Keystone
La carcassa del velivolo precipitato sul Piz Segnas.
SVIZZERA
04.08.20 - 12:080

Schianto Ju-52: «Rapporto finale entro fine anno»

L'inchiesta sulla sciagura che nel 2018 provocò la morte delle venti persone presenti a bordo del velivolo è conclusa.

BERNA - Il rapporto finale dell'inchiesta sull'incidente del velivolo d'epoca Junkers Ju-52, schiantatosi il 4 agosto 2018 presso il Piz Segnas, nel canton Grigioni, sarà pubblicato entro fine anno. Nell'incidente sono morte 20 persone.

L'inchiesta sulla sciagura è ormai conclusa. Agli inizi di giugno, il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) ha trasmesso una bozza del suo rapporto finale alle persone interessate e coinvolte nell'inchiesta per una presa di posizione, scrive oggi il SISI nel suo secondo rapporto sullo stato dell'inchiesta.

Le parti hanno 60 giorni di tempo per esprimersi, dopodiché saranno valutate eventuali aggiunte o correzioni. Una commissione dovrà in seguito esaminare e approvare il rapporto finale che sarà pubblicato entro fine anno.

Il SISI aveva già pubblicato nel novembre 2018 un rapporto intermedio, nel quale affermava che "l'inchiesta di sicurezza ha evidenziato importanti carenze in materia di sicurezza che, sebbene non direttamente collegate all'incidente, dovrebbero essere colmate per il futuro impiego di velivoli storici".

Il 4 agosto 2018, il vecchio trimotore si è schiantato al suolo presso il Piz Segnas, sopra Flims (GR). Tutti gli occupanti del velivolo, tre membri dell'equipaggio e 17 passeggeri, hanno perso la vita. L'apparecchio era uno Ju-52 del 1939 immatricolato HB-HOT, noto con il nome di "Tante Ju" (Zia Ju). L'aereo era decollato dall'aerodromo di Locarno-Magadino ed era diretto a Dübendorf (ZH).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Berna
10 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
11 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
12 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
14 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
14 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
15 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
16 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
17 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
18 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
BERNA
19 ore
Droghe, la lista si allunga
L'elenco degli stupefacenti viene integrato con delle "new entry"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile