Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
06.08.20 - 12:200

Prima (parziale) vittoria delle Contribuzioni su Neymar

L'AFC aveva domandato documentazione riguardante la Procter & Gamble per la quale il calciatore aveva fatto pubblicità

Il TAF aveva però dichiarato nulla l'assistenza amministrativa fra Svizzera e Spagna. Ora il TF ha ribaltato la questione.

LOSANNA - L'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) ha ottenuto una parziale vittoria in un contenzioso fiscale con il noto calciatore brasiliano Neymar. Il Tribunale federale (TF) ha infatti accettato un ricorso riguardo a una richiesta di assistenza amministrativa.

L'AFC aveva domandato, su richiesta delle autorità spagnole, documentazione riguardante la società Procter & Gamble, per la quale Neymar ha fatto pubblicità. Il tutto avrebbe dovuto essere mandato in Spagna, dove ci sono indagini sulle imposte del calciatore, viene spiegato nella sentenza del TF pubblicata oggi.

Il Tribunale amministrativo federale (TAF) nell'aprile 2019 aveva però dichiarato nulla l'assistenza amministrativa fra i due Paesi. Questo perché l'AFC non aveva informato l'azienda del procedimento.

Ora il TF ha però ribaltato la questione. Secondo l'Alta corte di Losanna il diritto a essere ascoltati vige solamente se la parte interessata avrebbe anche diritto di fare ricorso. Il TAF dovrà quindi occuparsi dei contenuti della questione e valutare la possibilità di ricorso da parte della Procter & Gamble e della sua filiale elvetica.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
38 min
Cade dalla sedia a rotelle e si ferisce
Il ferimento della figurante si è verificato durante un'esercitazione di salvataggio nel nuovo tunnel di Eppenberg.
SVIZZERA
1 ora
Sommaruga va da Conte e Mattarella
Martedì prossimo la presidente della Confederazione si recherà a Roma.
SVIZZERA
1 ora
UBS-Credit Suisse: «Le trattative sono state interrotte»
Ci sarebbero molte perplessità all'interno delle rispettive delegazioni sulla possibile fusione fra le due banche.
MONDO
1 ora
Il 2019 ha arricchito i già ricchi
Gli svizzeri primeggiano nella ricchezza lorda pro capite, ma sono anche i più indebitati al mondo
SVIZZERA
2 ore
Multa da 600mila dollari per Credit Suisse
Un portavoce ha spiegato che è stato lo stesso istituto ad accorgersi degli errori nella consegna dei dati
SVIZZERA
3 ore
La percentuale di tamponi positivi resta costante
Da qualche settimana il tasso di positività fluttua tra il 3.4% e il 4%: oggi si attesta al 3.4%.
SVIZZERA
4 ore
Le morti si spostano fuoripista
L'annuale statistica dell'UPI mostra come ci sia stata un'evoluzione nei decessi legati agli sport invernali.
SVIZZERA
5 ore
L'UDC boccia il "suo" giudice, gli altri partiti lo rieleggono
I giudici del Tribunale federale per i prossimi cinque anni sono stati nominati dall'Assemblea federale.
SAN GALLO
7 ore
Fulmine su un campo da calcio, juniores perde i sensi
Il ragazzo è stato portato in ospedale con la Rega, ma anche gli altri 13 giovani presenti hanno necessitato di cure.
SVIZZERA
9 ore
Giornata ricca di temi alle Camere federali
Legge sul CO2, Covid-19, nomine, stupefacenti, sicurezza delle informazioni e dazi doganali
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile