Keystone
Una serata all'Hallenstadion, a Zurigo.
SVIZZERA
02.08.20 - 18:480
Aggiornamento : 03.08.20 - 09:20

UFSP: cambiano le cifre sui luoghi d'infezione, famiglia e lavoro al top

Le cifre ora mostrano che il rischio di contrarre la malattia in un club è significativamente più basso

«La maggior parte dei contagi avviene nell’ambiente familiare, seguito dal posto di lavoro» ha confermato l'UFSP

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha corretto i dati sui luoghi dove ci si contagia maggiormente di coronavirus, poiché le stime pubblicate in precedenza erano errate.

Ora, le cifre corrette mostrano che il rischio di contrarre il coronavirus da un membro della propria famiglia sia in realtà più alto rispetto al rischio di contrarlo in una discoteca o in un bar. «Il principale luogo di contagio è l’ambiente familiare, non i club», conferma l'Ufficio di sanità, in un comunicato.

Ricapitolando la vicenda: la SRF, sulla base dei dati ricevuti dall'UFSP, aveva pubblicato venerdì i dati nazionali sui luoghi d'infezione, condannando principalmente club, bar, e discoteche.  Tuttavia, oggi è uscita una dichiarazione sulla pagina ufficiale dell'UFSP, un'errata corrige: «Purtroppo la tabella è inesatta. I dati sono stati attribuiti a un luogo di contagio errato», e perciò, «l'UFSP si scusa per l'errore».

La correzione dell'UFSP porta alla luce delle cifre completamente diverse: mentre nella versione originale del rapporto si affermava che il 41,6% dei casi valutati era dovuto ad una visita a un club, o discoteca, questa cifra si è ora ridotta all'1,9%. Per quanto riguarda bar e ristoranti, la cifra corretta non è del 26,8%, ma solo dell'1,6%.

«La maggior parte dei contagi avviene nell’ambiente familiare, seguito dal posto di lavoro» conferma l'UFSP, avvertendo comunque che bisogna far attenzione alle infezioni nei club, in quanto portano un numero molto alto di persone in quarantena, un fatto che rende più impegnativo il sistema di tracciamento dei contatti.

È ora la famiglia ad avere stime preoccupanti: si tratta del 27,2 per cento. Un elenco dei numeri e delle cifre aggiornate si trova qui.

Va comunque tenuto in considerazione che le stime dell'UFSP hanno un campione ridotto:, sono stati valutati solo 729 casi.

Dall'inizio della pandemia in Svizzera, lo ricordiamo, si sono verificate 35'322 infezioni da coronavirus. 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marco Buetti 4 mesi fa su fb
Mondo soldo .....
Bruna Bralla 4 mesi fa su fb
Chiudere le famiglie e andare tutti in discoteca così freghiamo il virus
Sonia Merzaghi 4 mesi fa su fb
Ma ci sono i gestori di discoteche che fanno pressione???????
Domenico Giglio 4 mesi fa su fb
Potrebbero anche essere delle mogli che fanno pressione 😂😂
Nei Yen 4 mesi fa su fb
Vorrei rifare la domanda, a cui nessun improvvisato “virologo” ha risposto, però con una piccola modifica. L’altro giorno ho chiesto se voi improvvisati esperti di virus, siete lì quando i test e i dati vengono compilati, visto che siete sempre sicuri e devoti a ciò che viene giornalmente pubblicato. Ho anche aggiunto che, visto che siamo nell’era della prete-pedofilia, della polizia che spaccia e tortura e di politici corrotti (tutte persone che dovrebbero essere affidabili, integerrime, oneste, insomma l’esempio per la nostra società, spesso decantati dai media) probabilmente non è proprio tutto oro quello che luccica. Ho fatto questa domanda perché da mesi leggo i commenti di chi quando ci sono notizie negative, saltano in piedi sulla loro tastiera sicuri di ogni dato fornito dai media. E adesso l’aggiunta, ho notato che quando arriva una notizia che va un po’ diciamo contro corrente (questa), i dati sono sbagliati, ci state tutti prendendo per il c....o. Allora forse anche le notizie sul numero di contagi e tamponi vari sono sono sbagliate? Ah no! no perché altrimenti di colpo il circo mediatico “pro” Covid, di colpo si fermerebbe.
Giovanni Gianni 4 mesi fa su fb
bravi bravi... e in famiglia chi lo porta il contagio...avete paura di qualche azione legale dei discotecari????
Domenico Giglio 4 mesi fa su fb
Pare che si infettino sul posto di lavoro... Continuate a credere a queste autorità? Auguri.
Giovanni Gianni 4 mesi fa su fb
Domenico Giglio non non ci credo...a questi no.... Infatti la retromarcia sulle discoteche é più che sospetta..
Pongo 4 mesi fa su tio
non sanno più neanche loro cosa inventarsi… prima o poi si crepa cari miei
Gustavo Castillo 4 mesi fa su fb
Ci prendono in giro, ci manipolano, non bisogna più credere a queste cose ! Dovremmo fare come in Francia, scendere in piazza, protestare fino a che il governo cede e corregge il tiro ! Basta bugie e manipolazioni Tra qualche tempo ci accorgeremo di quanto saremo controllati e manipolati...la libertà sarà solo per pochi.... mi sembra di essere in un film...
MIM 4 mesi fa su tio
Il messaggio è chiaro: passate la notte in discoteca non a casa, avete meno rischi. Applicate questa semplice regola assieme alla disposizione cantonale "io resto a casa". Semplice no?
pillola rossa 4 mesi fa su tio
Strano però che non si scrive della manifestazione di Berlino...
sedelin 4 mesi fa su tio
@pillola rossa 800'000 persone pacifiche e festanti. qui non scrivono per paura che accada anche da noi.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
@sedelin Libertà di stampa...
pillola rossa 4 mesi fa su tio
@sedelin caso mai dovesse scomparire il link youtube "800'000 persone a Berlino oggi" ...
sedelin 4 mesi fa su tio
@pillola rossa in effetti é scomparso dopo pochissimi istanti :-(
pillola rossa 4 mesi fa su tio
@sedelin Ahahah... mentre altri rimangono senza problemi... la legge è uguale per tutti gli uomini, ma non tutti gli uomini sono uguali per la legge... alcuni sono più uguali di altri...
Eliana Decarolis 4 mesi fa su fb
Ma chi si contagia in famiglia allora dove l’avrà mai presa? In cantina? 🤔
Mr. Freeze 4 mesi fa su tio
Qual è lo scopo di tutto questo? Separare le famiglie ad ogni costo? Certo che l'ideologia luciferina che sta alla base di tutto questo sta riscuotendo un successo incredibile... OMS in primis.
TI.CH 4 mesi fa su tio
Se ci si contagia di più in famiglia : A COSA SERVRE ALLORA LA QUARANTENA?
Frankeat 4 mesi fa su tio
@TI.CH Se sei in quarantena, in teoria dovresti restare a casa isolato anche dai famigliari.
Nefer 4 mesi fa su tio
La cosa che mi fa imbestialire è che questi scellerati dell'Ufsp e i criminali dell'Oms vengono ascoltati e venerati, mentre gli eretici come Tarro e Bacco vengono derisi. Eppure, gli eretici, ad oggi, non hanno mai sbagliato. Forse perché competenti e scienziati prima di tutto?
Sonia Sangiorgio 4 mesi fa su fb
Tarok 4 mesi fa su tio
comprate un pallottoliere!
Nmemo 4 mesi fa su tio
Dopo tanti altri studi sapremo che in Ticino il Rabadan ha inizialmente contribuito alla diffusione, ma preciseranno che però la contaminazione è avvenuta per contatti familiari. A ragione, la famiglia del Rabadan è grande,ma l’UFSP non sembrerebbe che finora se la sia posta! I decessi finora contati sono 350.
Marilena Decarli 4 mesi fa su fb
Fabrizio Cavalcante 4 mesi fa su fb
"MA SON DEL MESTIERE QUESTI?!?!" -Semicit.-
SO2 4 mesi fa su tio
Devo ammettere che in passato ho pensato che all UFSP ci fossero solo buffoni....oggi mi pento di questo accostamento inopportuno e mi voglio scusare con i buffoni
Marusca Rezzonico Dellagiovanna 4 mesi fa su fb
Ennesima pagliacciata per giustificare la non chiusura dei locali notturni...
Roberta Leone 4 mesi fa su fb
Ma le discoteche non sono mica chiuse in ticino
Nicole Malingamba 4 mesi fa su fb
Ivan Toschini 4 mesi fa su fb
ahahahah ma pensa te che idiozia 🤣🤣
Elena Rusconi 4 mesi fa su fb
Ma questi devono proprio cambiare pusher vi fotte il cervello!
Joseph Cziczo 4 mesi fa su fb
Brava hai detto bene, secondo me consumano anche fiumi di alcool.
Sonia Del Vecchio 4 mesi fa su fb
Ma basta😎
ciapp 4 mesi fa su tio
ahahah le proi vera che comanda i danee
Duc de Blangis 4 mesi fa su tio
Che poi era già ovvio 4 mesi fa; ma naturalmente ci si affrettò a chiudere i parchi pubblici, gli accessi alle residenze secondarie e a colpevolizzare i runner e i ciclisti... siamo a un livello di dilettantismo come non si era mai visto prima
Michele Dotta 4 mesi fa su fb
siamo sicuri che non abbiano fatto un poco di confusione e magari vi sia stato un errore di traduzione? non prendeteci per i fondelli ... e mi sembra che noi ticinesi siamo stati molto ligi alle direttive!
Claudia Maggetti 4 mesi fa su fb
Ma di cosa stiamo parlando ?!? 😣🧐
Diego Pix Paini 4 mesi fa su fb
Chiaro... Se mio cugino va in discoteca, prende il virus, passa a trovare la nonna e lo becca pure lei, la colpa è dei contatti in famiglia....... Chiaro no?! 🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️
Joseph Cziczo 4 mesi fa su fb
Si ma anche i dati che hanno forniti non sono giusti dato che il 39.8% dei casi non sanno da dove vengono. Qui di seguito il llnk; https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-02-08-2020.html
Andreoli Barbara 4 mesi fa su fb
Ma basta sti articoli veramente ridicoli non scrivere nulla se per mettere in giro solo cavolate
sipial 4 mesi fa su tio
Val la pena far discoteche in famiglia, potrebbe essere la soluzione al problema....
Diego Pix Paini 4 mesi fa su fb
Qualcuno ha la ricetta per una buona torta alle fragole per cortesia?! A sto punto mi applico in cucina...
Monia Cadola Bordoli 4 mesi fa su fb
Cambiamo solo per non far chiudere i locali notturni 😡
Francesca Corda 4 mesi fa su fb
Ma noooo ma l'è mia pussibil🙄🤔
Garssia Mira 4 mesi fa su fb
Mauz 4 mesi fa su tio
“Sono stati valutati 729 casi”. La notizia è stata data anche al telegiornale. Ci meritiamo non solo la seconda ondata, ma anche la terza. Questo periodo passerà alla storia non tanto per la pandemia, ma quanto per le notizie folli, false e confuse date in questo periodo. Non c’è un organo di controllo su queste informazioni e dunque si andrà avanti così...a casaccio.
Tina Lingg 4 mesi fa su fb
Ogni volta racontarono una cosa diversa! Neanche loro non sanno più come raccontare le cose ..! Ridicolo e come si contagiano questi familiari che contagiano in famiglia?!?! Continuate a dormire
vulpus 4 mesi fa su tio
Ma in famiglia come arriva l'infezione? Dalle mosche? Una ulteriore dimostrazione dell'incapacità di molti funzionari. Non sanno leggere le statistiche e diffondono notizie "interpretate" . Non sarebbe meglio non dire più nulla?
spank77 4 mesi fa su tio
La statistica è stata fatta in modo completamente sbagliato perchè su 793 casi, ben 316 (il 40 %) risultano come "missing", ovvero nel formulario compilato dalla persona positiva al test non veniva chiesto il PROBABILE luogo di contagio... Quindi dovrebbe essere fatta solo con i dati provenienti dalla NUOVA versione dei formulari !!!!! ....mi correggo il 40% corrisponde al "senza risposta", che è ancora peggio : vuole dire che oltre il 50 % (40% senza risposta + 12% segnati come "non si sa") non ha idea di dove sia stato contagiato.,...e rende automaticamente la statitisca NON affidabile ! Per una volta tiro anche io le orecchie al UFSP!
spank77 4 mesi fa su tio
La statistica è stata fatta in modo completamente sbagliato perchè su 793 casi, ben 316 (il 40 %) risultano come "missing", ovvero nel formulario compilato dalla persona positiva al test non veniva chiesto il PROBABILE luogo di contagio... Quindi dovrebbe essere fatta solo con i dati provenienti dalla NUOVA versione dei formulari !!!!!
Gus 4 mesi fa su tio
Ma avete visto i dati? Per il 40% dei casi non era indicato il luogo del contagio. Dati manipolati? L'UFSP sembra un ufficio del Sudamerica o africano
pillola rossa 4 mesi fa su tio
"...la cifra corretta non è del 26,8%, ma solo dell'1,6%..." mortale..
Damiano Rossini 4 mesi fa su fb
Eppure c'è ancora gente che ci crede
Antonio Gagliardo 4 mesi fa su fb
Dovreste fare attenzione ad intitolare le notizie così...perché chi legge solo i titoli già sarà andato a far festa in discoteca... “...comunque che bisogna far attenzione alle infezioni nei club, in quanto portano un numero molto alto di persone in quarantena, un fatto che rende più impegnativo il sistema di tracciamento dei contatti.”
sedelin 4 mesi fa su tio
dopo mesi di notizie smentite il giorno successivo, studi e contro studi, ipotesi, ricerche, ecc. c'é ancora qualcuno che difende l'indifendibile?
F/A-18 4 mesi fa su tio
Che barzelletta questo virus, ogni giorno ne inventano una, potremmo dire che una risata al giorno toglie il virus di torno.
Jimmy Zehni 4 mesi fa su fb
Io mi sono già preparato ho comprato una tenda dormo nel giardino a casa e pericoloso
Mtb Teo 4 mesi fa su fb
Sempre più pagliacciate
Kiko Gozzi 4 mesi fa su fb
È un mondo difficile, felicità a momenti, vita intensa...
Giovanni Gianni 4 mesi fa su fb
e futuro incerto....
Tony Greco 4 mesi fa su fb
La barzelletta del giorno😂😂😂
On the Wild Side 4 mesi fa su tio
Scusate ma voi di casa Tio.ch avete un giornalista con le palle che sia in grado di fare una vera inchiesta giornalistica? UFSP di dice qualsiasi minchiata e voi trasmettete l'info. Non uno che si chiede in quale direzione o cosa stia facendo il Consiglio Federale. Errori di questo tipo anche se solo in statistica me li dovete veramente spiegare nel dettaglio. Voglio proprio vedere se cambierete atteggiamento e vi date una scrollata.
Andrea Dell'Agnese 4 mesi fa su fb
Ora mascherine obbligatori in casa e stanza da letto!!!! 😉
Verena Tengattini 4 mesi fa su fb
Andrea Dell'Agnese meglio se a turni ...
Oliver Sargenti 4 mesi fa su fb
Stefano Marotta 4 mesi fa su fb
Se faccio un libro intitolato "come lavarsene le mani" divento ricco. Scuola si scuola no, mascherine si mascherine no, bar si bar no,adesso è la famiglia che ti impesta...brutto affare il virus, ma certe "uscite" di certi personaggi è decisamente peggio e molto preoccupante. Intanto vado a vivere in cantina aspettando nuovi ordini 😊
Patrizia Gaggero 4 mesi fa su fb
Stefano Marotta hai ragione ste l unica cosa e fare come si pensa sia giusto . Io tengo alla protezione per me ed i miei cari e vado avanti per conto mio 😘
Fran 4 mesi fa su tio
Beh. Se durante il covid avevi qlc che lavorava all'ospedale con pazienti covid, come alla Carità o al S. Giovanni, o al Moncucco... te credo io che i famigliari rischiavano. E come se rischiavano!
Jeton Lutfiu 4 mesi fa su fb
Chi sa quante volte alla settimana frequentano le discoteche quelli dell’UFSP..!! Che ironia!
Ridvan Albana Asllani 4 mesi fa su fb
Mi basta il titolo per non andare oltre... grz
Jo Pedroni 4 mesi fa su fb
mats70 4 mesi fa su tio
Mi ricordo bene di chi del Rabadan di Bellinzona diceva che era più facile incontrare miss mondo che prendere il Covid... Giorni dopo contavamo i morti....
Alan Dellavia 4 mesi fa su fb
Era ovvio....
Jo Pedroni 4 mesi fa su fb
Il circo è bello! Ma queste pagliacciate fanno ancora più ridere!
Fabrizio Nicolucci 4 mesi fa su fb
Contrordine compagni!
Gloria Stanek 4 mesi fa su fb
Quindi che cosa dobbiamo fare.... 🙈🤦‍♀️
Luca Strepparava 4 mesi fa su fb
Mascherina obbligatoria in casa subito!!!!😂😂😂😂
Elena Anelli 4 mesi fa su fb
I marroni si raccolgono in autunno🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Gus 4 mesi fa su tio
Quelli che avevano fatto i calcoli prima sono stati licenziati? A questo punto ci vuole un nuovo lookdown per le imprese. O in Svizzera vige la corruzione (oltre che la superficialità)? Berset (il grande socialista!), l'ufficio è alle tue dipendenze
Simone Giuliani 4 mesi fa su fb
Il futuro lo somministrano per gradi
Alessio Bernardi 4 mesi fa su fb
Marcello Von Platz 4 mesi fa su fb
Quindi si può stare a casa dal lavoro se si è single giusto? 😁😁😁
Norys Cerda Lara 4 mesi fa su fb
Grazie per l’info...ora passerò piu tempo nei locali che a casa.... Mettete le foto dei paesaggi piuttosto che dire certe cavolate...
Kostadinx Black-Metal 4 mesi fa su fb
Bella questa ci si amala più in famiglia eeeh. Avete capito che se chiudere discoteche ecc fate la bancarota
Gus 4 mesi fa su tio
Non ci credo! Parlano al servizio di qualcuno? Ormai non sono più credibili
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
«Nessuna limitazione per le stazioni sciistiche»
Un gruppo di parlamentari di destra chiede di non limitare le capacità dei comprensori a livello federale.
SVIZZERA
2 ore
Nuove tendenze dell'auto: una venduta su tre è un'ibrida o un'elettrica
In Svizzera non era mai successo prima, il 62% degli svizzeri non esclude di comprarne una prima o poi
GINEVRA
3 ore
Uber, batosta ginevrina
Respinto il ricorso contro una decisione del Canton Ginevra. Gli autisti sono «da considerare dipendenti»
SVIZZERA
4 ore
Epfl: le studentesse denunciano aggressioni e sessismo
Una ventina di denunce raccolte dal movimento Polyquity. Il Politecnico federale: «Le prendiamo sul serio»
SVIZZERA
5 ore
Definitivamente affossata la Legge sulle pigioni commerciali
Il Consiglio degli Stati ha deciso per la non entrata in materia dopo che il Nazionale aveva già bocciato la Legge.
SVIZZERA
5 ore
5G: Swisscom preme per accelerare i tempi
Il responsabile finanze: «Siamo fiduciosi che nel primo trimestre del 2021 il Datec darà istruzioni ai Cantoni».
SVIZZERA
6 ore
“Come stai vivendo la pandemia?” Agli svizzeri piace condividere
Sono più di 460 i contributi caricati su corona-memory.ch. «Una testimonianza per la storia della Svizzera»
SVIZZERA
6 ore
Covid, in Svizzera altri 4'786 casi con il 17,8% dei test positivi
Nelle ultime ventiquattro ore nel nostro paese sono stati registrati 115 nuovi decessi legati al coronavirus
SVIZZERA / STATI UNITI
8 ore
«Questi test avranno un ruolo chiave»
Il colosso farmaceutico ha ricevuto l'autorizzazione d'emergenza dalla FDA americana
SVIZZERA
8 ore
Il Covid spinge la voglia di una casa propria
Salgono i prezzi per l'acquisto. Flessione mensile invece per gli affitti, ma non in Ticino (+1,4%)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile