La Posta
SVIZZERA
30.07.20 - 10:440

Oltre 2,5 milioni di franchi grazie al francobollo solidale

Sono stati devoluti dalla Posta alla Catena della Solidarietà e alla Croce Rossa.

E verranno usati per aiutare i gruppi a rischio e i senzatetto.

BERNA - L’iniziativa dei francobolli «COVID-19 Solidarietà» della Posta ha riscosso un enorme successo: il francobollo solidale lanciato il 6 aprile ha permesso di raccogliere oltre 2,5 milioni di franchi, che saranno destinati a persone urgentemente bisognose di aiuto in Svizzera a causa della pandemia di coronavirus

Il francobollo rosso vivo «COVID-19 Solidarietà» della Posta non passa certo inosservato sulle buste bianche. Il colore sgargiante e la croce svizzera che girando fa emergere un globo luminoso rappresentano visivamente la solidarietà e la tenace coesione sociale durante la pandemia di coronavirus. Dal lancio ad aprile, ben 500’000 di questi piccoli segni di solidarietà rossi stanno viaggiando sulle buste in tutta la Svizzera, a dimostrazione della forte coesione, che si estende da Ginevra a Coira e da Chiasso a Basilea.

Con i francobolli è possibile aiutare persone che hanno urgentemente bisogno di aiuto durante la pandemia di coronavirus. Il ricavato di 5 franchi per francobollo è interamente devoluto, in parti uguali, alla Catena della Solidarietà e alla Croce Rossa Svizzera. La Posta si assume i costi dell’effettivo valore facciale del francobollo di un franco per il trasporto e l’invio.

Questo importo è stato destinato, tra l’altro, ai servizi di consegna o ai servizi di trasporto e di assistenza per i gruppi a rischio e le famiglie, ma anche a progetti di sostegno come le mense per i senzatetto o la distribuzione di borse di cibo e buoni spesa. In questo modo, negli scorsi mesi molte persone con difficoltà finanziarie hanno potuto ricevere generi alimentari due volte a settimana. Sono stati sostenuti anche progetti di prevenzione in seno al sistema sanitario. Ad esempio per la sensibilizzazione dei migranti, la collaborazione nei centri di test e l’approvvigionamento di mascherine e dispositivi di protezione per volontari e collaboratori. Negli ultimi tre mesi, le oltre cento organizzazioni della Catena della Solidarietà nonché le organizzazioni della Croce Rossa e le decine di sue organizzazioni sottostanti hanno aiutato grazie a migliaia di volontari le persone più colpite dalla pandemia di coronavirus.

Anche se è stata raggiunta la soglia di 2,5 milioni, l’iniziativa di solidarietà del francobollo COVID-19 prosegue: il minifoglio con dieci francobolli del costo complessivo di 50 franchi continua a essere disponibile online nel Postshop e in tutti i principali uffici postali. Chi lo acquista dona 50 franchi alla Catena della Solidarietà e alla Croce Rossa Svizzera e in cambio riceve 10 francobolli dalla Posta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
4 ore
A 239 km/h sui 120: rischia almeno un anno di carcere
Si tratta di un ventenne che la polizia ha fermato sabato in Vallese, lungo l'autostrada A9
SVIZZERA / UNIVERSO
5 ore
Sarà un robot svizzero a ripulire lo spazio
I detriti presenti sull'orbita terrestre saranno ripuliti da un robot realizzato dal Politecnico federale di Losanna
ZURIGO
7 ore
Credit Suisse: arriva il banchiere con il burnout
Sarà il nuovo presidente del Cda. Il suo "esaurimento" l'ha portato a rivalutare la salute mentale dei dipendenti.
SVIZZERA
8 ore
«Non vogliamo vaccinare i bambini per ora»
Il punto da Berna con la responsabile delle malattie infettive Virginie Masserey e il capo-farmacista dell'Esercito
GRIGIONI
9 ore
«Meglio la gente sulle piste, che in paese»
Il governo grigionese non vuole sentir parlare di chiusura degli impianti. «Così i turisti si riverseranno nei centri»
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
10 ore
Terribile schianto in galleria: morta una 55enne
L'incidente è avvenuto questa mattina nel tunnel di Eggflue sull'A18 in territorio di Grellingen.
SVIZZERA
10 ore
Quando si sceglie il partner i soldi non contano... ma dopo sì
Secondo un sondaggio della Banca Cler, quando un rapporto si consolida aumenta anche l'importanza del denaro
SVIZZERA
10 ore
Violi le norme Covid? Multe fino a 300 franchi
Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale che sta esaminando le modifiche alla Legge Covid-19
SVIZZERA
10 ore
Covid, in Svizzera altri 3'802 casi e 107 decessi
Il 19,2% dei test effettuati nelle ultime ventiquattro ore sono risultati positivi
FOTO
SVIZZERA
11 ore
Decine di incidenti nelle prime ore del mattino
Con dicembre arriva la neve. E con essa i primi disagi sulle strade.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile