i casi registrati nel mondo, ma restano comunque molto rari
SVIZZERA
15 ore
Niente “pressioni estere”, stop a ulteriori restrizioni sulle piste
Il Consiglio nazionale adotta la dichiarazione contro «condizioni impraticabili»
SVIZZERA
16 ore
«Non sta andando come sperato»
Il consigliere federale Alain Berset non è contento dei numeri dell'epidemia. La "via svizzera" è in crisi?
SVIZZERA
16 ore
Orologi e gioielli, la Svizzera resta un leader indiscusso
Nel 2019, i tre gruppi elvetici più grandi erano Richemont, Swatch e Rolex.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile