Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
20.07.20 - 13:560

Perizie scientifiche indipendenti per la task force sul Covid-19

Passata la "situazione straordinaria", è tempo di "situazione particolare" con esperti di università e ricerca

BERNA - Che qualcosa nella "Swiss National Covid-19 Science Task Force" (SN-STF) fosse cambiato si era già intuito. La scorsa settimana, infatti, è stato annunciato il cambio di guida. A partire dal 1° agosto 2020 la taske force sarà guidata dal prof. Martin Ackermann, esperto in microbiologia al Politecnico di Zurigo e all’Istituto di ricerca sulle acque (Eawag) e in precedenza vice-presidente dell’organo consultivo che coordina i lavori della task force. Subentrerà al prof. Matthias Egger, che pur rimanendo attivo come esperto della SN-STF, tornerà a concentrarsi sulla sua carica di presidente del Consiglio nazionale della ricerca del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS) e di docente di epidemiologia all’Università di Berna.

Le novità, però, non sono finite. Il passaggio dalla "situazione straordinaria" alla "situazione particolare" comporta cambiamenti anche a livello pratico all'interno della task force Covid-19. Quest’ultima continuerà ad annoverare esperti indipendenti del panorama universitario e della ricerca, nelle discipline pertinenti. Il mandato quadro conferito alla Swiss National Covid-19 Science Task Force è quindi stato adeguato allo scopo di garantire una consulenza scientifica indipendente da parte degli esperti coinvolti.

«Il Consiglio federale - si legge in una nota - esprime profonda gratitudine alla Swiss National Covid-19 Science Task Force»e in particolare al suo responsabile uscente. Sotto la sua guida, negli scorsi tre mesi la task force composta da oltre una sessantina di esperti ha risposto in chiave scientifica alle domande delle autorità con più di una quarantina di policy briefs. Grazie a questo impegno volontario e gratuito la task force ha fornito un considerevole supporto allo stato maggiore di crisi del Consiglio federale nel processo decisionale Covid-19».

Sulla base di questo nuovo mandato, conclude, «la task force continuerà a predisporre le basi scientifiche per poter controllare e risolvere la situazione Covid-19 in Svizzera».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BASILEA CITTÀ
10 ore
"Basilea senza nazisti", oltre 3'000 persone hanno sfilato per la città
Autorizzata delle autorità nonostante le norme anti-Covid, il corteo ha attirato parecchi manifestanti.
SVIZZERA
14 ore
Con l'inverno meteorologico arrivano anche i primi fiocchi
Martedì è attesa una prima spolverata di neve, in alcune zone anche a basse quote.
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
15 ore
Rapina in un ufficio postale, si cerca una coppia di rapinatori
L'auto usata per la fuga, rubata poco prima, è stata data alle fiamme
SVIZZERA
17 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il partito punta a conquistare elettori, uscendo da una connotazione troppo cattolica. Sì anche alla fusione con il PBD
SVIZZERA
17 ore
«Impedire lo sci? Una frenesia dettata dall'estero»
Alcune stazioni in Svizzera sono aperte da due mesi e nessuna di esse è diventata un focolaio d'infezione
SVIZZERA
19 ore
La sicurezza del vaccino? Non è negoziabile
La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi
SVIZZERA
19 ore
L'edizione 2021 del Forum economico mondiale è in forse
Klaus Schwab spiega che la manifestazione avrà luogo solo in condizioni di assoluta sicurezza
SVIZZERA
20 ore
È morta la donna più anziana della Svizzera
«Se mia madre sapesse che sono diventata così vecchia...», affermava la vegliarda in un libro a lei dedicato
SVIZZERA
21 ore
Scuole reclute da record nel 2021
«Sarà la più grande della storia recente» spiega il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli
SVIZZERA
22 ore
PPD, oggi si decide su nuovo nome e fusione con il PBD
L'assemblea dei delegati si svolge in modo decentrato a causa della pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile