Polizia canton Vaud
VAUD
15.07.20 - 14:080

Traliccio sabotato a Gland: «L'esplosivio non c'entra»

Le analisi condotte dall'Istituto medico-legale di Zurigo non ha rinvenuto tracce di esplosivo nell'atto vandalico.

L'MPC abbandona quindi il dossier, venendo a cadere la competenza federale. Un manifesto politico sarebbe stato ritrovato nei paraggi.

LOSANNA - Non è stato usato del materiale esplosivo per il sabotaggio di un traliccio elettrico della linea ad altissima tensione a Gland (VD), avvenuto lo scorso 26 giugno. Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) cederà pertanto prossimamente l'inchiesta alla giustizia vodese.

L'informazione, divulgata dal quotidiano "24 heures", è stata confermata oggi dalla procura tramite una presa di posizione scritta. L'MPC si era fatto carico delle indagini dopo che diversi testimoni avevano affermato di aver udito delle detonazioni.

Tuttavia, le analisi dell'Istituto medico-legale di Zurigo non hanno rinvenuto tracce di esplosivo, escludendone dunque l'utilizzo per l'atto vandalico. Abbandonata questa pista, che inizialmente sembrava plausibile, viene a cadere la competenza federale sul dossier, spiega l'MPC senza fornire ulteriori dettagli,

Il sabotaggio non aveva fatto vittime, né aveva provocato un'interruzione dell'approvvigionamento di energia elettrica. Il pilone era caduto nei pressi del tratto autostradale che collega Losanna a Ginevra.

L'MPC non si sbilancia riguardo ai responsabili e a eventuali rivendicazioni del gesto. Da parte sua, "24 heures" rivela che un manifesto politico è stato ritrovato nei paraggi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
4 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
9 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
20 ore
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
22 ore
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
22 ore
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
NEUCHÂTEL 
1 gior
Contagiato il 23% degli allievi di una scuola
Un secondo test di massa sarà effettuato martedì tra le persone in quarantena che sono risultate negative
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile