Keystone
SVIZZERA
05.08.20 - 13:470
Aggiornamento : 21:05

La Spagna entra a far parte dei Paesi a rischio

Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.

Sono escluse le Isole Baleari e le Canarie. Alla lista si aggiunge anche Singapore.

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica ha modificato l'elenco dei paesi a rischio, aggiungendo Singapore e Spagna (a eccezione delle Isole Baleari e delle Isole Canarie). La misura entrerà in vigore a partire dall'8 agosto.

La decisione è stata presa dopo che il tasso d'infezione nel Paese iberico è stato superato con 68,6 infezioni per 100'000 persone. Il Consiglio federale fornirà informazioni sul nuovo elenco alle 14.00.

Dall'inizio di luglio - ricordiamo - è obbligatoria la quarantena per le persone che rientrano da un Paese o da una regione con un rischio di infezione elevato. Chi torna in Svizzera deve annunciarsi alle autorità cantonali entro due giorni e vengono effettuati controlli a campione casuali per verificare il rispetto della disposizione. 

In tutto sono 46 i Paesi (o regioni) presenti sulla lista e per cui bisognerà osservare un periodo di quarantena. Al momento ci sono 16'269 persone in auto-quarantena perché rientrati da un Paese a rischio. Questi sono:

Guinea Equatoriale
Argentina
Armenia
Bahamas
Bahrain
Territorio Palestinese Occupato
Bolivia
Bosnia Erzegovina
Brasile
Capo Verde
Chile
Costa Rica
Repubblica Dominicana
Ecuador
El Salvador
Swaziland
Guatemala
Honduras
Iraq
Israele
Kazakistan
Qatar
Kyrgyzstan
Colombia
Kosovo
Kuwait
Lussemburgo
Maldive
Messico
Moldova
Montenegro
Macedonia del Nord
Oman
Panama
Perù
Romania
Sao Tome e Principe
Arabia Saudita
Serbia
Singapore
Sint Maarten
Spagna (eccetto le Isole Baleari e le Isole Canarie)
Sud Africa
Suriname
Isole Turks e Caicos
Stati Uniti d'America (compresi Puerto Rico e Isole Vergini americane)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
2 ore
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
4 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
6 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
7 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
8 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
SVIZZERA
10 ore
UDC e Verdi, le assemblee dei delegati si tengono online
I democentristi discuteranno in particolare dell'accordo quadro. Gli ecologisti di politica agricola.
SVIZZERA
11 ore
«Non servono nuove regole, ma ogni giorno conta»
Marcel Tanner, membro della Task Force Covid-19, si dice allarmato per il rapido aumento di casi in Svizzera.
BASILEA CITTÀ
11 ore
«Ha detto che avrebbe sparato al prossimo senza mascherina»
A.Z. ha un certificato medico, ma la gente non lo sa. E ogni giorno raccoglie insulti sui mezzi pubblici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile