Archivio Keystone
SVIZZERA
21.07.20 - 07:440
Aggiornamento : 12:02

Novartis: secondo trimestre in calo

Per il 2020 il gruppo prevede una crescita inferiore al 10%

BASILEA - Il colosso farmaceutico Novartis nel secondo trimestre ha visto calare utili e giro d'affari: i ricavi sono diminuiti del 4% su base annua a 11,4 miliardi di dollari (10,7 miliardi di franchi), mentre l'utile netto è sceso dell'11% a 1,9 miliardi.

Nel periodo in rassegna la situazione della domanda è peggiorata, spiega la società renana in un comunicato odierno. Si sono fatte sentire le conseguenze del coronavirus: se nei primi tre mesi dell'anno gli ospedali avevano fatto incetta di farmaci, nelle successive settimane hanno rallentato gli acquisti. I pazienti sono andati inoltre meno spesso dal medico, cosa che ha avuto un impatto sul volume di prescrizione di preparati.

L'apporto più grande al giro d'affari è come sempre arrivato dal settore Innovative Medicines, con 9,2 miliardi di dollari, in calo dell'1% su base annua. Nella filiale dei generici Sandoz si è arrivati a 2,2 miliardi, con una diminuzione dell'11%. Secondo i vertici la pressione al ribasso è stata comunque avvertita soprattutto in aprile e maggio: alla fine del trimestre le vendite si sono stabilizzate.

Commentando i risultati, il Ceo Vas Narasimhan ha parlato della pandemia come di un fattore «estremamente disturbante». Al contempo ha sottolineato che non è prevista alcuna riduzione dell'organico legata al coronavirus. «Continueremo ad applicare il nostro programma di efficienza già da tempo annunciato».

Nonostante l'instabile situazione globale, il gruppo concretizza le sue previsioni per l'intero anno e punta - a tassi di cambio costanti - a una crescita percentuale dei proventi a una cifra media, vale a dire di circa il 5%, mentre in precedenza era atteso un 5-9%. Le stime partono peraltro dal presupposto che i sistemi sanitari tornino sempre di più alla normalità nella seconda metà del 2020.

I dati pubblicati oggi sono inferiori alle attese e nei loro commenti gli analisti non si sono mostrati entusiasti. La borsa ha così sanzionato il titolo, che a metà giornata perdeva circa l'1,5%, in un mercato generalmente orientato al rialzo. Dall'inizio dell'anno l'azione Novartis ha lasciato sul terreno più del 10%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora
«Era una persona molto umile, viveva per lo sport»
Comunità in lutto per la scomparsa del 25enne, che ha trovato la morte in baita
SVIZZERA
4 ore
Sommaruga all'ONU per la biodiversità: «Servono sforzi globali»
«I governi devono allineare i loro incentivi finanziari e sussidi ai metodi di produzione sostenibili»
BASILEA CITTÀ
5 ore
Condannato il politico UDC che tirò un pugno a uno straniero
Il Tribunale penale di Basilea Città ha inflitto all'uomo una pena pecuniaria (sospesa) per lesioni semplici.
BERNA
8 ore
Questa ciotola è tossica, contiene troppa melammina
Si tratta del piattino della serie griffata “Wildlife Turtle” prodotta dall'azienda Lässig
SVIZZERA
9 ore
Coop e Migros: cala il divario dei prezzi con Lidl, Aldi e Denner
L'ultimo confronto mostra che lo scarto tra Migros e Coop, e le altre aziende, è ora meno marcato
LUCERNA
9 ore
Una IPA fatta con l'intelligenza artificiale
L'idea di un micro-birrificio e della Scuola universitaria di Lucerna ha prodotto 500 bottiglie
BERNA
11 ore
In Svizzera 411 casi e un morto
Covid, il bollettino delle ultime 24 ore. I nuovi ricoveri sono invece 11
SVIZZERA / STATI UNITI
11 ore
Julius Bär a misura di clientela latino-americana
L'interrogativo riguarda il genere di operazione che l'istituto intende praticare
SONDAGGIO
BERNA
11 ore
Covid: tra entusiasmo e restrizioni tornano i grandi eventi
Le limitazioni imposte fanno storcere qualche naso. E ricevere il via libera non è poi così facile.
FOTO
GINEVRA
11 ore
Regole sull'abbigliamento, gli allievi di scuola media protestano
Le nuove norme si riferiscono in particolare alle tenute che lasciano scoperte la pancia, le spalle e le cosce
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile