Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
SVIZZERA
26.07.20 - 22:450

Un lockdown una settimana dopo avrebbe portato a 6'000 morti in più

Lo sostiene uno studio dell'Università di Berna secondo il quale il totale poteva essere ridotto alle centinaia

I ricercatori ritengono che le autorità sanitarie elvetiche abbiano agito correttamente

Fonte 20 Minuten/Joel Probst
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

ZURIGO - Le autorità svizzere hanno agito correttamente imponendo il lockdown generalizzato e, se avessero esitato ancora, il bilancio delle vittime del coronavirus sarebbe potuto essere molto più importante.

È questa la conclusione a cui è giunto un team di ricercatori dell'Università di Berna condotto dall'epidemiologo Christian Althaus. Per le proiezioni, gli studiosi hanno realizzato un modello complesso che tenesse conto della diffusione, ricoveri, guarigioni e decessi causati dal Covid-19. 

Secondo la ricerca, ritardare anche solo di una settimana il blocco totale avrebbe potuto portare a 8'683 vittime, per un totale di oltre 6'000 morti in più rispetto ai circa 2'000 deceduti fino a oggi.

E non solo: se avessero introdotto il lockdown sette giorni prima, il bilancio sarebbe potuto essere ridotto in maniera significativa salvando più di 1'600 vite, per un totale di circa 399 decessi.

«La misura ha portato a un contenimento efficace dell'epidemia», confermano gli studiosi secondo i quali - per arginare la diffusione del virus - sono necessarie tre settimane di blocco totale per ogni settimana di “espansione incontrollata”. Il modo migliore, quindi, è quello di agire il più presto possibile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
59 min
Esplosione in casa, 18enne gravemente ferito
La deflagrazione sarebbe stata causata da una miscela pirotecnica autoprodotta.
SVIZZERA
1 ora
«È sempre più un'influenza stagionale»
C'è chi rivolge lo sguardo al prossimo autunno, esprimendo preoccupazione per l'emergenza di nuove varianti del Covid.
SVIZZERA
3 ore
Quando sei miliardi non bastano
La Confederazione potrebbe dover sborsare un ulteriore miliardo per l'acquisto dei jet da combattimento F-35.
GINEVRA
4 ore
La rissa fra "bande" degenera e partono alcuni spari
I fatti sono avvenuti in un bar del quartiere ginevrino di Plainpalais. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
6 ore
Quegli spinosi miliardi degli oligarchi con i quali non si sa bene che fare
In Svizzera sono 6 (ma c'è chi dice che siano molti, molti di più) e per la legge elvetica non si possono toccare
SVIZZERA
7 ore
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
9 ore
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
SVIZZERA
9 ore
L'estate svizzera «potrebbe raggiungere i 40 gradi»
Le previsioni di Thomas Bucheli, caporedattore di SRF Meteo, dopo le temperature "non normali" del mese di maggio.
SVIZZERA
19 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
FRIBURGO
20 ore
Ciclista deceduto sul ciglio della strada
Il 69enne era stato trovato privo di sensi, i tentativi di rianimarlo sono stati inutili
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile