Archivio Keystone
SVIZZERA
25.07.20 - 08:060
Aggiornamento : 29.07.20 - 15:20

Un test rapido per accorciare la quarantena

Si fa già in Austria e Germania per chi rientra da paesi a rischio. L'aeroporto di Zurigo ci sta pensando

La politica chiede però che tale strumento sia sicuro e affidabile

ZURIGO - Rientrare da un soggiorno negli Stati Uniti ed evitare i dieci giorni di quarantena obbligatoria grazie a un test rapido Covid-19. Questa possibilità esiste già in diversi aeroporti austriaci e tedeschi. Tra questi si conta, per esempio, Francoforte, dove si pagano 139 euro e dopo due-tre ore si ottiene il risultato. Se quest'ultimo è negativo, la quarantena non è necessaria.
 
Ora se ne parla anche in Svizzera, in particolare dopo che in questi giorni l'elenco dei paesi a rischio è stato aggiornato con l'aggiunta di quindici nuovi Stati. Un aggiornamento che inevitabilmente costringerà, prossimamente, numerosi viaggiatori a una quarantena di dieci giorni.

Il consigliere nazionale PLR Matthias Jauslin suggeriva di ordinare un test per i viaggiatori rimpatriati, tenendo conto del periodo d'incubazione. E se il risultato è negativo, permettere il rientro immediato sul posto di lavoro.

Anche per la deputata UDC Verena Herzog una quarantena “abbreviata” sarebbe uno strumento utile per datori di lavoro e impiegati. Ma dapprima va garantita l'affidabilità dei test. Così pure il PPD Philipp Matthias Bregy, che si dice favorevole a qualsiasi mezzo che possa accorciare la quarantena, purché sia sicuro.

La situazione attuale - Attualmente in Svizzera, nello specifico all'Airport Medical Center dello scalo zurighese, sono soltanto disponibili i test Covid-19 normali. E vengono fatti su richiesta del viaggiatore. «Al momento non c'è una disposizione federale per l'impiego di test rapidi Covid-19» spiega la portavoce Jasmin Bodmer.

Inoltre, anche se il test dà risultato negativo, chi rientra da uno dei 42 paesi considerati a rischio deve comunque rispettare i dieci giorni di quarantena.

L'aeroporto di Zurigo vuole comunque attrezzarsi. Adrian Krähenbühl, responsabile medico dell'Airport Medical Center, afferma infatti che si stanno valutando i test rapidi: «Sinora non abbiamo però trovato un fornitore che offre dei test affidabili».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Gli Stati danno ragione a Marina Carobbio: «Servono più medici»
Con una maggioranza risicata la Camera alta ha accolto una mozione della senatrice socialista.
SVIZZERA
1 ora
Altri 391 casi, ma la percentuale dei positivi è in calo
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 51'492. Le vittime sono almeno 1'776.
SVIZZERA
2 ore
Cantone che vai, misure anti-Covid che trovi
Berna dà il via libera ai grandi eventi, ma solo con la mascherina. E nel contempo riapre i "drive in".
SVIZZERA
2 ore
BNS: avanti con il contrasto del franco forte
La valutazione della moneta nazionale rimane «persistentemente elevata». Fusione UBS-CS? Solo «voci».
SVIZZERA
2 ore
Personale di volo e i danni della quarantena
Le associazioni di categoria chiedono di rivedere le norme, altrimenti si rischiano numerosi licenziamenti.
ZURIGO
4 ore
Violenta lite: morto un uomo, ferite due donne
La disputa famigliare è avvenuta nel quartiere zurighese di Wollishofen.
VAUD
4 ore
Da homo sapiens a homo sedens: «Gli open space sono come le carceri»
«L'ufficio, in tutte le sue forme, non rende felice il lavoratore», sostiene l'etnologo Pascal Dibie.
SVIZZERA
6 ore
L'auto non si noleggia, ci si abbona... da Mobilezone
La catena ha instaurato una collaborazione con la start-up per offrire consulenza nei suoi negozi di cellulari
SVIZZERA
6 ore
Parlamento: protezione dati, cambio sesso e cultura
Giornata impegnativa per Consiglio nazionale e Consiglio degli Stati, che lavoreranno fino in serata
SONDAGGIO TAMEDIA
8 ore
Jet, caccia, congedo... Cosa pensate dei temi in votazione?
È sempre più vicino l'appuntamento alle urne: partecipate al sondaggio di 20Minuti e Tamedia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile